Salta al contenuto

Tramvia Firenze. Rossi: "Esempio di riformismo paziente" - Scarica podcast TRN

12 febbraio 2019 | 12:00
 


Toscana Radio News dell'11 febbraio 2019 – Edizione del pomeriggio

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio dell' 11/02/2019 – anno n.9 n.57 chiusa alle 16.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Tramvia Firenze. Rossi: "Esempio di riformismo paziente"
  • Salute. Saccardi: "Nessun taglio da 12 milioni alle Scotte"
  • Turismo. Toscana leader nel settore "wedding"
  • Cultura. "Le parole di Ventotene", un docufilm dedicato a Ernesto Rossi

 

In Toscana

  • Firenze. Mattarella all'Istituto Innocenti: "Un'iniziativa di avanguardia"
  • Firenze. Mattarella inaugura la nuova linea della tramvia
  • Firenze. Tramvia: Nardella ringrazia i fiorentini per pazienza
  • Grandi opere. Il ministro Toninelli definisce la Tav fiorentina "un disastro"
  • Isola d'Elba (LI). Incidenti lavoro: operaio travolto da crollo muro
  • Pisa. Alzheimer: scoperta nuova funzione proteina Tau
  • Toscana. Bilanci delle industrie nel 2017: le analisi di Confindustria Toscana Nord
  • Firenze. Chianti Lovers: in 4mila alla Fortezza da Basso per il vino più amato

 

Cultura e Spettacolo

  • Lucca. Milo Manara celebra i 50 anni di carriera
  • Prato. In scena La casa di famiglia

 

Notizie di servizio

  • Firenze. Borsa Mercato Lavoro domani al Tuscany Hall
  • Firenze. Università: gli open day delle Scuole di Ateneo

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Dalla Giunta regionale

 

Tramvia Firenze. Rossi: "Esempio di riformismo paziente" - Con il sistema tramviario fiorentino e la sua implementazione "avremo un beneficio dal punto di vista economico, ambientale" e "avremo un impulso positivo per le attività commerciali e i quartieri che prendono maggiore vitalità e dinamismo. La tramvia è anche un esempio concreto di un metodo, di un riformismo paziente, tenace, e lungimirante anche se non facile da realizzare. Ma è necessario per guardare al futuro perché produce risultati duraturi per il benessere comune". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi intervenendo alla cerimonia per l'inaugurazione della nuova linea T2 della tramvia fiorentina, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. Tra i presenti all'inaugurazione anche l'assessore regionale alle infrastrutture e trasporti, Vincenzo Ceccarelli, che ha parlato di una "grande giornata per la mobilità regionale". (AUDIO ALLEGATO: CECCARELLI SU TRAMVIA 11 FEBBRAIO)

 

Salute. Saccardi: "Nessun taglio da 12 milioni alle Scotte" - L'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi tranquillizza il territorio senese a proposito del finanziamento di 12 milioni destinato al nuovo blocco operatorio del policlinico Le Scotte di Siena, e revocato dal Ministero: "Il finanziamento di 12 milioni - chiarisce l'assessore - è stato revocato dal Ministero insieme ad altri finanaziamenti destinati ad altre Regioni (tra le quali Lombardia, Piemonte e Basilicata), perché non era possibile rispettare i tempi richiesti per l'aggiudicazione della gara. In modo informale, il precedente governo aveva dato assicurazioni sulla possibilità di recuperare tali risorse in un momento successivo. Ci auguriamo quindi - auspica Saccardi - che questo governo voglia riattribuire immediatamente le risorse alla Regione Toscana (e su questo ci aspettiamo che anche l'amministrazione comunale voglia dare una mano), al di fuori del finanziamento sugli investimenti previsti dalla legge Finanziaria". "In ogni caso - assicura l'assessore - se il governo rifiutasse di ripristinare il finanziamento previsto, la Regione Toscana garantirà la copertura di quanto il Ministero si è ripreso, nel momento in cui saranno attribuite alla Regione Toscana le risorse per investimenti previste in Finanziaria".

 

Turismo. Toscana leader nel settore "wedding" - Con 2713 eventi e un fatturato totale stimato attorno ai 160,2 milioni di euro, la Toscana si conferma regione leader in Italia per il segmento del wedding tourism, di cui detiene il 30,9% del mercato nazionale. Sono alcuni dei dati presentati dalla Regione Toscana alla Bit di Milano, nell'evento che ha fatto il punto sul progetto 'Tuscany for weddings'. Da un'indagine condotta da Centro studi turistici di Firenze, emerge come nel quadriennio 2014-18 il fenomeno in Regione Toscana ha evidenziato tassi di crescita significativi: arrivi e presenze hanno fatto registrare aumenti a doppia cifra, rispettivamente +42,2% e +34,8%, con un trend di crescita medio annuo pari al +9,2% e al +7,8%. Al primo posto tra gli stranieri ci sono gli inglesi (31,4%), seguiti da americani (23), e tedeschi (6,4%). Tra le top destination, Firenze, Fiesole, Certaldo, Greve in Chianti, nel Fiorentino, e Cortona (Arezzo).

 

Cultura. "Le parole di Ventotene", un docufilm dedicato a Ernesto Rossi - Volontario della Grande Guerra, militante antifascista, detenuto politico, confinato a Ventotene, pioniere dell'europeismo, economista schierato contro i monopolisti ma anche, ebbene sì, burattinaio: tutto questo fu Ernesto Rossi, autore insieme ad Altiero Spinelli del "manifesto di Ventotene" che rappresenta il primo nucleo di un'idea di Europa unita al di là dei confini e delle nazioni. A questa figura è dedicato il film documentario 'Le parole di Ventotene', che sarà proiettato in anteprima assoluta giovedì 14 febbraio, alle 18.30, presso il Teatro Cinema La Compagnia a Firenze. Al film seguirà la presentazione del progetto "Esto/I burattini di Ernesto Rossi". I burattini furono tra le passioni di Ernesto Rossi, che costruì anche alcuni pezzi (oggi conservati nel Museo di Vicchio, Firenze) con i quali negli anni della sua giovinezza metteva in scena spettacoli di strada a Bologna e Firenze.

 

In Toscana

 

Firenze. Mattarella all'Istituto Innocenti: "Un'iniziativa di avanguardia" - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è intervenuto oggi a Firenze per i 600 anni dell'Istituto degli Innocenti. Poco prima, insieme alla presidente dell'Istituto degli Innocenti, il presidente ha visitato l'archivio storico e il museo, una visita breve, ma che è servita "per l'idea veloce ma chiara dell'attività dell'istituto e dell'archivio storico che raccoglie la storia concreta, bambino per bambino, qui accolti in 600 anni". "Questo straordinario complesso con il portico del Brunelleschi – ha dichiarato Mattarella - arricchisce la sostanza e il contenuto di quello che questo istituto continua a fare: un'iniziativa di "avanguardia sul piano sociale e di grande generosità, impersonata da Francesco Datini. Non stiamo ricordando una storia passata ma una storia dell'oggi proiettata verso il futuro" perché "la sua attività si è adeguata alle esigenze che cambiano". (AUDIO ALLEGATO: MATTARELLA SU 600 ANNI ISTITUTO INNOCENTI)

 

Firenze. Mattarella inaugura la nuova linea della tramvia - Al termine della cerimonia all'Istituto degli Innocenti il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha inaugurato la linea della tramvia T2 di Firenze dall'aeroporto di Peretola alla stazione di Santa Maria Novella da dove è ripartito. Prima della partenza della tramvia Mattarella ha salutato un folto gruppo di bambini con le bandiere tricolore in mano mentre dal pubblico salivano cori 'Viva Mattarella' e applausi. A bordo del tram anche, tra gli altri, il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, il sindaco di Firenze Dario Nardella, e il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.

 

Firenze. Tramvia: Nardella ringrazia i fiorentini per pazienza - Dario Nardella, sindaco di Firenze, intervenendo alla cerimonia di inaugurazione della nuova linea T2 della tramvia, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha voluto ringraziare i cittadini. "Il mio primo grazie va ai fiorentini per la pazienza e la tenacia: non sono mancate le difficoltà, i momenti di scoramento, di incertezza, ma alla fine ci siamo riusciti, e il successo è di tutti". Nardella ha ricordato che "con la nuova linea l'intero sistema tramviario trasporterà 37 milioni di passeggeri all'anno, 27 milioni dei quali lasceranno il mezzo privato per quello pubblico, con una riduzione del 10% traffico privato, per 14 tonnellate di CO2 e 4,2 tonnellate di PM10 in meno ogni anno". Infine il sindaco ha riferito di aver chiesto al ministro Toninelli, presente al viaggio inaugurale della tramvia, di individuare le risorse statali che si attendono per il completamento delle rete tramviaria metropolitana. (AUDIO ALLEGATO: NARDELLA SU TRAMVIA 11 FEBBRAIO)

 

Grandi opere. Per il ministro Toninelli definisce la Tav fiorentina "un disastro" - Ho analizzato bene il dossier e penso che rappresenti, purtroppo, e sottolineo purtroppo, un grandissimo disastro perché tra inchieste giudiziarie, tra progetti fallimentari, sbagliati, che sono stati cambiati, imprese in crisi... io non so come peggio di così si poteva fare". Così il ministro Danilo Toninelli oggi a Firenze parlando della Tav. "Analizzeremo tutta l'opera, d'interesse principalmente regionale, se riusciranno ad andare avanti senza di noi andranno avanti". Da parte sua invece, Rossi, parlando del colloquio avuto con il ministro, ha detto: "Toninelli mi è parso tendenzialmente favorevole, ma notava che ci sono imprese che versano in difficoltà". Sulla nuova pista dell'aeroporto di Firenze, il ministro ha ribadito che "c'è un problema enorme di rischio di infrazione europea per aiuti di Stato, 150 milioni di euro di fondi pubblici" e di aver proposto al presidente regionale Rossi di "entrare nel capitale attraverso soldi pubblici per gestirli insieme a Toscana Aeroporti, insieme a lui e tutte le altre autorità".

 

Isola d'Elba (LI). Incidenti lavoro: operaio travolto da crollo muro – A Porto Azzurro, all'isola d'Elba, un operaio è stato travolto dal crollo di un muro in mattoni in un cantiere edile. L'uomo, per il cui recupero sono intervenuti i vigili del fuoco, è sempre rimasto cosciente: da quanto emerso al momento avrebbe riportato una sospetta frattura agli arti inferiori. Secondo quanto riferito dai carabinieri, a loro volta intervenuti, non sarebbe in pericolo di vita. Soccorso dai sanitari del 118 è stato poi portato all'ospedale di Portoferraio per essere poi nuovamente trasferito con il Pegaso in altro ospedale. L'infortunio è avvenuto in un cantiere edile al 2/o piano di un edificio. Sul posto sono intervenuti anche gli ispettori Asl di medicina del lavoro per ricostruire la dinamica dell'incidente e effettuare gli accertamenti del caso.

 

Pisa. Alzheimer: scoperta nuova funzione proteina Tau - Nel laboratorio di biologia della Normale di Pisa è stato scoperto un nuovo e inatteso comportamento della proteina Tau, contenuta nelle cellule neuronali, il cui funzionamento alterato provoca patologie come l'Alzheimer. Nel laboratorio, spiega in una nota la stessa Scuola, il gruppo di ricerca coordinato da Cristina Di Primio ha dimostrato per la prima volta che la proteina Tau entra nel nucleo dei neuroni e regola l'espressione di geni coinvolti nella malattia. Lo studio, di cui è primo autore Giacomo Siano, allievo perfezionando del dottorato di ricerca in Neuroscienze, è pubblicato sulla rivista Journal of Molecular Biology ed è stato realizzato analizzando neuroni umani in coltura. "La scoperta di questa funzione di Tau - si spiega dalla Normale - rivela che un nuovo bersaglio per lo sviluppo di strategie terapeutiche mirate contro la malattia di Alzheimer, possa essere proprio l'accumulo della proteina nel nucleo delle cellule".

 

Toscana. Bilanci delle industrie nel 2017: le analisi di Confindustria Toscana Nord - L'appuntamento annuale con il rapporto sui bilanci del Centro studi di Confindustria Toscana Nord evidenzia per il 2017, ultimo anno per il quale i bilanci aziendali sono disponibili, una situazione sensibilmente diversa da quella registrata per il 2016. Nei bilanci del 2017 il tasso di crescita del valore della produzione operativa delle società di capitali manifatturiere dell'area Lucca-Pistoia-Prato è infatti raddoppiato rispetto all'anno precedente (+2,6% dopo + 1,3%), ma il valore aggiunto è cresciuto poco (+0,8%), dopo essere aumentato in modo brillante nel 2016 (+6,7%). "E' la conseguenza - spiega il presidente di Confindustria Toscana Nord Giulio Grossi - di un'evoluzione dei prezzi e dei costi non favorevole, ad esempio l'energia elettrica e il gas metano". "Quando però vediamo che in Italia i costi energetici sono da anni e anni il 30% in più rispetto ai nostri concorrenti europei – aggiunge - viene da porsi delle domande sulle politiche industriali di questo paese, o meglio sulla loro assenza"

 

Firenze. Chianti Lovers: in 4mila alla Fortezza da Basso per il vino più amato - E' stata l'edizione della conferma, con 4mila visitatori, 150 aziende, 400 giornalisti, blogger e influencer accreditati. Una affluenza di pubblico in linea con lo scorso anno che ha riempito il padiglione Cavaniglia della Fortezza da Basso di Firenze, per la prima volta occupato interamente dall'iniziativa. Chianti Lovers, l'attesa anteprima del Consorzio Vino Chianti, ha chiuso ieri l'edizione 2019 in positivo. Registrata una partecipazione più ampia delle aziende: dalle circa 100 realtà dello scorso anno, si è passati a ben 150 aziende del territorio. A queste si aggiunge Il Consorzio Tutela Morellino di Scansano, che dallo scorso anno organizza la propria anteprima in occasione di Chianti Lovers.

 

Cultura e Spettacolo

 

Lucca. Milo Manara celebra i 50 anni di carriera - Milo Manara è fra gli ospiti d'onore di Lucca Collezionando 2019, insieme ad almeno altri cinquanta nomi di spicco del fumetto, italiano e non. A due mesi dal via, la mostra mercato dedicata all'universo del fumetto e a tutti i suoi mondi di riferimento, che si terrà al Polo Fiere di Lucca il 23 e 24 marzo 2019, conferma un "parterre" di grandi nomi che prenderanno parte alla manifestazione. Il salone conferma la centralità del fumetto, con decine di espositori, editori, negozi specializzati, singoli collezionisti e associazioni che porteranno tavole originali, anteprime, nuove serie, fumetti introvabili, intere collezioni e tutto quanto fa Nona Arte, con un ampio sguardo che abbraccia anche figurine e i 3D collezionabili (Lego, soldatini e action figure). Manara, che tra l'altro realizzerà il drappellone del Palio di Siena del 16 agosto prossimo, sarà in compagnia i altri nomi illustri: da Emanuele Taglietti, indiscusso maestro dell'erotico italiano, a Bruno Prosdocimi, vignettista e caricaturista fra i più importanti d'Italia; da Moreno Burattini, principale autore dei testi di Zagor, ad Alfredo Castelli, creatore di Martin Mystère.

 

Prato. In scena La casa di famiglia – Al Teatro Politeama di Prato sabato 16 e domenica 17 febbraio tornano in scena gli interpreti dalla commedia "Finchè giudice non ci separi" dopo il grande successo riscosso nelle ultime due stagioni teatrali, Toni Fornari, Luca Angeletti, Simone Montedoro e Laura Ruocco saranno i protagonisti questa volta della pièce "La casa di famiglia", con Roberto Mantovani nel ruolo del padre. Scritta nel 2011, e ancora attualissima, "La casa di famiglia" è una delle prime commedie scritte dal quartetto di autori del teatro Golden Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli e diretta da Augusto Fornari. Al centro della storia, quattro fratelli caratterialmente molto diversi tra loro, Giacinto, Oreste, Alex e Fanny, con una cosa in comune: la casa di famiglia, dove sono nati e dove hanno trascorso la loro infanzia.

 

Notizie di servizio

 

Firenze. Borsa Mercato Lavoro domani al Tuscany Hall - Sono circa mille gli aspiranti lavoratori del turismo che domani, curriculum vitae alla mano, si presenteranno ai cancelli della Tuscany Hall di Firenze per partecipare alla Borsa Mercato Lavoro organizzata dall'Ente Bilaterale del Turismo Toscano con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze e Città Metropolitana. L'inaugurazione ufficiale dell'evento, giunto alla sua quinta edizione fiorentina, si terrà alle ore 10:00. Dopo la cerimonia inaugurale, nei desk delle aziende partecipanti si apriranno i colloqui con i candidati, che proseguiranno senza interruzioni fino alle ore 16:00. Le imprese alle ricerca di personale da assumere con varie forme contrattuali sono quest'anno 44, rappresentative di 73 strutture: 13 fra hotel, campeggi e residence, 21 fra ristoranti, pizzerie, bar discoteche, 5 agenzie di viaggio/tour operator, 4 aziende di animazione turistica ed un grande gruppo a cui fanno capo 12 realtà diverse, tra camping-village, ostelli e ristoranti. I profili cercati sono in totale 733, molti dei quali richiedono il possesso di titoli specifici e percorsi formativi adeguati. Nello specifico, 288 posizioni sono aperte per i ruoli di accompagnatori e guide turistiche, addetti alle prenotazioni o all'amministrazione/acquisti, addetti alle informazioni turistiche, alla promozione e alla vendita (di biglietti per tours/escursioni/musei), addetti e responsabili Food&Beverage, barman e baristi, facchini e camerieri ai piani negli hotel, camerieri di sala, sommelier, chef/cuochi/aiuto cuochi, commis di cucina, pizzaioli, maitre e chef de rang, manutentori, operatori multi servizi (cassa/sala/cucina/pulizia/etc), organizzatori di eventi e tour privati, receptionist e segretari ricevimento e cassa, infine portieri turnanti e di notte. A questi si aggiungono 445 profili cercati nel settore dell'animazione, dalla classica figura dell'animatore turistico per mini e junior club ad animatori sportivi, istruttori fitness, ballerini, dj e tecnici luci. Oltre all'area dei colloqui, sarà allestita anche un'area orientamento.

 

Firenze. Università: gli open day delle Scuole di Ateneo - Un'occasione per conoscere da vicino le caratteristiche e gli sbocchi occupazionali dei corsi di laurea e chiarirsi le idee in vista della scelta universitaria. Sono gli open day delle Scuole dell'Università di Firenze che si presentano agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori nella prima metà di febbraio. Martedì 12 febbraio, alle ore 14.30, al Campus di Novoli, Economia e Management presenta i corsi di laurea triennali e i programmi di mobilità internazionale della Scuola (campus di Novoli, edificio D6, aula 0.18 - via delle Pandette, 9). Durante l'incontro sarà possibile partecipare alla visita guidata alla Biblioteca delle Scienze Sociali. Altri appuntamenti sono in programma fino a venerdì. Tutte le info per registrarsi e partecipare agli eventi di orientamento delle Scuole Unifi sono disponibili online https://www.unifi.it/vp-2695-dialogo-piattaforma-web-per-l-orientamento.html.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.

Venti: deboli variabili nell'interno, fino a moderati da nord sulla costa.

Mari: mossi.

Temperature: in deciso calo le minime con gelate in pianura, massime pressoché stazionarie.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare