Salta al contenuto

Toscana Tech, presentati i primi 'advisor' per attrattività investimenti - Scarica il podcast TRN

20 novembre 2018 | 17:00
 


Toscana Radio News del 20 novembre 2018 – Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Riccardo Pinzauti, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 20/11/2018 – anno n.8 n.349 chiusa alle 16.55.

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Toscana Tech, presentati i primi "advisor" per attrattività investimenti
  • Industria 4.0, Rossi: "Raffreddamento da parte del Ministero"
  • Farmigea, Regione convocherà azienda dopo annuncio licenziamenti

 

In Toscana

  • Maltempo. In Mugello arriva la neve: prudenza alla guida
  • Toscana. Sgominata banda di ladri ad anziani: agivano in Toscana e nel Lazio
  • Rifiuti, convegno a Firenze della Cisl Toscana
  • Grosseto. I diritti delle donne per difendersi dalla violenza di genere
  • Toscana. Raccolta fondi per agricoltura biologica e sociale
  • Pisa. 80 anni fa nasceva il paracadutismo militare
  • Firenze. Babbi natale e Fondazione CrFi aiutano 105 anziani indigenti

 

Cultura e Spettacolo

  • San Miniato (PI). A Vittorio Taviani il premio per il Cinema
  • Empoli (FI). Pinocchio, favola cantata al teatro Il Movimento

 

Notizie di servizio

  • Prato. Lavori per l'installazione delle luminarie a Porta Santa Trinita e Porta Pistoiese
  • Siena. Sciopero venerdì 23 novembre personale medico

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani, mercoledì 21 novembre, a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

 

Dalla Giunta regionale

 

Toscana Tech, presentati i primi "advisor" per attrattività investimenti - La Toscana lancia una rete di ‘consiglieri' nel mondo dell'attrattività toscana. E' la prima esperienza del genere in Italia, anche se all'estero esempi simili già ce ne sono. La Toscana punta ad una ventina di capitani d'impresa, definiti "advisors", che è qualcuno che suggerisce e dispensa consigli. Ciò che i Tuscany Business Advisors dell'attrattività toscana sono invitati a fare nelle comunità di affari che già frequentano a livello nazionale ed internazionale. I primi quattro erano già oggi a Firenze, all'evento all'interno di Toscana Tech, la due giorni tecnologica in cui si parla di innovazione e industria 4.0, in cui si è discusso di attrazione di investimenti (ma anche di reshoring) e dove la nuova iniziativa è stata annunciata e presentata dal presidente della Toscana, Enrico Rossi. Sono Charlie MacGregor, fondatore e CEO di "The Student Hotel", Davide Papavero, global industrial director per la Global Business Unit Soda Ash e Derivati (già direttore del polo industriale di Rosignano Solvay), Vincenzo Poerio, già AD Azimut Benetti Yachts e Presidente del Distretto nautico e della Portualità della Regione Toscana ed Elena David, membro del CdA di Fideuram – Intesa Sanpaolo (già AD di Una Hotels e Valtur). (IN ALLEGATO: ROSSI_ADVISOR.MP3)

 

Industria 4.0, Rossi: "Raffreddamento da parte del Ministero" – Sul tema dell'Industria 4.0 "avverto un raffreddamento del ministero dello Sviluppo economico". Lo ha detto il presidente della Regione Enrico Rossi stamani a margine dell'evento Toscana Tech, legato proprio ai temi degli investimenti tecnologici. "Sto cercando rapporti a livello istituzionale – ha aggiunto ancora Rossi. Noi scriviamo, chiediamo incontri e ci aspettiamo che ci siano delle risposte". (IN ALLEGATO: ROSSI_INDUSTRIA40GOVERNO.MP3)

 

Farmigea, Regione convocherà azienda dopo annuncio licenziamenti - La Regione Toscana convocherà i vertici della Farmigea Spa di Ospedaletto (Pisa) per chiedere garanzie sul futuro dei lavoratori e dell'attività produttiva. Al termine dell'incontro che si è svolto stamani a Firenze, il consigliere del presidente Enrico Rossi per il lavoro, Gianfranco Simoncini, ha risposto così alle forti preoccupazioni espresse dai rappresentanti sindacali di Filctem-Cgil e Uiltec-Uil seduti al tavolo di Palazzo Strozzi Sacrati. L'azienda ha annunciato nelle settimane scorse l'avvio della procedura di licenziamento per 61 informatori scientifici della Farmigea srl, la società che cura la commercializzazione dei prodotti farmaceutici a livello nazionale. I sindacati non solo si oppongono ai licenziamenti, ma sottolineano anche il rischio che la scelta di esternalizzare le funzioni commerciali possa comportare un indebolimento delle stesse attività produttive di Farmigea, che impiega circa 130 dipendenti. La Regione aprirà quindi il confronto con Farmigea, ha assicurato Simoncini, con il duplice obiettivo di tutelare occupazione e professionalità dei lavoratori e garantire le prospettive di crescita dell'azienda.

 

 

In Toscana

 

Maltempo. In Mugello arriva la neve: prudenza alla guida - Primi fiocchi di neve nell'Alto Mugello e sui passi appenninici del territorio fiorentino dove nella notte si sono registrate deboli nevicate. Personale e mezzi spalaneve della Protezione civile della Città metropolitana di Firenze sono in azione, spiega il consigliere delegato Angelo Bassi in una nota, per garantire la percorribilità delle strade di competenza. Bassi raccomanda prudenza alla guida e ricorda l'obbligo delle dotazioni invernali.

 

Toscana. Sgominata banda di ladri ad anziani: agivano in Toscana e nel Lazio – I carabinieri della procura di Roma hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per 4 persone, di 56, 48, 32 e 28 anni, tutte originarie di Napoli, ritenute responsabili di associazione per delinquere finalizzata ai furti in appartamento ed altro, in danno di anziani, perpetrati a Roma, Ciampino, Viareggio, Capannori, San Giovanni Valdarno. L'indagine è stata eseguita tra il 2017 e il 2018, a continuazione di una pregressa attività investigativa che aveva già ha portato all'arresto di 9 persone per analoghi reati. Le vittime, per circa 100 colpi accertati, venivano accuratamente selezionate e la scelta cadeva sui soggetti più deboli e indifesi. I loro nominativi e gli indirizzi delle abitazioni, venivano conservati e memorizzati dagli indagati i quali, una volta accertata la disponibilità del denaro e la vulnerabilità nonché la facilità con la quale potevano depredarli, tornavano ciclicamente a colpire la medesima vittima. L'appello dei Carabinieri: se qualcuno ritiene di essere rimasto vittima di questa banda di truffatori o di altra con modalità analoghe è invitato a denunciarlo, se non già fatto, alla più vicina stazione dei carabinieri.

 

Rifiuti, convegno a Firenze della Cisl Toscana - "La Cisl chiede che in ambito regionale ci sia un soggetto unico, più che i tre Ato che attualmente non funzionano, e che ci sia la possibilità di rivedere le tariffe abbassandole, se riusciamo a riorganizzare meglio il servizio". Lo ha detto Ciro Recce, segretario generale aggiunto Cisl Toscana, aprendo oggi la tavola rotonda 'Igiene ambientale in Toscana', organizzata dal sindacato a Firenze. "Più Infrastrutture, più servizi per i cittadini, più attenzione ai lavoratori: questo chiede la Cisl oggi - ha aggiunto Recce -, e mi sembra che sia molto attuale nel dibattito nazionale". Al convegno è intervenuto anche il segretario generale della Fit-Cisl Toscana, Stefano Boni. (IN ALLEGATO: BONI_RIFIUTICISL.MP3)

 

Grosseto. I diritti delle donne per difendersi dalla violenza di genere - Più linguaggi, un solo messaggio per raccontare che "I diritti delle donne danno voce alle donne". Questo il tema declinato sabato 24 novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne voluta dall'Onu per domenica prossima denominata "Orange the World". La facciata del Comune di Grosseto si colorerà di arancione nei giorni di venerdì, sabato e domenica, e l'assessorato alle Pari opportunità, assieme alla Commissione comunale per le pari opportunità e all'associazione Olimpia de Gouges, darà il proprio contributo organizzando un evento di sensibilizzazione sul tema dei diritti nell'aula magna del Polo universitario: l'inizio è previsto alle 10. Gli alunni degli istituti superiori grossetani sono stati invitati dal Comune a esprimersi nel corso dell'appuntamento attraverso vari linguaggi. Per tutta la mattina si alterneranno quindi musica, poesia, immagini. Tutti per combattere la violenza di genere attraverso lo strumento dei diritti. Durante la settimana, gli esercizi commerciali della città che aderiranno all'iniziativa esporranno un autoportante per ricordare la giornata contro la violenza di genere e coloreranno la propria vetrina di colore arancio.

 

Toscana. Raccolta fondi per agricoltura biologica e sociale - La proposta di agricoltura biologica e "sociale" dell'azienda agricola BioColombini di Pisa è una delle 15 idee selezionate, in tutta Italia, dal bando di crowdfunding "Impatto +" lanciato da Banca Etica grazie al Fondo per la microfinanza e il crowdfunding di Etica Sgr. Le idee che hanno superato la selezione hanno lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma Produzioni dal Basso che sarà attiva fino al 15 gennaio 2019. Il progetto "Riparto dal Bio" intende offrire un servizio di accompagnamento sociale mirato per un minimo di 3 richiedenti asilo e 3 persone svantaggiate o in condizioni di disagio sociale già coinvolte in un programma d'inserimento socio-lavorativo in azienda. Il crowdfunding, che punta a un obiettivo di 18mila euro, servirà a garantire la presenza di tutor e mediatori culturali per rendere più efficace l'inserimento, e a offrire anche un servizio di trasporto ai lavoratori svantaggiati. I progetti di "Impatto +" che raccoglieranno almeno il 75% del budget riceveranno un contributo da parte del Fondo per il crowdfunding di Etica Sgr per il restante 25%, fino a un massimo di 7.500 euro. I progetti che dovessero riuscire a raccogliere il 100% del budget riceveranno un premio di 1.000 euro da destinare a ulteriori iniziative di promozione dell'iniziativa in collaborazione con Banca Etica.

 

Pisa. 80 anni fa nasceva il paracadutismo militare - Si intitola "Non solo El Alamein. Paracadutismo militare e paracadutisti italiani in Africa settentrionale 1938/43" il convegno di studio in programma domani, mercoledì 21 novembre, a Palazzo Gambacorti a Pisa organizzato dall'Associazione nazionale paracadutisti d'Italia con il patrocinio del Comune. L'occasione è la ricorrenza dell'ottantesimo anno dalla nascita del paracadutismo militare italiano (la prima scuola venne creata nel 1938 in Libia con i "Fanti dell'aria") e del settantaseiesimo dalla battaglia di El Alamein (23 ottobre 1942). Per l'occasione hanno garantito la presenza due reduci della storica battaglia.

 

Firenze. Babbi natale e Fondazione CrFi aiutano 105 anziani indigenti - Una donazione da 31.500 euro, suddivisa in 105 assegni nominali da 300 euro, per aiutare gli anziani indigenti di Firenze a pagare le bollette. E' quella che ha consegnato la Compagnia dei babbi natale, onlus cittadina attiva dal 2007, all'assessore al welfare del Comune di Firenze, Sara Funaro, nella sede della Fondazione Cassa di risparmio di Firenze. Destinatari del contributo, offerto per metà dall'associazione, per metà dalla Fondazione, 105 persone selezionate dai servizi sociali del Comune. Come ha spiegato l'assessore Funaro, a Firenze il 26% della popolazione è ultra 65enne, di questi molti sono oltre gli 85 anni, con circa 200 ultracentenari.

 

 

Cultura e Spettacolo

 

San Miniato (PI). A Vittorio Taviani il premio per il Cinema - San Miniato conferirà sabato 24 novembre il premio Vittorio Taviani per il Cinema. La cerimonia si terrà nella sala consiliare del municipio alle 17, mentre alle 18.30 ci sarà l'inaugurazione della mostra "Sacri silenzi. Omaggio a Vittorio e Paolo Taviani",  al Museo della Memoria di San Miniato. L'ingresso è libero e aperto a tutti. L'evento sarà in concomitanza con la Mostra Nazionale del Tartufo Bianco di San Miniato.

 

Empoli (FI). Pinocchio, favola cantata al teatro Il Movimento - Narra la storia di un burattino famoso e un po' birichino che ha incantato grandi e piccini: "Pinocchio". La favola è raccontata in una performance teatrale interpretata dalla compagnia ‘Oltre le Mura' di Scandicci, con la collaborazione dell'associazione I Ragazzi di Cerbaiola Empoli, patrocinata dal Comune di Empoli, a sostegno di questi ragazzi. L'appuntamento è per sabato 24 novembre alle 16.30 nella sala teatro Il Momento di Empoli, via del Giglio, 59. Lo spettacolo è cantato dal vivo. Essendo a scopo benefico, l'incasso sarà devoluto agli ospiti del Centro diurno per disabili di Cerbaiola per acquistare strumenti informatici ludo/riabilitativi. 

 

 

Notizie di servizio

 

Prato. Lavori per l'installazione delle luminarie a Porta Santa Trinita e Porta Pistoiese - Per consentire il posizionamento di una piattaforma aerea per la collocazione di impianti di luminarie presso Porta Santa Tinita e presso Porta Pistoiese a Prato, dalle 21 di domani, mercoledì 21 novembre e non oltre le 2 di giovedì 22 novembreè sarà attivo il divieto di sosta e transito in Via Roma, tratto compreso tra il civico 6 e l'intersezione con Via Santa Trinita e in  Via Santa Trinita, tratto compreso tra l'intersezione con Via Roma ed il civico 142. Durante i lavori il transito veicolare sarà deviato in Via Roma, Via A. Zarini, Via Don G. Arcangeli, Via Frascati, Via Carbonaia, Via Santa Trinita e Via M. Nistri. Dalle 22 di giovedì 22 novembre e non oltre le 3 di venerdì 23 novembre, sarà attivo il divisto di sosta e transito in  Via Pistoiese, tratto compreso tra l'intersezione con Via Cavour e l'intersezione con Via San Vincenzo e in  Via San Vincenzo, tratto compreso tra l'intersezione con Via Pistoiese e l'intersezione con Via Duccio. Durante i lavori il traffico veicolare sarà deviato in Via Orti del Pero, Via Due Novembre, Via Cavour, Via della Misericordia, Via Dolce de' Mazzamuti, Corso Savonarola, Piazza San Domenico -- oppure -- Via Curtatone, Via C. Battisti, Via A. Franchi, Piazza G. Ciardi, Via Porta al Serraglio, Via dell'Angiolo, Piazza Sant'Agostino, Via San Fabiano, Via di Gherardo e Via San Vincenzo.

 

Siena. Sciopero venerdì 23 novembre personale medico - Possibili disagi per gli utenti del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, per l'intera giornata di venerdì 23 novembre, a causa dello sciopero nazionale di 24 ore del personale della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del Sistema Sanitario Nazionale, ma anche degli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs), istituti zooprofilattici sperimentali (Izs), agenzie regionali per la protezione dell'ambiente (Arpa) e anche delle aziende ed enti, comprese quelle private, convenzionate con il SSN. Lo sciopero è proclamato da Aaroi Emac, Anaoo Assomed, Cimo, Fp Cgil Medici e Dirigenti SSN, FVM Federazione Veterinari e Medici, Fassid, Cisl Medici, Fesmed, Anpo-Ascoti-Fials Medici, Coordinamento Nazionale delle Aree Contrattuali Medica e Veterinaria e Uil Fpl. Lo sciopero potrebbe comportare alcune variazioni nel normale svolgimento delle attività ambulatoriali e dei servizi al pubblico, in relazione all'adesione o meno dei dipendenti. Per coloro che avessero prenotato esami o visite specialistiche, si consiglia di contattare i singoli reparti o ambulatori per verificare il regolare svolgimento delle attività.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani, mercoledì 21 novembre, a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: nottetempo sereno o poco nuvoloso; dalla mattinata nuvolosità in aumento a partire dalla costa per nubi inizialmente alte e stratificate, che risulteranno via via più consistenti fino a cielo nuvoloso al pomeriggio associato a piogge sulle zone più occidentali della regione (province di Pi, Li, Gr, Lu in particolare).

Venti: deboli variabili nell'interno, a rotazione ciclonica lungo la costa.

Mari: poco mossi sottocosta.

Temperature: minime in calo, in particolare sulle zone prossime alla costa con possibilità di locali gelate; massime in aumento, più marcato in Appennino.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

Agglomerato di Firenze: qualità dell'aria buona

Zona Collinare Montana: qualità dell'aria buona

Zona Costiera: qualità dell'aria buona

Zona Prato-Pistoia: qualità dell'aria buona

Zona Valdarno Aretino-Valdichiana: qualità dell'aria tra buona e accettabile

Zona Valdarno Pisano-Piana lucchese: qualità dell'aria tra buona e accettabile

 

http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/mappa_qa/index/pm10/tutte/19-11-2018


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare