Salta al contenuto

Turismo, 23 nuovi collegamenti diretti tra Toscana e Germania

10 marzo 2016 | 15:52
Scritto da Redazione
 


BERLINO - Germania e Toscana sempre più vicine grazie ai 23 nuovi collegamenti diretti settimanali che entreranno in attività tra aprile e maggio. Già dal prossimo mese saranno attivi quelli di Ryanair, Eurowings e Transavia che collegheranno lo scalo di Pisa rispettivamente con Berlino Schönefeld, Amburgo e Monaco. Mentre dal 3 maggio sarà incrementato il volo Dusserldorf-Firenze di AirBerlin che passa da una a tre frequenze giornaliere.

A dare la notizia è Toscana Aeroporti, presente con un desk informativo all'interno dello stand della Regione Toscana alla ITB di Berlino coordinato da Toscana Promozione.

"La nostra partecipazione alla ITB - ha commentato soddisfatto l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, in visita allo stand - non poteva cominciare in modo migliore. Siamo pronti ad accogliere i turisti provenienti da quello che è il nostro principale mercato turistico internazionale. I collegamenti aerei diretti giocano un ruolo fondamentale nel nostro posizionamento sul mercato. Grazie a questi 23 nuovi collegamenti, i voli che uniscono la Germania alla Toscana ogni settimana salgono a 138 e questo non potrà che avere un riflesso positivo sui flussi turistici che dal mercato tedesco arrivano nella nostra regione. Flussi che già nel 2015 hanno fatto registare un +2.2% rispetto al 2014 e le previsioni per il 2016 già parlano di un ulteriore incremento. Sensazione che mi hanno confermato anche molti degli operatori tedeschi incontrati qui in Fiera".

E proprio parlando della partecipazione toscana alla fiera berlinese, Ciuoffo ha aggiunto: "I nuovi voli annunciati da Toscana Aeroporti rappresentano un'opportunità strategica a cui è fondamentale affiancare un'efficace attività di promozione e una rappresentazione più completa dei nostri prodotti turistici". "Qui a Berlino - ha aggiunto l'assessore - vogliamo raccontare le nostre terre e le nostre eccellenze e la risposta è stata, fin dall'apertura della fiera, molto positiva. Sono stati avviati immediatamente molti contatti e relazioni interessanti".

"La Toscana che abbiamo portato a Berlino - ha proseguito Ciuoffo - è la Toscana della qualità diffusa. Quella Toscana capace di offrire al turista un soggiorno indimenticabile in ambienti accoglienti, dove la professionalità e la naturale attitudine dei nostri operatori rende il soggiorno in Toscana un'esperienza unica. E questo grazie ad un'offerta culturale straordinaria e alle tante opportunità che il nostro territorio è in grado di offrire in termini di turismo attivo ed esperienziale. I turisti che scelgono la nostra regione come meta delle loro vancaze - ha concluso l'assessore - devono sentirsi nostri ospiti, coccolati dalla bellezza dei territori e delle nostre città; deliziati dai profumi e dai sapori del nostro cibo e dei nostri vini che, assieme all'artigianato sono i tratti distintivi della nostra offerta, ma anche della nostra comunità. Ci prepariamo ad una nuova stagione e il nostro obiettivo è quello di raccogliere risultati importanti che premino l'impegno dei nostri operatori".

Secondo le rilevazioni del Centro Studi Turistici per Toscana Promozione, sono 810.000 gli arrivi stimati di turisti tedeschi in Toscana nel 2015. Arrivi che hanno generato 4.313.000 presenze (+2,2% sul 2014). La Germania è in assoluto il primo mercato estero della regione. Entrando più nel dettaglio il 61% delle presenze tedesche si registrano nell'extralberghiero e il 39% nell'alberghiero. Il 46% dei pernottamenti è avvenuto in località balneari, il 23% in città e centri d'arte, il 12% in campagna un ultimo 8% in località termali. Le aree dove si registrano il maggior numero di presenze tedesche sono in ordine: Val di Cecina, Versilia, Arcipelago, Area fiorentina, Area grossetana, Val di Cornia e Val di Nievole. Per il 2016 le stime indicano, infine, una ulteriore crescita dell'1,2%.

(Ha collaborato Nicola Maggi, Ufficio stampa Toscana Promozione)

 


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Turismo

Seguici su Facebook Twitter Google+ YouTube Flickr Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Telegram Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale