Salta al contenuto

Sport, le strade bianche del Chianti senese pronte per accogliere L'Eroica

27 settembre 2017 | 11:27
Scritto da Federico Taverniti
 


FIRENZE - Un salto indietro nel tempo e nei ricordi di un ciclismo che fu. Biciclette e abbigliamento d'epoca, polvere, sudore, fatica. E' L'Eroica, tributo a un ciclismo che non è soltanto disciplina sportiva e che rivive grazie alla passione di un gruppo capitanato da Giancarlo Brocci che ogni anno, a partire dal 1997, coinvolge migliaia di appassionati. L'appuntamento per quest'anno è dal 28 settembre al 1 ottobre, giorno della cicloturistica d'epoca. Oggi a Palazzo Strozzi Sacrati la presentazione dell'evento, alla quale hanno preso parte l'assessore regionale allo sport Stefania Saccardi, assieme a Giancarlo Brocci, ideatore de L'Eroica, Alberto Gnoli, responsabile degli eventi Eroica in Italia, e Michele Pescini, sindaco di Gaiole in Chianti.

Domenica 1 ottobre il popolo de L'Eroica si ritroverà a Gaiole in Chianti (SI) per pedalare su uno dei cinque percorsi disegnati lungo le strade bianche della provincia di Siena. Dal percorso eroico leggendario, che in 209 chilometri collega due eccellenze toscane nel mondo, cioè il Chianti con Montalcino, fino ai 46 chilometri del percorso più breve, saranno migliaia i ciclisti che vivranno "la bellezza della fatica ed il gusto dell'impresa", valori che hanno reso famosa L'Eroica in tutto il mondo.

Tanti gli appuntamenti del programma. Come detto, il 1 ottobre parte da Gaiole in Chianti (SI) la XXI edizione de L'Eroica, alla quale prenderanno parte migliaia di ciclisti provenienti da tutto il mondo. I percorsi vanno dai 46 fino ai 209 chilometri del percorso completo. Giovedì 28 settembre al Castello di Brolio ci sarà l'inaugurazione della mostra di bici storiche presso le cantine Ricasoli. Lo stesso giorno aprirà anche Eroica Caffè a Gaiole in Chianti, presso le ex cantine Ricasoli, cuore dell'intera organizzazione, e si potranno visitare la mostra/mercato alla biblioteca comunale dedicata ad Alfonsina Strada e la mostra delle opere di Miguel Soro dedicata a Luciano Berruti. La sera nell'auditorium ‘La rotonda storia della bicicletta', spettacolo scritto e interpretato dalla Compagnia Teatri d'Imbarco. Altri eventi in programma sono, venerdì 29 settembre, l'inaugurazione della mostra ‘The History of Cycling' e la registrazione delle bici al Registro Bici Eroiche. Sabato 30  spazio al mercatino, alla consegna dei pacchi gara, l'incontro con le Eroiche nel mondo, partner ed istituzioni e la Mini Eroica. In serata si svolgerà l'asta di beneficenza eroica.

Tutte le informazioni e il programma completo su https://www.eroicagaiole.it/


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Sport

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web

scarica »
- #Toscana BXL
scarica »
- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare