Salta al contenuto

Trasporti ferroviari: treni gratis per i diciottenni e biglietto familiare plurigiornaliero - Scarica il podcast TRN

12 giugno 2019 | 17:00
 


Toscana Radio News del 12 giugno 2019 – Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

Edizione a cura di Rossana Mamberto. In redazione: Giovanni Ciappelli, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 12/06/2019 – anno n.9 n.134 chiusa alle 16.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Trasporti ferroviari: treni gratis per i diciottenni e biglietto familiare plurigiornaliero
  • Al via la terza edizione del Premio contro gli stereotipi di genere
  • Dalla Regione al via la seconda edizione del 'Bonus bici' per i pendolari

 

In Toscana

  • Pitti: Bonisoli, aboliremo i Cda dei musei autonomi
  • Pitti Uomo. Boccia: "dobbiamo escludere la procedura di infrazione"
  • Prato. Sanità: selezione regionale medici emergenza urgenza
  • Pisa. Sanità: cardiochirurgia all'avanguardia
  • Montecristo (LI). Peschereccio si incaglia
  • Siena. Fisco: non dichiaravano redditi, scoperti 7 colf e badanti
  • Lucca. Al via 'Aggiungi un posto in casa - Abitare solidale'
  • Firenze. Restauri: Nardella, progetto restyling Salone Cinquecento
  • Firenze. Crusca: sentenze devono essere comprensibili a tutti
  • Firenze. Moda: Polimoda, Francesco Malandrini vince il fashion show

 

Cultura e Spettacolo

  • Firenze. Il Dodecaedro di Leonardo sbarca in Piazza della Signoria
  • Prato. Al Castello tanti appuntamenti per bambini e famiglie

 

Notizie di servizio

  • Scarperia San Piero (FI). Publiacqua. Sospensione erogazione dell'acqua
  • Pisa. Scade il 17 giugno l'acconto IMU 2019

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

Dalla giunta regionale

 

Trasporti ferroviari: treni gratis per i diciottenni e biglietto familiare plurigiornaliero - Neo-diciottenni in treno gratis per tutto il mese di agosto. La Regione Toscana ha inserito questa novità, riservata ai nati nel 2001 tra gli accordi stretti con Trenitalia per quanto riguarda il sistema tariffario. Per usufruire di questa offerta i giovani interessati dovranno richiedere la Carta Unica Toscana che può essere richiesta nelle biglietterie Trenitalia della Toscana o tramite mail a unicatoscana2001@trenitalia.it, oppure scaricando l'apposito modulo sul sito dell'azienda. Le novità tariffarie, però, non riguarderanno soltanto i neo diciottenni, ma anche le famiglie. Infatti dal mese di ottobre 2019 verrà varato un biglietto plurigiornaliero, valido sia per un singolo viaggiatore, che per famiglie o piccoli gruppi a partire dalle ore 9. Il biglietto plurigiornaliero introduce in Toscana una tariffazione speciale in uso in numerose realtà europee. Per un titolo di viaggio valido su tutti i treni regionali toscani, senza limitazioni orarie (ad eccezione della fascia oraria precedente alle ore 9) o di tratta, le tariffe saranno così suddivise:

per 3 giorni: 40 euro viaggiatore singolo, 100 euro famiglia o un gruppo da 3 a 5 persone;

per 5 giorni: 55 euro viaggiatore singolo, 140 euro famiglia o un gruppo da 3 a 5 persone;

per 7 giorni: 75 euro viaggiatore singolo, 170 euro famiglia o un gruppo da 3 a 5 persone.

(VINCENZO CECCARELLI)

 

Al via la terza edizione del Premio contro gli stereotipi di genere – Si chiuderà il prossimo 8 luglio il bando per partecipare alla terza edizione del premio Analisi e contrasto degli stereotipi di genere, finalizzato all'attribuzione di assegni di studio per tesi di laurea magistrale e pubblicazioni scientifiche in materia di comprensione e superamento degli stereotipi di genere. Il bando, pubblicato da alcuni giorni è frutto di un accordo tra Regione Toscana, Commissione regionale Pari opportunità ed Atenei toscani, ossia Università di Firenze, Università di Pisa, Scuola Normale superiore di Pisa, Scuola superiore di studi universitari Sant'Anna di Pisa, Università di Siena, Università per Stranieri di Siena, Scuola Imt di Alti studi di Lucca. L'edizione 2019 è riservata alle studentesse e agli studenti che hanno discusso la tesi sui temi sopra indicati dal 1° gennaio 2017, nonché ai dottori e alle dottoresse di ricerca che hanno acquisito il titolo in una delle Università toscane, da non più di tre anni alla data di scadenza dell'avviso ed abbiano pubblicato un articolo scientifico su questi temi dal 1° gennaio 2017. La fase di valutazione si chiuderà il prossimo 25 settembre. Ai fini del Premio, saranno valutate le tesi di laurea magistrale e le pubblicazioni scientifiche volte a rilevare stereotipi di genere nei programmi e nei testi scolastici, nei testi amministrativi e scientifici, nella pubblicità e nella comunicazione politica e, più in generale, nei contesti lavorativi, nonché a valorizzare studi e percorsi per il loro superamento. I premi, pari a 1000 euro per ciascuna tesi o pubblicazione, sono finanziati con fondi della Regione e saranno attribuiti ai primi dieci lavori della graduatoria stilata da un'apposita commissione giudicatrice. Gli elaborati dovranno essere inviati tramite Pec all'indirizzo unistrasi@pec.it indicando nell'oggetto "Nome e Cognome, Premio Analisi e contrasto degli stereotipi di genere, anno 2019".

 

 Dalla Regione al via la seconda edizione del 'Bonus bici' per i pendolari - Novità in arrivo per i pendolari della Toscana. La Giunta regionale toscana ha dato il via libera ad una una nuova edizione del 'bonus bici', il bonus dal valore massimo di 150 euro - fruibile come riduzione sui titoli di viaggio Trenitalia o Tft - per gli abbonati ferroviari che dimostrano di aver acquistato una bici pieghevole dalle dimensioni massime di cm 80x110x40, trasportabile in treno gratuitamente, senza restrizioni di orario. La prima edizione del 'buonus bici' era stata varata nel 2016. Visto il successo ed il numero significativo di abbonati ferroviari che hanno mostrato interesse per l'intermodalità treno-bicicletta, la Regione ha deciso di ripetere l'iniziativa. Come nel 2016, per assegnare i bonus bici sarà varato un apposito bando, al quale potranno partecipare tutti coloro che hanno acquistato una bicicletta pieghevole nuova dalle dimensioni massime di cm 80x110x40. Sarà necessario allegare alla domanda di partecipazione la documentazione fiscale (es. fattura/ricevuta fiscale, scontrino fiscale parlante) che dimostri l'acquisto, riporti sia le caratteristiche della bici comprata che la data (compresa tra la data di rilascio del bando e la scadenza del 31 marzo 2020), e sia riconducibile al soggetto che partecipa al bando. Alla richiesta dovrà essere inoltre allegata la documentazione del pagamento e copia degli abbonamenti ferroviari in corso di validità. Il contributo sarà assegnato seguendo l'ordine cronologico di presentazione delle domande, fino ad esaurimento dei fondi. 

 

In Toscana

 

Pitti: Bonisoli, aboliremo i Cda dei musei autonomi - "Entro un paio di settimane" sarà pronta "la nuova organizzazione" del Ministero dei Beni culturali. E nel decreto ministeriale, per quanto riguarda i musei autonomi "noi aboliremo i consigli d'amministrazione". Lo ha detto il ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli a margine della cerimonia di inaugurazione di Pitti Immagine Uomo, precisando i termini di alcune indiscrezioni circolate sulla bozza ministeriale, la cui stesura definitiva è attesa entro il prossimo 30 giugno. Il ministro ha preso ancora tempo rispetto a domande sull'attuale direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, e sulla sua eventuale riconferma nel suo ruolo che va a scadenza fra qualche mese. "Per quanto riguarda i musei autonomi, noi aboliremo i consigli d'amministrazione", con efficacia probabilmente dal 1 gennaio prossimo: lo ha affermato Alberto Bonisoli, ministro dei Beni culturali, parlando a margine dell'inaugurazione di Pitti Uomo a Firenze. "I musei – ha spiegato – avranno un'approvazione del bilancio che sarà direttamente collegata al ministero e non sarà più delegata a un Cda, di cui, per quello che ho visto, non ho verificato l'efficacia". L'eliminazione dei Cda, ha sottolineato Bonisoli, "avverrà nel momento in cui il provvedimento normativo" sulla riforma dei musei "verrà approvato: dopodiché una volta approvato c'è un periodo di entrata in vigore che molto probabilmente coinciderà con il 1 gennaio. Questo per evitare storture a livello di budget. Non è ancora definitivo, ma il nostro obiettivo è di fare i cambiamenti più significativi dal 1 gennaio". (BONISOLI)

 

Pitti Uomo. Boccia: "dobbiamo escludere la procedura di infrazione" - "Dobbiamo escludere la procedura di infrazione perché non fa l'interesse nazionale" è quanto ha detto il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia a margine della cerimonia di inaugurazione di Pitti Immagine Uomo a Firenze, commentando i dati sulla produzione industriale, in riferimento al rapporto arrivato da Bruxelles sui conti pubblici italiani. La procedura di infrazione, ha spiegato Boccia, significherebbe rientro forzato del debito e blocco dei fondi di coesione, i fondi europei destinati allo sviluppo dei territori locali. "Il rallentamento della produzione industriale impone a tutti una convergenza sui fini" – ha proseguito Boccia, "dobbiamo stabilire dove vogliamo andare, cosa vogliamo essere come paese nei prossimi anni, e su questo aprire un confronto ed essere coerenti anche con provvedimenti di politica economica". (BOCCIA)

Prato. Sanità: selezione regionale medici emergenza urgenza - Si svolgerà domani, giovedì 13 giugno, a Prato il board regionale per selezionare i medici non specialisti da inserire nel sistema di emergenza territoriale (118) e ospedaliero. I medici dovranno presentarsi alle ore 9 al vecchio ospedale Misericordia e Dolce, nella Sala del Pellegrinaio. Le domande presentate sono state 276 e i posti disponibili 150. Nelle giornate successive, precisa una nota, sarà elaborata la graduatoria, a valenza regionale, e i medici saranno inseriti nel sistema in maniera graduale, attraverso un corso di formazione ed un percorso di apprendimento sul campo basato su un tutoraggio individuale. Questo percorso è monitorato da un apposito coordinamento di area vasta, costituito da tutti i direttori dei pronto soccorsi, e supervisionato dal un board regionale appositamente istituto. I nuovi medici saranno guidati a svolgere la loro attività con livelli di autonomia progressivamente crescenti e certificati.

 

Pisa. Sanità: cardiochirurgia all'avanguardia - La sezione dipartimentale di Emodinamica dell'Azienda ospedaliero universitaria pisana si conferma come centro europeo di riferimento per il trattamento percutaneo, cioè senza incisione chirurgica, della patologia cardiaca strutturale, e in particolare per quella valvolare. Lo rende noto l'ateneo pisano segnalando che l'equipe diretta da Anna Sonia Petronio ha eseguito due impianti di valvola mitralica (Tendyne) inserendo una cannula nell'apice del ventricolo sinistro con una piccola incisione della parete toracica, senza interrompere la circolazione corporea. I pazienti sono stati dimessi dopo una breve degenza post-operatoria senza la necessità di una riabilitazione cardiologica. "Siamo uno tra i pochi centri in Italia ed Europa - sottolinea Petronio - che ha iniziato a impiantare, mediante la collaborazione con la Cardiochirurgia e la Cardioanestesia, protesi valvolari mitraliche per via transcatetere. Questo ci sta permettendo di curare con buoni risultati pazienti che per l'elevato rischio cardiochirurgico non avrebbero avuto alcuna alternativa terapeutica". Finora sono stati effettuati circa mille interventi di impianto percutaneo di protesi valvolari aortiche per il trattamento della stenosi aortica e più di 200 interventi di impianto di riparazione dell'insufficienza valvolare mitralica.

 

Montecristo (LI). Peschereccio si incaglia - Un motopeschereccio di Porto Santo Stefano (GR) si è incagliato di prua all'isola di Montecristo in prossimità di Cala Giunchitelli, contro la scogliera a picco su mare. E' successo notte scorsa, intorno alle tre. Poco prima, come precisa una nota, il motopeschereccio era stato avvisato, tramite radio, dalla capitaneria di porto di Portoferraio che stava entrando nella fascia di mare interdetta alla navigazione. Pronto l'intervento della capitaneria di Portoferraio che ha inviato sul posto una motovedetta. Al loro arrivo gli uomini della capitaneria hanno verificato che i quattro componenti dell'equipaggio fossero in buone condizioni di salute. Al momento non è stato rilevato nessuno sversamento o altra forma di inquinamento. Una seconda motovedetta è partita con a bordo operatori subacquei al fine di verificare le condizioni ambientali al contorno e lo stato dell'imbarcazione per poi programmare il recupero, e sono scattate le indagini: l'armatore è già stato diffidato. Gli interventi sono coordinati dalla capitaneria di porto in stretto contatto con la direzione del Parco Nazionale Arcipelago Toscano e con il comando del reparto carabinieri biodiversità di Follonica (Grosseto), competente per la gestione di Montecristo e con operatori presenti sull'isola. Dal 15 giugno prossimo sarà attivato un presidio della capitaneria di porto di Portoferraio con una motovedetta sull'isola di Pianosa che potrà assicurare una maggiore prossimità all'isola di Montecristo.

 

Siena. Fisco: non dichiaravano redditi, scoperti 7 colf e badanti - Sette lavoratori domestici 'fantasma' operanti a Siena e nei comuni limitrofi, completamente sconosciuti allo Stato italiano e che negli anni hanno puntualmente omesso di dichiarare redditi per un ammontare di circa 300mila euro, sono stati scoperti dai finanzieri del comando provinciale di Siena. Si tratta, precisa una nota, di colf e badanti italiani, filippini, tedeschi, dominicani, polacchi e rumeni. I lavoratori erano tutti accomunati da un unico comune denominatore: 'dimenticavano' puntualmente di dichiarare quanto percepivano. Le fiamme gialle hanno passato al setaccio una serie di nominativi, dati e informazioni che hanno permesso di riscontrare diverse criticità nell'interpretazione del concetto di 'obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi' imposto dalla legge e di 'capacità contributiva' richiamato nell'articolo 53 della Costituzione.

 

Lucca. Al via 'Aggiungi un posto in casa - Abitare solidale' - Ragazzi che vogliono fare l'università e abitano lontano, lavoratori fuori sede, anziani soli, migranti, docenti che insegnano a chilometri di distanza da casa. In sintesi chiunque cerchi un posto per vivere messo direttamente in relazione con chiunque di posto in casa ne ha. E' 'Aggiungi un posto in casa - Abitare solidale', il progetto approvato in giunta dall'amministrazione Tambellini. Il protocollo dell'abitare solidale, promosso da Comune di Lucca e Auser Abitare Solidale, è stato firmato dall'assessora al Sociale, alle politiche giovanili e abitative Lucia Del Chiaro, dal presidente di Auser Abitare Solidale e dal presidente di Auser Lucca, rispettivamente Renato Campinoti e Stefano Rosellini, e dalla direttrice di Fondazione Casa Lucca Daniela Micheletti. Dopo i progetti riusciti di co-housing per uomini soli e per donne sole, il primo a Santa Maria del Giudice e il secondo a Ponte a Moriano, precisa una nota, l'amministrazione comunale aderisce al protocollo dell'abitare solidale, che nasce, per volontà di Auser Abitare Solidale, come espressione di un approccio innovativo ai temi della domiciliarità degli anziani nel 2008. Dopodiché il progetto, divenuto ormai servizio duraturo e buona pratica dell'abitare, ha esteso la propria rete di riferimento, andando a includere chiunque abbia bisogno di una casa e coinvolgendo direttamente coloro che, volontariamente, decidono di mettere a disposizione la propria abitazione. Per aderire al progetto, sia come famiglia che vuole condividere la casa sia come singolo che cerca una stanza, è possibile contattare Auser Abitare Solidale.

 

Firenze. Restauri: Nardella, progetto restyling Salone Cinquecento - A 500 anni esatti dalla nascita di Cosimo I de' Medici "abbiamo deciso di avviare la progettazione, dopo 40 anni, di un restyling del Salone dei Cinquecento, a cominciare dalla opera di manutenzione delle sculture, da una dislocazione di nuove sculture in tutto il Salone". Lo ha annunciato il sindaco di Firenze Dario Nardella, durante le celebrazioni per Cosimo I de' Medici. Il Salone dei Cinquecento "rappresenta il cuore della sua vita politica e privata", ha proseguito. Sul restyling "cominceremo la progettazione già in queste settimane, affidata al direttore dell'ufficio dell'Unesco, Carlo Francini. Sarà una progettazione che ci consentirà di posizionare nuove sculture negli spazi che oggi sono lasciati vuoti o comunque rimettere le sculture originarie". Si interverrà "con attività di pulitura, manutenzione". Tra le novità l'obiettivo di realizzare un "impianto di climatizzazione del Salone, che non è mai stato fatto prima di ora, sia per motivi economici sia per motivi tecnici. Ci confronteremo con la Soprintendenza per studiare, come si fa già nei grandi musei, un impianto di climatizzazione di tutto il Salone".

 

Firenze. Crusca: sentenze devono essere comprensibili a tutti - "Le decisioni del giudice devono essere comprensibili a tutti, grazie a una motivazione chiara e un linguaggio appropriato. Il giudice non deve persuadere, ma dare conto della propria decisione, per questo profili processuali e forme di linguaggio devono stare insieme nella redazione della sentenza, che è la ragion d'essere del giudice". Lo hanno sottolineato il presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi e il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini, sottoscrivendo l'accordo di collaborazione. L'accordo stipulato tra l'Accademia della Crusca e l'Ufficio studi della giustizia amministrativa rappresentato dal presidente Marco Lipari, ha la durata di quattro anni, non comporta oneri economici, ed è finalizzato al miglioramento delle tecniche di redazione dei provvedimenti giurisdizionali e dei pareri consultivi. La sinergia fra le due istituzioni, precisa una nota, mira a sostenere la lingua italiana, nel suo valore storico di fondamento dell'identità nazionale, e ad assicurare la massima efficacia, precisione e trasparenza dell'attività dei Tar e del Consiglio di Stato.

 

Firenze. Moda: Polimoda, Francesco Malandrini vince il fashion show – E' Francesco Malandrini il vincitore del Fashion Show di Polimoda scelto da una giuria internazionale ieri sera dopo l'evento alla Manifattura Tabacchi. Qui hanno sfilato le migliori collezioni degli studenti di Fashion Design di fronte ad una giuria internazionale composta da ventidue rappresentanti di ogni ramo del settore moda. Su una passerella illuminata da suggestive proiezioni attraverso le finestre degli spazi industriali di Manifattura Tabacchi e sulle note di una colonna sonora giocata sul motivo dell'iconico brano Supernature di Cerrone, hanno debuttato le collezioni, sei outfit per ogni designer. Tra tutti, la giuria ha scelto la collezione menswear del toscano Francesco Malandrini Herd - la mandria. Una collezione che "vuole essere una sorta di indagine sul comportamento umano, in cui l'archetipo dell'abbigliamento maschile è avvolto nel dualismo tra compressione ed espansione: a volte sperimentiamo il dolore per caso, senza una vera ragione, ed èquesto fragile potenziale che rivela la nostra natura di animali nel mondo", nelle parole dello stesso designer. Ci sono indumenti in gommapiuma che diventano sia protezione che ostacolo al movimento, mentre le stampe rielaborano nature morte.

 

Cultura e Spettacolo

 

Firenze. Il Dodecaedro di Leonardo sbarca in Piazza della Signoria - Avvolto dall'oscurità il personale di MUS.E lavorerà a ritmo serrato nelle notti del 12 e del 13 giugno per regalare ai fiorentini venerdì 14 il primo indizio de ‘La Botanica di Leonardo. Per una nuova scienza tra Arte e Natura', la grande mostra che sbarcherà il 13 settembre 2019 nel capoluogo toscano. Fin dalle primissime ore della mattina di venerdì 14 giugno una ‘presenza velata' popolerà piazza della Signoria, cuore antico e contemporaneo della vita sociale della città. Alle ore 18.00, sempre dello stesso giorno, il sindaco Dario Nardella e Massimo Mercati, AD di Aboca, ‘sveleranno' la sorpresa ai fiorentini: un grande dodecaedro con racchiuso al suo interno un albero di gelso. Le due icone, dodecaedro e gelso, sono il simbolo della mostra che si terrà a Firenze a partire dal prossimo 13 settembre e che avrà dimora presso il Complesso di Santa Maria Novella fino al 15 dicembre 2019.

 

Prato. Al Castello tanti appuntamenti per bambini e famiglie - Il cartellone di Prato Estate 2019, dell'Assessorato alla Cultura del Comune, ospita due interessanti iniziative a cura della Cooperativa Chora: "Medioevo al Castello: un tuffo nel passato" ed " Estate al Castello dell'Imperatore". Allo scopo di valorizzare il Castello dell'Imperatore calandolo di nuovo nell'atmosfera e nella realtà del periodo storico in cui è stato concepito e costruito è partito "Medioevo al Castello: un tuffo nel passato", una serie di sei laboratori didattici per adulti e bambini, incentrati su alcuni temi e attività della vita quotidiana medievale. Il pubblico partecipante sarà coinvolto direttamente e attivamente nei laboratori. Inoltre, a partire da domenica 16 giugno, prenderà il via "Estate al Castello dell'Imperatore", iniziativa articolata in sette appuntamenti di visite didattiche guidate con apericena. Tutto il programma delle iniziative dell'Assessorato alla Cultura del Comune su: www.pratoestate.it e www.cittadiprato.it.

 

Notizie di servizio

 

Scarperia San Piero (FI). Publiacqua. Sospensione erogazione dell'acqua – Publiacqua informa i cittadini del Comune di Scarperia San Piero che, causa lavori sulla rete idrica, dalle ore 08.30 di giovedì 13 giugno sarà sospesa l'erogazione dell'acqua in via Giacomo Matteotti. La situazione tornerà a normalizzarsi con gradualità nel corso del pomeriggio.

 

Pisa. Scade il 17 giugno l'acconto IMU 2019 - In vista della scadenza per il versamento dell'acconto IMU 2019, è online sul sito di Sepi di Pisa, a qesto link , la versione definitiva della nuova guida tributaria aggiornata a maggio, contenente tutte le informazione per il versamento dell'acconto IMU per l'anno 2019. Il versamento della IMU 2019 è previsto in due rate scadenti nei giorni: 17 giugno 2019 (acconto); 16 dicembre 2019 (saldo). Il pagamento, in autoliquidazione, dovrà avvenire per il versamento in acconto fino al 17 giugno, in base alle aliquote annuali deliberate, attraverso modello F24, presso gli sportelli postali e bancari. Sul sito della Sepi è disponibile il calcolo interattivo dell'IMU.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma - Previsione per Giovedì 13 Giugno Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso. Venti: deboli di direzione variabile sulle zone interne. Rinforzi di Maestrale sulla costa al pomeriggio. Mari: poco mossi.  Temperature: stazionarie, con valori fino a 30-32 gradi.

 

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat - I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web.

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani - Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare