Salta al contenuto

Incendi boschivi, Toscana aderisce a giornata mondiale di prevenzione

4 maggio 2018 | 14:53
Scritto da Federico Taverniti
 


FIRENZE – La Toscana aderisce per la prima volta domani, sabato 5 maggio, alla giornata mondiale di prevenzione degli incendi nei boschi. L'iniziativa è organizzata ogni anno dall'associazione statunitense National Fire Protection (NFPA) con l'obiettivo di diffondere nel mondo la cultura della prevenzione dagli incendi boschivi ed è denominata 'Wildfire Community Preparedness day - Giornata della prevenzione della Comunità Antincendi Boschivi'.

Durante la mattinata di domani, 5 maggio, sono previsti sul territorio regionale piccoli interventi di autoprotezione a carattere dimostrativo, con lo scopo di coinvolgere, con compiti diversi, personale di Regione Toscana, Comuni, Unioni di Comuni, Associazioni di volontariato AIB, oltre a cittadini residenti e associazioni di cittadini.

Queste le località in cui si svolgeranno gli interventi dimostrativi: Caiano, nel comune di Londa (FI), Riva del Sole, nel comune di Castiglione della Pescaia (GR), Principina a Mare (GR) e La Gabella, nel comune di Calci (PI). A quest'ultima, intorno alle 9.30, interverrà anche l'assessore regionale ad agricoltura e foreste Marco Remaschi.

Con questa giornata si vuole introdurre il concetto di difesa attiva delle comunità (Fire Wise Communities) già sperimentato in altre nazioni d'Europa e negli Stati Uniti: dove il bosco è a stretto contatto con le abitazioni diventa prioritaria la piena collaborazione tra operatori specializzati e privati cittadini. Si tratta di una iniziativa dimostrativa, ma estremamente importante per richiamare l'attenzione sull'importanza della prevenzione dagli incendi boschivi che passa anche attraverso la riduzione del combustibile vegetale e quindi del rischio di propagazione di incendio in aree prossime alle abitazioni.


  • Condividi
  • Condividi
Questo contenuto è stato archiviato sotto Agricoltura e foreste

  Il Bollettino quotidiano

  Organizzazione regionale antincendi

  Prevenire gli incendi

  Abbruciamento di residui vegetali

  Numeri di servizio pubblico

  • 800 425 425
    S
    ala Operativa
    Unificata Permanente
  • 115 
    Corpo Nazionale
    dei Vigili del Fuoco

  Statistiche