Salta al contenuto

Turismo, il marchio Costa Toscana-Isole Toscane presentato alla Bit 2019

8 febbraio 2019 | 14:55
Scritto da Federico Taverniti
 


FIRENZE - Una Toscana mai vista o immaginata. Basta girarsi per trovarla. E' l'idea che ha ispirato la creazione del nuovo prodotto Costa Toscana – Isole Toscane, messo a punto da Toscana Promozione Turistica e presentato ieri come anteprima alla Bit presso la Fondazione Catella di Milano dall'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, dal direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Palumbo e dal presidente della Commissione per lo sviluppo socio economico della Costa Toscana del consiglio regionale Antonio Mazzeo. Alla presentazione sono intervenuti, condividendo esperienze, racconti e passioni, anche alcuni toscani doc e personaggi affezionati della regione, come la campionessa di tuffi Tania Cagnotto, il trail runner Davide Orlandi, la wedding planner Sandra Santoro, lo chef Lorenzo Fabbri, la guida ambientale Alessandro Bertelli e Patrizia Bertini, esperta di vacanze per i bambini.

Durante l'evento è stato presentato il video 'Costa toscana - Tesori di Terra, Tesori di Mare', realizzato dalla videographer Kirsten Hills per Toscana Promozione Turistica. Tra i personaggi che raccontano la Toscana della costa c'è, come testimonial d'eccezione, l'ex ct della Nazionale di calcio Marcello Lippi, viareggino doc.

"Video – ha detto l'assessore Ciuoffo - che sarà utilizzato per mostrare la bellezza e l'autenticità dal litorale all'entroterra con immagini spettacolari. La costa toscana è un prodotto unico e nella sua unicità racconta mille storie diverse. Racconta il mare appunto, le immersioni, il ciclismo, l'archeologia, il paesaggio, i borghi, le tradizioni, il cibo. Percorrere la costa toscana significa far parte di una narrazione, significa fare incontri e immergersi in terre e comunità ospitali. E fare esperienze dirette in un territorio che in ogni angolo assume un volto nuovo. Senza poi trascurare ovviamente le isole, con altre storie e tesori inimitabili".

Da Massa all'Argentario, la costa e le isole toscane sono luoghi di avventure, cammini e percorsi di spiritualità, borghi e tesori d'arte e cultura, bike e turismo sportivo, matrimoni e vita di mare per famiglie, teenager e persone di ogni età. Posti ideali per chi cerca nuove mete tra bellezza e relax, con un tocco adrenalina. La Toscana rivisita completamente il concetto della vacanza sul proprio territorio costiero, per proporre ai turisti italiani ed internazionali un'offerta in grado di rispondere alle più attuali motivazioni di viaggio.

"Un progetto che valorizza al meglio tutte le risorse della costa – ha aggiunto Palumbo - non soltanto legate al balneare ma alla complessità dell'esperienza di visita della costa, tenendo unite la parte ambientale, quella enogastronomica e quella culturale. Un progetto che serve a rivitalizzare uno dei motivi tradizionali per cui vengono in vacanza in Toscana da tante parti del mondo, ovvero il balneare. Dove rivitalizzare significa un'offerta ricca, complessa e non con un'unica motivazione, ma un'integrazione di tutte le esperienze possibili. Un'offerta costruita con un occhio molto attento al digitale."

Tutto questo è Costa Toscana: un progetto innovativo e ambizioso che inizia ufficialmente il suo cammino da Milano, a pochi giorni dall'edizione 2019 della BIT- la borsa internazionale del turismo, con l'obiettivo concreto di incrementare il turismo e i viaggiatori nell'area costiera e dell'arcipelago. Con sette prodotti turistici che ne compongono l'anima: Bike, Cammini, Borghi, Turismo Sportivo e Outdoor, Enogastronomia, Wedding e Turismo Avventura. Per un totale di 12 ambiti territoriali coinvolti. Si parte dalla Lunigiana per poi coinvolgere la Riviera Apuana, la Garfagnana e la Media Valle del Serchio. E poi giù verso la Versilia e la Piana di Lucca, per proseguire con le Terre di Pisa, Livorno, la Costa degli Etruschi e, infine, scendere nella Maremma Toscana e sull'Amiata. In mezzo al mare: l'Elba e le Isole dell'Arcipelago toscano. Le Perle del Mediterraneo. 

"Questo marchio – ha detto Mazzeo - nasce da un'intuizione avuta con Alberto Peruzzini per fare in modo che la Toscana fosse conosciuta da tutti ‘ovunque bella', una campagna regionale presentata qualche mese fa e che vogliamo riproporre qui a Milano. Da qui la scelta di costruire un brand nuovo che tenga insieme un intero territorio e che gli permetta di essere riconosciuto ovunque nel mondo".

www.visittuscany.com/it/costatoscana/

(Ha collaborato Nicola Maggi, ufficio stampa Toscana Promozione Turistica)


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Turismo

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare