Salta al contenuto

Università. Barni: "A Firenze tasse invariate per il prossimo anno" - Scarica il podcast TRN

16 luglio 2019 | 12:00
 


Toscana Radio News del 16 luglio 2019 – Edizione del mattino

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Riccardo Pinzauti. In redazione: Giovanni Ciappelli, Rossana Mamberto. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 16/07/2019 – anno n.9 n.183 chiusa alle 11.40.

 

Sommario

 

Dalla giunta regionale

  • Università. Barni: "A Firenze tasse invariate per il prossimo anno"
  • Moda. Crisi Roberto Cavalli, entro il 3 agosto l'accordo sulla ristrutturazione del debito
  • Sport. Dal 18 al 21 luglio il Torneo internazionale di tennis in carrozzina
  • Cultura. Torna l' "Elba book festival"

 

In Toscana

  • Firenze. Luigi Salvadori è il nuovo presidente di Fondazione CR Firenze
  • Firenze. Maggio Musicale, niente riconferma per il sovrintendente Chiarot
  • Castelfiorentino (FI). Falegnami: proclamato lo stato di agitazione
  • Economia. Imprese toscane del terziario meno fiduciose nel futuro
  • Firenze. Finanziati 7 progetti del terzo settore per i giovani
  • Pisa. Controllo di vicinato: approvato protocollo d'intesa fra Comune e Prefettura
  • Firenze. Anoressia: identificati otto marcatori genetici
  • Siena. Comune e Siena Soccorso a sostegno della popolazione anziana

 

Cultura e Spettacolo

  • Porto Santo Stefano (GR). Dal 25 luglio tornano i corti del "Pop corn festival"
  • Marina di Pietrasanta (LU). Il Dedalo di Mitoraj domina la Versiliana
  • Montecatini Terme (PT). Torna Food&Book

 

Notizie di servizio

  • Firenze. Tramvia T2, aperta la fermata "Redi"
  • Siena. Intervento di manutenzione programmata sulla rete idrica

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

Dalla Giunta regionale

 

Università. Barni: "A Firenze tasse invariate per il prossimo anno" - "Comprendo la preoccupazione degli studenti, ma il Manifesto degli studi per il 2019-20 dell'Università di Firenze è già uscito, e a tasse invariate". Rassicura le associazioni studentesche la vicepresidente Monica Barni riguardo i timori sul un possibile aumento delle tasse universitarie dopo l'annuncio dell'ateneo di voler istituire una commissione istruttoria mista. Sul tema di garanzia per il diritto allo studio, Barni ricorda poi i risultati ottenuti dalla Regione: "Grazie alla ristrutturazione del sistema delle fasce di reddito per l'accesso alle borse di studio – spiega - chi rientra nella no tax area (Isee fino a 15mila euro) ha diritto ad una borsa più consistente. Fanno bene gli studenti – conclude Barni – ad impegnarsi per il rispetto del diritto costituzionale allo studio, ma la Toscana, grazie alle scelte della Regione e all'impegno di tutto il suo sistema universitario, è da sempre in prima fila in questa battaglia".

 

Moda. Crisi Roberto Cavalli, entro il 3 agosto l'accordo sulla ristrutturazione del debito - La Roberto Cavalli al lavoro, in questi giorni, per definire l'accordo con i creditori per arrivare, entro il 3 agosto, alla presentazione al tribunale dell'accordo sulla ristrutturazione del debito. Un'operazione che permetterebbe dopo l'omologa da parte del giudice, presumibilmente per settembre, il passaggio al nuovo gruppo. Lo ha annunciato la stessa azienda ieri nell'incontro con il consigliere del governatore toscano per il lavoro, Gianfranco Simoncini, i sindacati Filctem Cgil e Femca Cisl, il sindaco di Sesto Fiorentino e l'assessore allo sviluppo economico di Firenze Andrea Vannucci. Sempre nel corso dell'incontro l'azienda aveva informato dell'iter della procedura che ha visto, nel mese di giugno, verificando le quattro offerte pervenute, l'individuazione, confermata dal tribunale, della società Vision del Gruppo Damac di Dubai quale possibile acquirente del 100% delle azioni del gruppo. Simoncini ha ribadito la necessità che il processo prospettato salvaguardi sia i livelli occupazionali sia il mantenimento dello storico marchio e quindi della sede, sul territorio toscano. Entro la prima metà di settembre la Regione fisserà un nuovo incontro con la nuova proprietà che potrà, nell'occasione, illustrare le linee del piano industriale.

 

Sport. Dal 18 al 21 luglio il Torneo internazionale di tennis in carrozzina – Torna a Firenze il torneo di wheelchair tennis, appuntamento che da 7 anni ormai ha assurto a rango internazionale e che si terrà dal 18 al 21 luglio al Circolo del Tennis Firenze, alle Cascine. 40 circa i partecipanti provenienti da Italia, Malesia, Australia, Colombia, Francia, Austria, Spagna, Inghilterra, Turchia, Cina. Sarà presente il campione italiano di singolare e doppio in carica, Luca Arca. La volontà di organizzare il torneo internazionale di tennis in carrozzina è nata dalla sinergia creata tra il Gruppo Sportivo Unità Spinale Firenze onlus, a Careggi, e il Circolo del Tennis Firenze nel 2011; dopo due edizioni nazionali, nel 2013 il torneo è stato realizzato per la prima volta a livello internazionale, e questa è la settima edizione. La manifestazione è uno degli eventi più importanti che sul territorio fiorentino coniuga disabilità e sport è stata presentata alla presenza dell'assessore a sanità e sport Stafania Saccardi, e degli assessori al welfare Andrea Vannucci e alle politiche giovanili Cosimo Guccione. (AUDIO ALLEGATO: GUCCIONE SU TORNEO WHEELCHAIR TENNIS)

 

Cultura. Torna l' "Elba book festival" - Si apre oggi a Rio nell'Elba (Livorno) l'Elba Book Festival, rassegna dedicata all'editoria indipendente in corso fino a giovedì prossimo 18 luglio. Alla rassegna partecipano una trentina di editori, e vi prenderà parte anche la Regione Toscana, che finanzia l'iniziativa, con la vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni. Il festival, spiega una nota, costituisce uno dei tasselli del patto regionale per la lettura lanciato nei mesi scorsi e che si declina in più modi con l'obiettivo di provare a risolvere un problema: quello del non leggere. Barni interverrà all'inaugurazione della manifestazione e il 17 luglio illustrerà le politiche culturali della Toscana.

 

In Toscana

 

Firenze. Luigi Salvadori è il nuovo presidente di Fondazione CR Firenze - Luigi Salvadori è il nuovo Presidente della Fondazione CR Firenze. E' stato eletto ieri pomeriggio, a larga maggioranza, dal Consiglio di Amministrazione presieduto dal Vice Presidente Donatella Carmi e formato, oltre che dallo stesso Salvadori e dal Vice Presidente Carmi, da Bernabò Bocca, Marco Carrai, Alfonso De Pietro, Giampaolo Donzelli, Giovanni Fossi, Francesco Rossi Ferrini, Maria Oliva Scaramuzzi, Andrea Simoncini, Jacopo Speranza, Duccio Maria Traina. Succede al professor Umberto Tombari, presidente dal 26 maggio 2014 e che ha lasciato per fine mandato, non essendo più rieleggibile in base allo Statuto.

 

Firenze. Maggio Musicale, niente riconferma per il sovrintendente Chiarot - Colpo di scena al Maggio musicale fiorentino: ieri sera, al termine di una giornata in cui il sindaco Dario Nardella, presidente per statuto della Fondazione lirica, aveva confermato che la nomina come suo delegato di Salvatore Nastasi, il primo cittadino ha comunicato invece l'impossibilità di confermare nella carica l'attuale sovrintendente Cristiano Chiarot. A bloccare tutto, ha spiegato Palazzo Vecchio, il colloquio con il direttore generale dello spettacolo dal vivo del ministero, vigilante sulla Fondazione Teatro del Maggio Musicale, Onofrio Cutaia. All'esito del colloquio è emersa l'impossibilità giuridica di poter proporre al ministero la conferma del sovrintendente Chiarot per un nuovo mandato perché, si spiega in una nota, "raggiungerà l'età per il pensionamento di vecchiaia entro pochi mesi, mentre la legge Madia prevede l'obbligo di nominare il sovrintendente per il periodo di durata quinquennale del Consiglio di Indirizzo che si sta ricostituendo in questi giorni".

 

Castelfiorentino (FI). Falegnami: proclamato lo stato di agitazione - A Castefiorentino la Falegnami vuole aprire una procedura di mobilità (motivo: crisi economico-finanziaria) che prevede la perdita del posto di lavoro per almeno il 50% (ma si potrebbe arrivare al 70%, secondo i timori del sindacato Fillea Cgil) dell'attuale personale, che in totale oggi è di circa 55 addetti. La decisione arriva dopo che, oltre un anno fa, i lavoratori, pur di salvaguardare i livelli occupazionali e la capacità produttiva della ditta, erano arrivati ad autoridursi l'orario di lavoro e conseguentemente lo stipendio. Lavoratori che, ieri in assemblea, hanno votato per la proclamazione dello Stato di agitazione con assemblea permanente, dando mandato alla Rsu di valutare anche la scelta dell'occupazione della fabbrica qualora l'azienda non mostrasse disponibilità a fare marcia indietro.

 

Economia. Imprese toscane del terziario meno fiduciose nel futuro - Il terziario è l'unico comparto economico che si mantiene in crescita demografica in Toscana, attenuando le perdite degli altri: secondo un'indagine di Format Research per Confcommercio Toscana, sebbene il saldo generale fra imprese nuove e cessate nel 2018 sia stato negativo (-661) quelle di commercio, turismo e servizi sono aumentate di 1.929 unità. Dal punto di vista occupazionale, 4 imprese su 5 sostengono che nel primo semestre 2019 la situazione sia migliorata o si sia consolidata. L'indagine evidenzia che meno di un'impresa su cinque (19%) ha fatto domanda di credito, nel 48% dei casi per esigenze di liquidità e di cassa: due su tre si sono viste accettare la richiesta, ma le condizioni sembrano irrigidirsi rispetto al passato. Si deteriora nel frattempo il clima di fiducia fra gli imprenditori: se l'indice di fiducia nell'andamento della propria impresa è di 41,9 (40 per il prossimo semestre), l'indice relativo all'economia italiana è pari a 30,2. "Dobbiamo assolutamente smuovere il mercato interno, e per fare questo dobbiamo abbassare le tasse e non aumentare l'Iva", sostiene Anna Lapini, presidente di Confcommercio Toscana. A presentare il rapporto condotto da Format Research, la presidente Anna Lapini e il direttore Franco Marinoni. (AUDIO ALLEGATO: LAPINI SU RICERCA CONFCOMMERCIO BIS)

 

Firenze. Finanziati 7 progetti del terzo settore per i giovani - Sono sette i progetti finanziati a Firenze, per un totale di quasi 30mila euro, attraverso il bando regionale 'Giovani protagonisti per le comunità locali' promosso da Cesvot con il sostegno del dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale della Regione Toscana e Fondazione Mps. In tutta la Toscana sono stati 54 i progetti vincitori presentati dagli enti iscritti ai registri del volontariato, della promozione sociale e all'anagrafe delle onlus. Tra i progetti finanziati nel Fiorentino, 'Giovani per giovani' del Centro di ascolto uomini maltrattanti e Cisv; 'Young energy' della Misericordia di Lastra a Signa e Fondazione San Sebastiano della Misericordia di Firenze; 'IncontrArti' dell'Associazione Museo Art Brut Firenze con Associazione diabetici area fiorentina; 'Contaminazioni' dell'Associazioni di volontariato penitenziario con Asd Skateboard di Sesto Fiorentino, associazione culturale multietnica Gli Anelli mancanti, e Uisp Solidarietà di Firenze.

 

Pisa. Controllo di vicinato: approvato protocollo d'intesa fra Comune e Prefettura - Con una delibera votata ieri all'unanimità la Giunta comunale di Pisa ha approvato la bozza di protocollo d'intesa che dovrà essere sottoscritta dal Sindaco Michele Conti e dal Prefetto Giuseppe Castaldo, per mettere in pratica il progetto "Controllo di vicinato" nella città di Pisa. Si tratta di uno strumento di prevenzione che presuppone la partecipazione attiva dei cittadini residenti in una determinata area o quartiere e la cooperazione con le Forze di Polizia statali e locali. Fare «Controllo del Vicinato» significa rafforzare ulteriormente, in un sistema di sicurezza integrata, il modello di collaborazione interistituzionale, attraverso il quale istituzioni pubbliche e soggetti anche privati - ciascuno per la propria sfera di competenza – collaborino per fronteggiare i fenomeni di microcriminalità generano insicurezza collettiva. Gli obiettivi del progetto sono fissati in un vademecum operativo: contribuire all'attività di prevenzione e controllo del territorio; promuovere un processo di partecipazione attiva della società civile alla gestione della sicurezza pubblica, attraverso lo sviluppo di interrelazioni finalizzate ad avvicinare, sempre più, i dispositivi di prevenzione alla percezione dei cittadini; rafforzare il modello di collaborazione tra i cittadini e le Forze di Polizia statali e locali.

 

Firenze. Anoressia: identificati otto marcatori genetici - C'è anche l'apporto dell'Università di Firenze nella ricerca internazionale, pubblicata su Nature Genetics, che ha identificato otto marcatori genetici significativi per l'anoressia nervosa. Più di 200 scienziati di 27 centri di ricerca in Nord America, Europa e Australia, hanno eseguito l'analisi genomica del DNA di quasi 17.000 pazienti con anoressia nervosa, messi a confronto con più di 55mila soggetti sani (campioni di controllo): si tratta del più ampio studio sull'anoressia nervosa noto fino ad oggi. "Lo studio, di eccezionale valore per la dimensione del campione analizzato, - spiegano Sandro Sorbi, direttore della Scuola di specializzazione in Neurologia dell'Università di Firenze, e Benedetta Nacmias, docente di Neurologia dell'Ateneo fiorentino – evidenzia che l'anoressia, malattia complessa e grave, ha radici sia psichiatriche che metaboliche. La scoperta di questi nuovi marcatori genetici ci aiuta a capire meglio la biologia di questa patologia".

 

Siena. Comune e Siena Soccorso a sostegno della popolazione anziana - Un progetto per contrastare tutte quelle forme di isolamento ed esclusione sociale che coinvolgono le persone anziane. Questo l'obiettivo dell'iniziativa "Mai Soli – Rete per la protezione degli anziani in condizioni di fragilità sociali" ideata dall'associazione Siena Soccorso in partenariato con l'amministrazione comunale. "Si tratta di un progetto molto importante che mira a ridurre le fragilità della popolazione anziana della nostra città– spiega l'assessore al Welfare, Francesca Appolloni –. Gli obiettivi sono di potenziare una rete di prevenzione dall'isolamento sociale attraverso la realizzazione di una collaborazione informativa sulla comunità con l'utilizzo di modalità tecnologiche innovative come una App ma anche attivando un numero verde e un portale, fino al coinvolgimento diretto dei volontari".

 

Cultura e Spettacolo

 

Porto Santo Stefano (GR). Dal 25 luglio tornano i corti del "Pop corn festival" - Saranno gli attori Alessandro Haber e Sara Serraiocco, protagonisti del film 'In viaggio con Adele', a inaugurare la terza edizione del 'Pop Corn - Festival del Corto' in programma dal 25 al 28 luglio a Porto Santo Stefano, in località Monte Argentario, Grosseto. Con il titolo 'Vita: valore di una scelta', quest'anno il festival mette in mostra scelte di vita contemporanee, storie di migrazioni, sentimenti e relazioni in equilibrio. I 21 film in programma saranno in gran parte proiettati al Piazzale dei Rioni con un maxischermo sul mare. Il festival propone un concorso di cortometraggi divisi in due categorie: 'Corti d'autore', rivolta ai professionisti del settore, e 'Opere prime', per i videomaker, gli esordienti o registi con più esperienza che realizzano il loro primo cortometraggio. Le premiazioni sono in programma domenica 28, ultima serata del festival, a cui parteciperà anche Raffaella Carrà nel ruolo di giurata e madrina dell'iniziativa. A presentare il festival è stata la direttrice Francesca Castriconi. (AUDIO ALLEGATO: CASTRICONI SU POP CORN FESTIVAL)

 

Marina di Pietrasanta (LU). Il Dedalo di Mitoraj domina la Versiliana - Un gigante 'maestoso e sublime' che silenzioso sorveglia la Versiliana. E' Dedalo, colossale scultura in bronzo, opera di Igor Mitoraj che da qualche giorno è stata sistemata proprio di fronte alla Villa La Versiliana e attrae gli sguardi dei visitatori. La scultura monumentale, è alta 6 metri, opera dell'artista che ha legato indissolubilmente il suo nome a Pietrasanta, dopo essere stata esposta a Pompei e nella Valle dei Templi di Agrigento, ha raggiunto Marina di Pietrasanta dove resterà per tutta l'estate in occasione del 40° anniversario Festival La Versiliana. Il collocamento dell'opera, spiega una nota, è stato reso possibile grazie all'interessamento dell'assessore ai beni e alle attività culturali Massimo Mallegni e del presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti e grazie alla collaborazione della Galleria d'arte Contini e Ateliér Mitoraj di Pietrasanta che hanno accolto la richiesta di esporre l'opera in occasione dell'anniversario del Festival.

 

Montecatini Terme (PT). Torna Food&Book - Dall'11 al 13 ottobre è in programma a Montecatini Terme, il Festival Food&Book, arrivato alla settima edizione. La manifestazione, che si fonda sul collegamento tra cibo e cultura, già si può fregiare di un parterre de roi eccezionale. Nelle precedenti edizioni, infatti, hanno partecipato scrittori come Carmine Abate, Simonetta Agnello Hornby, Maurizio De Giovanni, Diego De Silva, Andrea Vitali, Marco Malvaldi; saggisti del livello di Roberto Giacobbo, Eliana Liotta; chef come Gualtiero Marchesi, Ezio Santin, Aimo e Nadia Moroni, Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Andrea Berton, Alfonso Iaccarino. Come ogni anno la Cena di gala sarà dedicata ad uno chef pluristellato - nelle precedenti edizioni solo per citarne alcuni, l'indimenticabile Gualtiero Marchesi, il sorprendente Chicco Cerea, Alfonso Iaccarino ‘cuoco agricoltore' come lui stesso ama definirsi. Un evento dedicato al pane sarà l'occasione per ricordare il grande Corrado Barberis, con una edizione speciale del suo "Atlante dei prodotti tipici: il Pane". Anche il vino sarà presente, come è stato negli anni passati con oltre 600 i produttori di vino che hanno partecipato alla degustazione organizzata da Slowine. Il programma è in via di definizione e sarà presto pubblicato sul sito del Festival http://www.foodandbook.it.

 

Notizie di servizio

 

Firenze. Tramvia T2, aperta la fermata "Redi" - E' in funzione a Firenze la tredicesima fermata della T2 Vespucci. Si tratta della fermata "Redi", realizzata ma non utilizzabile a causa della mancata costruzione di rampe e accessi previsti nell'ambito del progetto della Stazione dell'Alta velocità. Uno stallo che è stato risolto grazie all'accordo del maggio scorso tra Comune e Rfi per lo stralcio di queste opere e l'affidamento dell'intervento al concessionario Tram Spa. I lavori, effettuati nelle settimane scorse, hanno comportato la realizzazione di un nuovo percorso di collegamento la strada e la fermata con un doppio accesso dal marciapiede: da un lato una scala dall'altro una rampa ad uso sia dei portatori di disabilità sia da chi vuole portare la bici sul tram. Per entrambe le opere è stato utilizzato conglomerato cementizio armato con il parapetto laterale in vetro con profilo di base e corrimano in acciaio, dello stesso tipo utilizzato nella fermata Guidoni della T2. Si tratta di un parapetto provvisorio che sarà poi sostituito con uno in vetro come previsto dal progetto. Negli ultimi giorni sono state espletate le procedure previste per quanto riguarda le verifiche, i collaudi e i controlli da parte dei costruttori e dell'USTIF (Ministero dei trasporti). E, arrivati i necessari via libera, da ieri la fermata Redi è in funzione.

 

Siena. Intervento di manutenzione programmata sulla rete idrica - Giovedì 18 luglio dalle 8.30 alle 15.30 i tecnici di Acquedotto del Fiora effettueranno un intervento di manutenzione programmata sulla rete di distribuzione in via Duccio Boninsegna a Siena, finalizzato all'allacciamento di nuove utenze, determinando la temporanea sospensione dell'erogazione di acqua a tutte le utenze situate in tale via. Il flusso idrico tornerà regolare, salvo imprevisti, alle 16 del giorno stesso. Qualora si dovesse verificare un'interruzione del flusso superiore alle 12 ore, sarà attivato un servizio di emergenza. Acquedotto del Fiora invita gli utenti a segnalare eventuali interruzioni superiori alle 12 ore chiamando il numero verde di Acquedotto del Fiora, 800 356935, gratuito sia da rete fissa che da mobile e in funzione 24 ore su 24.

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso.

Venti: nell'interno deboli o moderati da nord est in attenuazione; moderati di Maestrale sulla costa con locali rinforzi pomeridiani.

Mari: in prevalenza mossi.

Temperature: massime in deciso rialzo con punte fino a 30-32 gradi.

 

Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

 

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

 

Non disponibile.


  • Condividi
  • Condividi

Seguici su Facebook Twitter YouTube  Instagram RSS

Contenuto Web

Enrico Rossi Presidente
Monica Barni Vice Presidente
Vittorio Bugli Presidenza
Vincenzo Ceccarelli Territorio
Stefano Ciuoffo Economia
Federica Fratoni Ambiente
Cristina Grieco Istruzione
Marco Remaschi Agricoltura
Stefania Saccardi Sanità


L'agenda della Giunta

servizio antincendi boschivi

Leggere in Toscana

App Toscana Notizie (versioni per iOS e Android)

WhatsApp Toscana Notizie - 366-6694483

Facebook Toscana Notizie - Pagina ufficiale

Le Storie della domenica

Contenuto Web
scarica »
- Per la storia di un confine difficile

scarica »
- La Regione dopo la riforma

scarica »
- Toscana BXL

 scarica »

- Agrifood toscano:
qualità, benessere e innovazione
scarica »
- La violenza anche se non
si vede si sente
scarica »
- Una Toscana da leggere
scarica »
- Treno della Memoria 2015
scarica »
- Storie di piatti e territori
scarica »
- La Toscana digitale
scarica »
- La memoria tutto l'anno
scarica »
- La Toscana in chiaro
scarica »
- E' tutto un altro clima
scarica »
- Cosa insegna il fiume
scarica »
- Arrivano dal mare