12 dicembre 2013
16:55

A Firenze e Pisa la Giornata per un equo sviluppo globale - Scarica il podcast TRN

Toscana Radio News del 12 dicembre 2013 - Edizione del pomeriggio

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia Toscana Notizie'

Edizione a cura di Nicoletta Bardossi. In redazione: Rossana Mamberto, Riccardo Pinzauti, Giovanni Ciappelli. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del pomeriggio del 12/12/2013 anno n.3 n. 402 chiusa alle 16.55.

Sommario

Dalla Giunta regionale

  • A Firenze e Pisa la Giornata per un equo sviluppo globale
  • La cooperazione internazionale in campo sanitario
  • Diritti al futuro: la programmazione 2014-2020 del Fondo sociale europeo scommette sui giovani
  • Sabato torna il treno sulla Cecina-Saline
  • Tra Pistoia e Firenze per parlare di"viral green"

In Toscana

  • Morte senegalesi Firenze: domani la ricorrenza
  • Firenze capitale delle luci
  • A San Gimignano (Si) si parla di start up
  • Commercio di vicinato: un convegno a San Miniato (Pi)
  • Natale 2013: secondo Coldiretti 70 mercati in Toscana per il vero made in Italy
  • Arriva a Firenze il Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo

Cultura e spettacolo

  • Isola d'Elba (Li): scoperto l'autore dell'opera d'arte nel cimitero dei Bianchi a Portoferraio
  • "Bomber Viola" e "Bambini Viola": due mostre a Firenze
  • A Pistoia le iniziative di Natale in citt

Notizie di servizio

  • SP8 Militare per Barberino di Mugello chiusa sabato notte e domenica 15 dicembre
  • Massa: ZTL in centro nel periodo natalizio
  • Ad Arezzo sabato chiude lo sportello unico

Meteo e qualit dell'aria

  • Previsioni meteo per domani a cura del Lamma
  • Qualit dell'aria in Toscana (rilevazioni Arpat)
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

Dalla Giunta regionale

A Firenze e Pisa la Giornata per un equo sviluppo globale - Sono i cibi e le culture del mondo i protagonisti della terza edizione della Giornata per un equo sviluppo globale (istituita con la Legge regionale 6/2010) che si svolge il 19 e 21 dicembre con tanti appuntamenti a Firenze e a Pisa. L'iniziativa stata presentata oggi dall'assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli, affiancato da Severino Saccardi, direttore di Testimonianze e presidente del Comitato regionale della Giornata e dal consigliere regionale Paolo Tognocchi, promotore delle legge istitutiva.

Sentiamo l'assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli (Bugli su Giornata sviluppo equo)

Ascoltiamo Severino Saccardi, direttore di Testimonianze (Severino Saccardi Giornata sviluppo equo)

La cooperazione internazionale in campo sanitario - Sviluppare progetti condivisi per potenziarne l'efficacia. E' l'ottica della Regione Toscana nel campo della cooperazione internazionale in campo sanitario, settore al quale stata dedicata un'intera giornata a Palazzo Strozzi Sacrati con il workshop "La cooperazione internazionale in ambito sanitario delle regioni italiane: sfide ed opportunit ". L'evento organizzato dal Centro regionale di salute globale nell'ambito del progetto 'Mattone Internazionale', in stretta collaborazione con l'Ufficio della Regione a Bruxelles. All'incontro, sono intervenuti anche l'assessore al diritto alla salute Luigi Marroni ed il consigliere del presidente della Regione per la cooperazione internazionale e le relazioni internazionali Massimo Toschi.

Diritti al futuro: la programmazione 2014-2020 del Fondo sociale europeo scommette sui giovani La nuova programmazione del Fondo sociale europeo scommette sui giovani. Sar questo il tema al centro della nuova stagione di fondi europei per gli anni 2014-2020. Se ne parler venerd 13 dicembre, a Livorno nel corso dell'evento annuale del Programma operativo regionale del Fse 2007-2013, che si terr a partire dalle 9.30 alla Camera di Commercio, in piazza del Municipio 48. Un'occasione per fare il bilancio di sette anni di attivit e per tracciare le linee degli interventi futuri, sempre pi focalizzati a sostegno dell'autonomia e dell'occupazione dei giovani. Introdurranno i lavori l'assessore regionale alle attivit produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini e la vicepresidente e assessore alla scuola, universit e ricerca Stella Targetti. Fra gli interventi in programma, anche quello di Nicolas Gibert-Morin, della Commissione europea, direzione generale occupazione affari sociali e inclusione.

Sabato torna il treno sulla Cecina-Saline - Torna il treno sulla ferrovia Cecina-Saline. Sabato 14 si terr il viaggio inaugurale del nuovo servizio ferroviario. A bordo della vecchia Littorina, che in occasione dell'evento uscir dal deposito dei treni storici per tornare a percorrere i binari, ci saranno il presidente della Regione Enrico Rossi, l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, il professor Stefano Maggi dell'Universit di Siena, rappresentanti di Rfi e Trenitalia oltre ai sindaci dei Comuni di Cecina, Guardistallo, Montecatini Val di Cecina, Riparbella e Volterra. Il programma della giornata prevede alle ore 10.30 la partenza del treno dalla stazione ferroviaria di Cecina (ritrovo ore 10). Durante il tragitto ci saranno soste nelle stazioni di Riparbella, Casino di Terra e Ponte Ginori. Alle 11.30 previsto l'arrivo a Saline, dove la delegazione si sposter nei locali del Dopolavoro ferroviario per i saluti e gli interventi dei partecipanti.

Tra Pistoia e Firenze si parla di "viral green" - Se il verde, cos scarso nelle citt , venisse recuperato in ... verticale? Se i palazzi dei centri urbani venissero fasciati con alberi e rampicanti? Se nella lotta alle polveri sottili si utilizzassero i giardini pensili? Queste le idee di fondo, le suggestioni, le provocazioni di un progetto che coinvolge - fra studenti, ricercatori e consulenti - un centinaio di persone attorno a un think-tank (CrossingLab) dell'Universit di Firenze e a importanti istituzioni internazionali fra cui la Ecole Nationale Superieure d'Architecture di Montpellier e la tedesca Hoch Schule Muenchen insieme ad eccellenze toscane come l'Accademia dei Georgofili e la Societ Toscana di Orticoltura. Proprio su iniziativa di Crossing Lab, questo venerd 13 dicembre tra Pistoia e Firenze si svolge "GreenUP! a Smart City event": progetto multidisciplinare curato dal gruppo fiorentino con i professori Giacomo Pirazzoli (architetto) e Paolo Grossoni (biologo vegetale). Un film e un documentario vengono presentati a Firenze nel Cenacolo di Sant'Apollonia dalle ore 16 di domani. Seguir (dalle ore 18:15) un confronto su Green Up e Smart City. Dopo le introduzioni di Stella Targetti, Marco Bellandi, Vannino Vannucci e Franco Scaramuzzi ne discuteranno Isabella dalla Ragione, Francesco Ferrini, Stefania Marcini coordinati da Marco Masi.

In Toscana

Strage senegalesi Firenze: domani la ricorrenza Domani, venerd 13 dicembre, si ricorda l'attentato in cui due anni fa vennero uccisi a Firenze i senegalesi Mor Diop e Samb Modou e feriti Cheikh Mbengue, Mor Sougou e Moustapha Dieng. Le celebrazioni inizieranno alle 11 con il raduno e la preghiera in piazza Dalmazia. Nel pomeriggio, a partire dalle 15, a Palazzo Sacrati Strozzi (Sala Pegaso) si svolger il convegno "13 dicembre 2011-13 dicembre 2013 a due anni dalla strage di Firenze torniamo a parlarne in un'altra prospettiva". Interveranno, tra gli altri, il ministro all'integrazione Cecile Kyenge, il ministro degli affari esteri e dei senegalesi all'estero Mankeur Ndiaye.

Firenze capitale delle luci - Da stasera Firenze torna ad essere la capitale delle luci: arriva F-Light, il festival che per il quarto anno consecutivo porta la magia dell'illuminazione tecnologica nei principali luoghi storici della citt con istallazioni e mostre, oltre ad inaugurare nuovi impianti permanenti in strade e piazze del centro e della periferia. Per tutto il periodo natalizio sono previsti 18 eventi che interesseranno via Ghibellina, piazza Signoria con la Loggia de' Lanzi e la Fontana del Nettuno, le Murate, piazza Santo Spirito, corso Tintori, via Nathan Cassuto, via Burchiello, piazza Beccaria, Palazzo Borghese, via del Ponte Sospeso, il palazzo della Rinascente in piazza della Repubblica e due percorsi attraverso il centro storico.

A San Gimignano (Si) si parla di start up - San Gimignano fino a domani ospita per il terzo anno consecutivo il seminario dedicato alle Politiche Giovanili delle Province Toscane che quest'anno verter sul tema del Fare impresa giovane. L'evento si concluder domani venerd 13 dicembre alle ore 10.30 con una tavola rotonda dal titolo: "Fare impresa: quale modello per quali giovani?" che si terr nel Teatro Comunale di San Gimignano (Piazza Duomo). Al termine dell'incontro prender il via la conferenza stampa di presentazione del progetto "I GO" organizzato da UPI Toscana con le 10 Province ed il supporto di Fondazione Sistema Toscana, Confcooperative Toscana e CNA Toscana. Il bando "I GO" individuer 300 giovani start upper. Al termine di un percorso formativo in aula e in azienda ne verranno selezionati 30 che verranno premiati con un contributo di 1.900 euro a fondo perduto utili per realizzare la loro idea di business.

Commercio di vicinato: un convegno a San Miniato (Pi) - Un viaggio nel mondo del commercio per capire la difficolt del momento e le possibili vie d'uscita per dare ancora un futuro alle piccole aziende di vicinato, soprattutto attraverso lo strumento dei Centri Commerciali Naturali. il tema del convegno che si terr luned 16 dicembre a San Miniato, nella suggestiva cornice dell'Hotel Villa Sonnino, dal titolo "Il commercio fra realt e prospettive". L'iniziativa organizzata dalla rete Negozio Comune (che riunisce i tre Centri Commerciali Naturali di San Miniato, San Miniato Basso e Ponte a Egola), da Confesercenti e dall'amministrazione comunale. A coordinare l'incontro, in programma a partire dalle ore 10, sar il direttore di Confesercenti per l'area Toscana Nord Marco Sbrana. Con lui esperti del settore commercio nel campi del marketing e del credito alle imprese, con la partecipazione, tra gli altri, anche del Dirigente dei settori Turismo e Commercio della Regione Toscana Stefano Romagnoli.

Natale 2013: secondo Coldiretti 70 mercati in Toscana per il vero made in Italy - Uno su due frequenter i tradizionali mercatini di Natale che in queste settimane stanno popolando piazze e centri storici. In particolare, nel 58% dei casi gli italiani acquisteranno nei mercatini prodotti enogastronomici, il 49% decorazioni natalizie, il 38% prodotti per la casa, il 37% oggetti artigianali, il 17% capi di abbigliamento e il 15% giocattoli. E' quanto emerge da un'analisi Coldiretti-Ix (info su www.toscana.coldiretti.it) secondo cui il 37% degli italiani intenzionato ad acquistare i regali quindici giorni prima del Natale, il 22% una settimana prima ed il 6% qualche giorno prima anche se una buona fetta di italiani previdenti lo ha gi fatto. Sono 70 i mercati di Campagna Amica sparsi in tutta la Toscana e in ogni provincia, 500 punti vendita diretta aziendale e 26 Botteghe, l'ultima aperta ad Arezzo lo scorso weekend mentre sabato 14 ottobre sar inaugurata anche la prima "Isola della Bottega Italiana" in Provincia di Lucca, a San Filippo. Per vedere tutti gli appuntamenti c' il sito www.campagnamica.it.

Arriva a Firenze il Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo - Un nuovo indirizzo di studio per il Liceo Scientifico dell'ISIS Gobetti-Volta di Bagno a Ripoli: nel 2014-15 arriver infatti il Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo. Gi previsto nella riforma nazionale dei Licei, il nuovo indirizzo sar attivo dal prossimo settembre e l'istituto di Bagno a Ripoli sar l'unico sul territorio provinciale fiorentino. Non solo sport per i ragazzi che si vorranno iscrivere, anche le materie scientifiche saranno rimodulate sulle specificit del nuovo indirizzo. Il piano di studi quinquennale contempla le materie tradizionali del Liceo, rimodulate nella parte linguistico-letteraria e artistica, favorendo, in particolare, l'acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali nonch , a partire dal secondo biennio, dell'economia e del diritto.

Cultura e spettacolo

Isola d'Elba (Li): scoperto l'autore dell'opera d'arte nel cimitero dei Bianchi a Portoferraio Durante la presentazione del volume "Devozione popolare nell'Arcipelago Toscano Nelle immagini dei tabernacoli e delle chiese" di Paolo Casini emerso che nella raccolta dei dati per il libro stata fatta un'importante scoperta: il gruppo marmoreo della Piet del SS Sacramento di Portoferraio una vera opera d'arte e finalmente n stato trovato l'autore. Si tratta di Giusto Giusti, di cui si sa ben poco tranne che frequentava spesso Portoferraio. Il Giusti, almeno a cavallo degli anni Settanta-Ottanta dell'Ottocento, risulta attivo a Torino.

"Bomber Viola" e "Bambini Viola": due mostre a Firenze - Due mostre multilingue per raccontare la storia della Fiorentina sia agli adulti che ai pi piccoli. "Bomber Viola" e "Bambini Viola" sono le esposizioni che celebrano la squadra gigliata nella Galleria delle Carrozze a Palazzo Medici Riccardi a Firenze fino al 19 gennaio 2014, con apertura dalle 11.00 alle 19.00. L'iniziativa organizzata dall'ACF Fiorentina e Foundation for Sports History Museums, attraverso il Museo Fiorentina ed il Museo Viola Junior, grazie all'ospitalit della Provincia di Firenze ed alla sponsorizzazione di Banca CR Firenze, sotto il patrocinio di CONI, FIGC, Regione Toscana e Comune di Firenze e con le partnership di Save The Children, Istituto degli Innocenti, Fondazione Meyer ed Archivio Storico Fotografico Locchi.

A Pistoia le iniziative di Natale in citt - Sono numerosi gli appuntamenti organizzati in occasione delle festivit natalizie a Pistoia dove torna anche quest'anno "Natale in citt ", il variegato programma di eventi che spazia dai mercatini ai concerti, dai presepi alle mostre, dalla presentazione di libri agli spettacoli teatrali, dai canti ai percorsi culturali. Tanti appuntamenti sono dedicati ai bambini con laboratori, letture e spettacoli sul Natale. Per conoscere nel dettaglio il programma scarica l'opuscolo dal sito http://www.comune.pistoia.it/3294/Natale-a-Pistoia.

Notizie di servizio

SP8 Militare per Barberino di Mugello chiusa sabato notte e domenica 15 dicembre - La SP8 Militare per Barberino di Mugello sar chiusa al transito dalle 23,00 di sabato 14 alle 11,00 di domenica 15 dicembre. La chiusura necessaria per il completamento dei lavori, in corso da diversi mesi, per l'adeguamento di un tratto della strada in prossimit della frazione de Le Croci. Il tratto interessato alla chiusura quello immediatamente adiacente la piazza sul versante che guarda Barberino di Mugello, per circa 500 metri. La frazione delle Croci (fatta eccezione per le abitazioni dove situato il forno) sar raggiungibile solo da Calenzano. Il collegamento fra i comuni di Calenzano e Barberino di Mugello sar garantito dall'Autostrada A1. In caso di condizioni meteorologiche avverse la chiusura sar revocata e rinviata a data da programmare.

Massa: ZTL in centro nel periodo natalizio - In occasione delle festivit natalizie e in concomitanza con gli eventi organizzati dal Centro Commerciale Naturale Massa da Vivere, in citt torna anche la ZTL. L'Amministrazione ha infatti deciso di istituire una Zona a Traffico Limitato nel centro storico ricalcando, con qualche piccola modifica sugli orari o nel perimetro delle aree e strade vietate alle auto, la stessa proposta sperimentata con successo durante l'estate. Rispetto alla ZTL estiva quella natalizia comprende meno strade ma, considerato l'inserimento delle aree oggetto dei mercatini di Natale, le aree dello shopping ed altre iniziative gi programmate, ha orari e periodi diversi. Quella natalizia si protrarr fino a marted 7 gennaio 2014 dalle 16,30 di ogni giorno fino alle 5 del mattino successivo con l'eccezione dei sabato, delle domeniche e dei giorni compresi tra il 23 e il 27 dicembre e tra il 31 dicembre e il 1 gennaio in cui l'orario del divieto per le auto sar esteso a tutte le 24ore.

Ad Arezzo sabato chiude lo sportello unico - Sabato 14 dicembre, a causa dei lavori di installazione del nuovo sistema di gestione dell'anagrafe, lo Sportello Unico, in piazza Fanfani, chiuder anticipatamente alle 12. Le operazioni tecniche sono infatti complesse, richiedono alcuni giorni per il loro perfezionamento. Luned 16 dicembre previsto il ripristino ordinario dell'orario di apertura al pubblico. Nel caso in cui dovessero insorgere problemi e si rendesse necessario il prolungamento della chiusura, l'amministrazione lo comunicher tempestivamente.

Previsioni meteo per domani a cura del Lamma

Stato del cielo e fenomeni: nuvoloso su Arcipelago, aree costiere ed entroterra limitrofo per nubi basse, ove non sono escluse locali deboli precipitazioni pi probabili dal pomeriggio. Nebbie e dense foschie nelle valli dell'interno, persistenti anche nel pomeriggio. Sereno o poco nuvoloso in montagna.

Venti: deboli variabili nelle zone interne, mediamente nord occidentali lungo la costa e sull'Arcipelago.

Mari: quasi calmi.

Temperature: minime stazionarie, massime in ulteriore lieve calo, specie nelle zone interne. Condizioni ancora favorevoli al ristagno degli inquinanti.

Qualit dell'aria ieri in Toscana

Agglomerato di Firenze: qualit dell'aria tra buona e accettabile

Zona Collinare Montana: qualit dell'aria buona.

Zona Costiera: qualit dell'aria tra buona e accettabile.

Zona Prato-Pistoia: qualit dell'aria accettabile.

Zona Valdarno Aretino-Valdichiana: qualit dell'aria accettabile

Zona Valdarno Pisano-Piana lucchese: qualit dell'aria accettabile.

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

Temperature percepite generalmente stazionarie nei valori minimi mentre saranno in lieve diminuzione nei valori massimi sui grandi centri urbani posti lungo la Valle dell'Arno per la maggiore persistenza di nebbie e nubi basse. Si potranno quindi verificare condizioni di disagio da freddo per gran parte della giornata. Possibile riacutizzazione di dolori osteoarticolari, nei soggetti che soffrono di tali patologie, per i tassi di umidit ancora elevati associati a basse temperature. La giornata sar idonea allo svolgimento di attivit all'aperto durante le ore centrali della giornata. 

Allegati