Salta al contenuto

Siena, Rossi alle celebrazioni per i 50 anni dello stabilimento Whirlpool - Scarica il podcast TRN

6 dicembre 2017 | 11:58
 


Toscana Radio News del 6 dicembre 2017 – Edizione del mattino

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Riccardo Pinzauti, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 06/12/2017 – anno n.7 n.377 chiusa alle 11.55.

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Siena, Rossi alle celebrazioni per i 50 anni dello stabilimento Whirlpool
  • Scuola, Grieco in visita agli istituti del Chianti
  • Pistoia: messa in sicurezza del fosso Ombroncello, oggi incontro a Bottegone
  • Abetone-Cutigliano, presentata l'iniziativa "Una Montagna di Toscana"

 

In Toscana

  • Firenze. Aeroporto: società, non varia giudizio compatibilità
  • Toscana. Siccità: Cia, ok richiesta Regione
  • Siena. Si taglia vene per casa a asta: sindaco, disponibili ascolto
  • Livorno. Crollo soffitto in scuola infanzia: edificio chiuso
  • Firenze. Incendio: scuola resta chiusa tutta settimana
  • Pisa. Sicurezza: sindaco, Minniti conosce situazione
  • Massa. Arrestato medico Asl: falsi certificati a pregiudicati
  • Pisa. Università: ranking Rur, Normale è la migliore d'Italia

 

Cultura e spettacolo

  • Vetulonia (Gr), presentato il progetto "Museo4u" del Museo archeologico
  • Grosseto. Al Moderno arriva "La guerra dei Roses"
  • Pisa. Spettacolo di beneficenza per l'ospedale di Cisanello

 

Notizie di servizio

  • Massa. Lavori in corso: cambio viabilità in tratto di via Turati
  • Livorno. Aperture straordinarie del mercatino di via dei Pensieri

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per oggi, mercoledì 6 dicembre, a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana (rilevazioni Arpat)
  • Meteo e salute per oggi, mercoledì 6 dicembre, a cura del Cibic-Unifi

 

Dalla Giunta regionale

 

Siena, Rossi alle celebrazioni per i 50 anni dello stabilimento Whirlpool - "Grazie ai 5 milioni della Regione abbiamo salvaguardato 400 posti di lavoro. C'è più  luce in questo stabilimento rispetto a qualche anno fa, anche grazie allo straordinario impegno dei lavoratori e ad un importante investimento in ricerca e sviluppo che la Regione ha sostenuto". Lo ha detto ieri il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, nel corso del suo intervento di saluto alla festa per i 50 anni di presenza dello stabilimento della Whirlpool a Siena. "La Toscana - ha aggiunto poi il presidente - ha una buona capacità di utilizzo dei fondi europei. E questo fa la differenza, dà tenuta ai territori e sostiene gli investimenti delle multinazionali. Che di solito, quando arrivano in Toscana, ci rimangono perché trovano qui lavoratori capaci e capaci di fare sacrifici, le istituzioni che sostengono le imprese e la presenza di istituti di ricerca in grado di formare e fornire alte professionalità e di aiutare la ricerca delle imprese". Rossi ha poi sottolineato come sia il manifatturiero a permettere alla Toscana di guardare con fiducia al futuro e di competere in capacità di di export con la Lombardia. "Qui da noi - ha concluso - c'è conflitto tra capitale e lavoro, ma alla fine si riesce a trovare un punto di equilibrio capace di salvaguardare i valori produttivi. Così  come accade in questo stabilimento che ha 50 anni, ma non li dimostra", aggiungendo infine che "non è possibile fare competizione sul costo del lavoro, che in Italia è al di sotto della media europea, ma occorre farla sulla qualità dei prodotti e sull'innovazione, così come accade in Whirlpool".

 

Scuola, Grieco in visita agli istituti del Chianti - "E' per me una soddisfazione visitare di persona scuole di realtà minori, che si fanno grandi grazie alla loro capacità di innovare e sperimentare". Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione Cristina Grieco, che ieri ha preso parte ad un tour delle scuole primarie di San Polo in Chianti, Barberino Val d'Elsa e San Casciano, e nella scuola secondaria di primo grado di Tavarnelle assieme ai sindaci dell'Unione comunale del Chianti Paolo Sottani, David Baroncelli, Giacomo Trentanovi e Massimiliano Pescini. L'assessore Grieco ha visitato alcuni istituti che sono progetti pilota di percorsi didattici alternativi e rappresentano esperienze virtuose, "da replicare - ha detto l'assessore - perchè mostrano la vitalità e la capacità della scuola pubblica di continuare ad essere fulcro di innovazione e crescita collettiva". Tra le esperienza più rappresentative quella della scuola primaria di San Polo in Chianti, frazione di Greve, dove è stata creata una classe prima con metodo didattico montessoriano. La classe, di 16 iscritti, ha attratto studenti anche dai Comuni limitrofi proprio in virtù del particolare metodo di insegnamento applicato. "Credo che questa scelta sia stata altamente positiva e da replicare - ha detto l'assessore Grieco -così come trovo altamente educativo il progetto contro lo spreco di cibo e per la promozione di una corretta cultura alimentare portato avanti a San Casciano grazie alla collaborazione con rinomati chef toscani". A San Casciano, infatti, l'assessore ha visitato la scuola primaria, che fa parte di un progetto che coinvolge circa 200 studenti e vede chaf aderenti a Cir Food periodicamente impegnati a cucinare assieme ai cuochi della mensa scolastica per insegnare loro come valorizzare, nelle ricette e nella presentazione, materie prime di solito poco amate dai bambini.

 

Pistoia: messa in sicurezza del fosso Ombroncello, oggi incontro a Bottegone - Sarà finalmente più efficiente e più sicuro il fosso Ombroncello grazie a una serie di opere idrauliche di riassetto con le quali il corso d'acqua tornerà a svolgere la sua piena funzione e risolverà i problemi di contenimento delle piene. Il progetto dell'intervento in favore del torrente che da Fornacette attraversa diversi comuni del pistoiese fino a Quarrata verrà presentato nel corso di un incontro pubblico in programma oggi alle 17.30 presso La Capannina, località Bottegone, Pistoia. Lo illustreranno l'assessore regionale alla difesa del suolo Federica Fratoni insieme al responsabile del Genio civile Valdarno Centrale e tutela dell'acqua Marco Masi e il presidente del Consorzio di Bonifica Medio Valdarno Marco Bottino Si tratta di un sistema di opere che permettono nel contempo di migliorare l'efficienza idraulica del reticolo esistente dell' Ombroncello ed individuare volumi di accumulo temporaneo delle acque di piena durante eventi eccezionali. In particolare, come primo lotto funzionale: sarà alzato l'argine di quattro laghi che si trovano nel comune di Pistoia tra via del Leone,via San Sebastiano, via Bottaia e la strada regionale Fiorentina, così da sfruttarne la volumetria per l'accumulo delle acque dell'Ombroncello in caso di piena. Sarà realizzata una cassa d' espansione nel comune di Quarrata (ipotizzato quale primo lotto funzionale da eseguire), con una superficie utile pari a circa 24.000 mq, tra via del Cantone e SR Fiorentina in Comune di Quarrata, in area destinata a attività vivaistica attualmente incolta. Inoltre, sarà ricalibrata la sagoma attuale del torrente, ringrossato l'argine in sinistra idrografica in prossimità del tratto alla confluenza con il fosso Dogaia – Quadrelli, risagomato il reticolo dei fossi secondari, rifatti, laddove necessario, i sottoattraversamenti stradali che risultano insufficienti al collettamento delle acque di piena.

 

Abetone-Cutigliano, presentata l'iniziativa "Una Montagna di Toscana" - Una tre giorni alla scoperta della montagna pistoiese attraverso ciaspolate, trekking, passeggiate ma anche concerti, degustazioni e relax. ‘Una Montagna di Toscana' è l'iniziativa promossa dal Comune di Abetone Cutigliano, in programma nei prossimi 8, 9 e 10 dicembre, presentata ieri a Palazzo Strozzi Sacrati dall'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo e dal sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci. "Il Comune di Abetone e Cutigliano – ha dichiarato Ciuoffo - per il ponte dell'8 dicembre ha organizzato un cartellone di avvenimenti per tutti i gusti. Non solo attività sulla neve ma anche concerti ed altro. Le premesse già molto positive di novembre possono dare un nuovo slancio ad un comparto che ha attraversato periodi non facili. Insieme ai Comuni della montagna toscana e agli operatori ci stiamo attrezzando affinché il turismo in queste zone possa vivere un stagione che abbracci tutto l'anno". (IN ALLEGATO: CIUOFFO_ABETONEBIS.MP3; PETRUCCI_ABETONE.MP3).

 

 

In Toscana

 

Firenze. Aeroporto: società, non varia giudizio compatibilità - Toscana Aeroporti apprende "con soddisfazione la fine dei lavori della commissione tecnica VIA che ieri ha emanato il parere integrativo per il progetto del nuovo master plan 2014-2029 per l'aeroporto di Firenze". E' quanto si legge in una nota di Toscana Aeroporti dopo la decisione del ministero dell'Ambiente dove si sottolinea di aver appreso "con favore che la commissione conferma integralmente l'intero quadro prescrittivo e ritiene le intere integrazioni fornite dal proponente (Enac) tali da non variare il giudizio di compatibilità già espresso". "La conclusione positiva dell'iter del progetto è il primo e fondamentale passaggio per la conclusione dell'iter di compatibilità ambientale", conclude la società che gestisce gli scali di Firenze e Pisa.

 

Toscana. Siccità: Cia, ok richiesta Regione - "Positiva la richiesta al Governo, da parte della Giunta regionale della Toscana, per il riconoscimento della calamità naturale a causa della duratura siccità che ha recato danni ingenti all'agricoltura e alle aziende agricole toscane". A sottolinearlo è la Cia Toscana dopo le novità della delibera adottata in giunta dall'assessore all'agricoltura Marco Remaschi. "Ora - dice la Cia - è necessario che il Ministero provveda tempestivamente all'adozione del decreto per il riconoscimento immediato della calamità e metta a disposizione le risorse occorrenti per il completo risarcimento dei danni subiti per permettere alle aziende agricole toscane di non perdere ulteriori quote di mercato. Inoltre è auspicabile il rinvio dei contributi previdenziali ed il rinvio delle rate dei mutui. Tutti i comparti hanno sofferto la siccità di questa annata, con gravi ripercussioni che hanno compromesso la cerealicoltura, la zootecnia, ma anche l'ortofrutta, l'olivicoltura e in parte il settore vitivinicolo. Drammatica la situazione in certe aree della Toscana dove le aziende zootecniche hanno dovuto acquistare l'alimentazione per gli allevamenti a causa di una scarsa fienagione; e per i cereali già compromessi per il crollo del prezzo del grano e delle scarse semine".

 

Siena. Si taglia vene per casa a asta: sindaco, disponibili ascolto - "Manifestiamo il nostro dispiacere per la vicenda e anche la disponibilità ad ascoltare la signora per vedere se, per quanto ci compete, siamo in grado di darle una mano invitando banca e tribunale ad vere un occhio di riguardo verso un caso che ha portato ad una reazione disperata". Così il sindaco di Siena Bruno Valentini in merito alla donna che ieri mattina ha tentato il suicidio tagliandosi le vene al tribunale civile di Siena quando è giunta un'offerta di acquisto per la sua casa finita all'asta giudiziaria per l'insolvenza di un mutuo. "Nessuno dovrebbe essere privato del diritto alla casa, se la signora ha bisogno la invito a rivolgersi ai servizi sociali perché mi risulta che non li abbia mai contattati" ha aggiunto Valentini.

 

Livorno. Crollo soffitto in scuola infanzia: edificio chiuso - Nella notte tra lunedì 4 e martedì 5 dicembre si è verificato il distacco di una porzione del soffitto di un aula della scuola dell'infanzia Ciro Menotti, in piazza Fratelli Bandiera. A scoprire il danno ieri, mentre la scuola era rimasta chiusa in seguito allo sciopero dei dipendenti comunali, sono stati il dirigente del settore istruzioni e il funzionario responsabile comunale della struttura, nel corso di un sopralluogo tra l'altro organizzato da tempo per verificare le condizioni di nidi e scuole d'infanzia. L'edificio intanto rimarrà chiuso fino a quando non saranno ultimate tutte le verifiche. Stando alle prime ipotesi effettuate dai tecnici del Comune, immediatamente intervenuti sul posto, a causare la caduta dei materiali sarebbe stato il cedimento di un travetto del soffitto di sotto copertura, e questo avrebbe poi determinato il successivo crollo del controsoffitto. La dirigente ha avvertito dell'accaduto la vicesindaco, Stella Sorgente, che è andata a constatare l'entità del danno.

 

Firenze. Incendio: scuola resta chiusa tutta settimana - Chiusa almeno fino a sabato prossimo la scuola secondaria di primo grado Dino Compagni a Firenze. I suoi locali sono ospitati al primo piano dell'ex Istituto dei Ciechi di via Nicolodi, a Campo di Marte, interessato lunedì sera da un incendio che ha distrutto, al piano superiore, una stanza della direzione risorse umane del Comune. L'incendio non ha riguardato i locali della scuola, che comunque sono stati interessati dal passaggio della notevole quantità di acqua utilizzata spegnere il rogo al piano superiore. La decisione è stata presa dopo il sopralluogo di ieri al quale hanno partecipato il sindaco Dario Nardella, la vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi e i tecnici della direzione istruzione e dei vigili del fuoco. In particolare, i locali saranno inagibili almeno fino a sabato 9 dicembre compreso. Le attività didattiche, sia della mattina che del pomeriggio, sono sospese fino a sabato prossimo per la classi a sei giorni. Le lezioni riprenderanno lunedì 11 dicembre. La riapertura sarà valutata dopo l'esito di un ulteriore sopralluogo, giovedì prossimo. Nel caso in cui i locali non fossero ancora agibili, l'attività didattica di tutte le classi potrà essere spostata nella sede della scuola Carducci. Alcuni locali dell'ex Istituto sono stati interessati da un principio di incendio anche nella mattinata di oggi.

 

Pisa. Sicurezza: sindaco, Minniti conosce situazione - "E' stato un colloquio positivo e concreto. Ho rappresentato le richieste condivise delle istituzioni e delle rappresentanze sociali. Il ministro conosce la nostra situazione e si è impegnato a dare risposte. In primo luogo in vista della ricalibrazione degli effettivi delle questure, con la riorganizzazione in corso d'impostazione al Viminale". Lo afferma in una nota il sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, dopo avere incontrato ieri pomeriggio il ministro dell'Interno Marco Minniti per chiedergli un potenziamento degli organici delle forze dell'ordine. "Il caso di Pisa è all'attenzione - ha aggiunto - e la prossima firma del Patto per la sicurezza urbana rinnovato sarà il mezzo per prendere un impegno di rafforzamento strutturale, a regime, di cui c'è evidente bisogno. Viene inoltre rivalutata la possibilità di una dotazione aggiuntiva, per i servizi antiterrorismo, secondo l'impegno già preso dal ministero e non ancora assolto". Infine, il sindaco ha raccomandato a Minniti "di intensificare l'impiego delle squadre prevenzione crimine, a partire dalla zona della Stazione, mentre resta l'obiettivo della convocazione di una specifica conferenza di servizi per stringere i tempi e procedere all'individuazione di una nuova sede per la questura, valutando la disponibilità dell'immobile già sede della Provincia e oggi degli uffici della Regione".

 

Massa. Arrestato medico Asl: falsi certificati a pregiudicati - Firmava false attestazioni mediche, destinate a confluire in procedimenti giudiziari a carico di pregiudicati, affinché potessero usufruire di benefici di legge: anche questa, secondo l'accusa della procura di Massa Carrara, era una delle attività del dottor Franco Sanguinetti, arrestato lo scorso 1 dicembre e in carcere con l'accusa di truffa ai danni dello stato, ricettazione, spaccio di medicinali, falso. Il medico si prestava a redigere falsi certificati, con patologie inesistenti, per aiutare pregiudicati finiti sotto processo, utilizzando anche le generalità di altri colleghi, all'oscuro di tutto. In cambio Sanguinetti, secondo l'accusa, riceveva vantaggi dall'attività criminale di due cittadini di origine Sinti, molto attivi nel panorama delinquenziale della provincia di Massa Carrara e La Spezia, anche loro arrestati nell'ambito dell'indagine. Erano i due Sinti che, secondo le indagini della squadra mobile, si procuravano, attraverso furti e rapine, pietre preziose, gioielli in oro, Rolex e cani da tartufo, che poi venivano rivenduti sul mercato nero o a commercianti senza scrupoli.

 

Pisa. Università: ranking Rur, Normale è la migliore d'Italia - La Scuola Normale di Pisa ha ottenuto il miglior punteggio italiano nelle sue classi accademiche (scienze e lettere) nel Round University Ranking (Rur), la graduatoria internazionale che misura le performance di 930 atenei in tutto il mondo valutando didattica, ricerca, apertura internazionale e sostenibilità finanziaria attraverso 20 indicatori diversi per sei aree scientifiche: Humanities, Life Science, Medical Sciences, Natural Sciences, Social Sciences, Technical Sciences. Lo ha reso noto la Normale. Nelle Scienze naturali, è spiegato in una nota, risulta "prima in Italia e 43/a nel mondo, nelle Humanities è prima in Italia e 205/a nel mondo". In particolare, nelle Scienze la Normale è prima in Italia e 67/a nel mondo per la didattica, prima in Italia 25/a assoluta per la ricerca, prima in Italia e 256/a nel mondo per l'apertura internazionale e prima in Italia e 120/a nel mondo per la sostenibilità finanziaria. Nell'area Humanities è invece prima in Italia e al 96/o posto assoluto nella didattica; 16/a in Italia e 331/a nel mondo per la ricerca, undicesima in Italia e 382/a nel mondo per l'apertura internazionale e prima in Italia e 83/a nel mondo per la sostenibilità finanziaria.

 

 

Cultura e spettacolo

 

Vetulonia (Gr), presentato il progetto "Museo4u" del Museo archeologico – Si è svolto nei giorni scorsi a Firenze il workshop "Museo4u, dal superamento di barriere fisiche e culturali alla progettazione di un museo per tutti" dedicato al progetto Museo4u, realizzato al Museo Civico Archeologico di Vetulonia e finanziato dalla Regione Toscana, che punta ad rendere i musei accessibili a tutti. L'obiettivo è quello di trasformare il museo in una struttura aperta davvero a tutte le persone prevedendo un intreccio di percorsi in cui tutti, bambini, anziani, persone con disabilità fisiche o intellettive possano entrare in relazione con il bene culturale. A Vetulonia questo progetto, che vede come partner del Comune l'Associazione Culturale Prisma, è diventato una realtà grazie ad un unico supporto video in LIS (Lingua dei Segni Italiana), sottotitolatura, audio, animazioni e repliche 3D di reperti etruschi. Alla presentazione è intervenuta la direttrice del museo, Simona Rafanelli. (IN ALLEGATO: RAFANELLI_VETULONIA.MP3).

 

Grosseto. Al Moderno arriva "La guerra dei Roses" - Stasera, mercoledì 6 dicembre, ore 21, al teatro Moderno di Grosseto nuovo appuntamento con la Stagione teatrale 2017/2018 a cura del Comune di Grosseto in collaborazione con Fondazione Toscana spettacolo. Dal film di grande successo diretto nel 1989 da Danny De Vito, con protagonisti Michael Douglas e Kathleen Turner, la storia dei coniugi Rose è una parabola che rispetta le tappe canoniche del rapporto sentimentale: il colpo di fulmine, il matrimonio, le affermazioni socioprofessionali, la consacrazione con l'acquisto della reggia dei sogni. Poi improvvisamente qualcosa si guasta. È una commedia "nera" dalla cattiveria e dal ritmo unici, una spietata critica nei confronti dell'istituzione familiare, delle sue ipocrisie, dei suoi scheletri nell'armadio e, soprattutto, del perbenismo della filosofia borghese americana. In scena Ambra Angiolini e Matteo Cremon.

 

Pisa. Spettacolo di beneficenza per l'ospedale di Cisanello - Quattro artisti, un robot e il coro dell'Università di Pisa insieme per la nuova sala di attesa sensoriale della Fondazione Stella Maris. In occasione delle Festività di Natale l'IRCCS Fondazione Stella Maris e il Lions Club Pisa Certosa presentano uno spettacolo solidale, organizzato con la Fondazione Arpa, dal titolo "Con il Cuore per L'Innovazione". I proventi dell'evento benefico saranno totalmente devoluti a un progetto innovativo da realizzare nella sede di Calambrone, che anticiperà la qualità con cui saranno pensati gli spazi a disposizione dei pazienti e delle loro famiglie nel nuovo Ospedale che l'IRCCS Fondazione Stella Maris realizzerà nell'area di Cisanello a Pisa. In particolare, verrà sviluppata una sala di attesa sensoriale, che con innovative soluzioni hi-tech, è pensata per il bambino e la sua famiglia. Il know-how tecnologico sviluppato dagli specialisti di Stella Maris, sarà declinata in modo interattivo e multimediale per l'attesa del piccolo paziente. Lo spettacolo andrà in scena martedì 12 dicembre alle ore 21 presso il Palazzo dei Congressi di Pisa ed avrà come protagonisti quattro grandi artisti (le cantanti Mariella Nava, Karima, il performer Marco Martinelli, l'attrice e comica Paola Minaccioni) e un robot: Kea, che nel 2014 debuttò a X-Factor accompagnando a ritmo di musica con le braccia e le mani il cantante a cui era collegato con uno speciale esoscheletroletro. Per le prenotazioni contattare il tel. 050 886233 o scrivere mail a: concertonatale2017@fsm.unipi.it.

 

 

Notizie di servizio

 

Massa. Lavori in corso: cambio viabilità in tratto di via Turati - I lavori per la sostituzione delle tubature del gas lungo via dei Margini a Massa stanno proseguendo a valle del ponto sul Frigido in direzione statale Aurelia. A causa di questi lavori, da oggi 6 dicembre, cambia il senso di marcia nel tratto di Via Turati compreso tra Via dei Margini e Via Maternità che potrà essere percorso solo in direzione Carrara-Viareggio con provenienza dal viadotto Trieste. La modifica è necessaria in quanto il tratto di Via dei Margini compreso tra Via Turati e Statale Aurelia viene interdetto per lavori sopraccitati e sarà percorso esclusivamente dai residenti con accesso/recesso dalla Statale Aurelia. La nuova viabilità provvisoria oltre a permettere la sosta dei veicoli negli spazi appositi ivi ubicati, consente ai genitori dei bambini frequentanti il nido di via Turati di accedere alla scuola dall'ingresso principale.

 

Livorno. Aperture straordinarie del mercatino di via dei Pensieri – In prossimità delle festività natalizie, si svolgono, come ogni anno, alcune edizioni straordinarie del "Mercatino del Venerdì" di via dei Pensieri e via Allende a Livorno. Prossima data quella di venerdì 8 dicembre (nonostante sia giorno festivo). Seguiranno i mercatini di domenica 10, domenica 17 e domenica 24 dicembre, oltre ovviamente ai consueti appuntamenti del venerdì. Il mercato si terrà sempre in orario antimeridiano. Nei giorni di mercato, dalle ore 7.30 alle ore 15, sarà in vigore il divieto di transito nel tratto di via dei Pensieri compreso tra via degli Oleandri e piazzale Montello e in via Allende, con adeguata corsia di emergenza; sarà inoltre in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati del tratto di via dei Pensieri compreso tra via degli Oleandri e piazzale Montello, e in via Allende.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi, mercoledì 6 dicembre, a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: irregolarmente nuvoloso per nubi basse, anche consistenti sulle zone centro-settentrionali. Tendenza a generale aumento della nuvolosità in serata.

Venti: deboli variabili tendenti a disporsi dai quadranti meridionali su costa e Arcipelago.

Mari: poco mossi.

Temperature: Massime stazionarie o in lieve calo.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana (rilevazioni Arpat)

 

http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/mappa_qa/index/pm10/tutte/05-12-2017

 

Meteo e salute per oggi, mercoledì 6 dicembre, a cura del Cibic-Unifi

 

Giornata ancora soleggiata anche se, dal pomeriggio potrà verificarsi un aumento della nuvolosità a partire dalle aree nord occidentali. Temperature percepite stazionarie o in lieve aumento nei massimi i cui valori potranno portarsi poco al di sopra dei 10 °C in alcuni località di pianura. Si consiglia di svolgere le attività all'aperto durante le ore centrali della giornata.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Emergenza idrica 2017

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale