Agricoltura e Alimentazione
13 novembre 2013
16:15

Agricoltura: in un convegno a Rio nell'Elba la tipicità della frutta dell'isola

FIRENZE - In un'ottica di tutela della biodiversit degli ecosistemi e di promozione dello sviluppo sostenibile, il germoplasma locale un prezioso alleato come fonte di caratteri e varianti. Salvaguardarlo significa mantenere in vita le tradizioni agroalimentari di un territorio e tutelarne l'assetto paesaggistico.
La Regione Toscana ha intrapreso da tempo un percorso di recupero, caratterizzazione e tutela del germoplasma autoctono. In particolare ha avviato e sostenuto nel 2010 un progetto triennale sul patrimonio frutticolo autoctono dell'isola dell'Elba, al fine di individuare gli strumenti e le strategie innovative che permettono di valorizzarlo nel territorio d'origine.
Regione Toscana, Provincia di Livorno, Comune di Rio nell'Elba, Parco nazionale dell'Arcipelago toscano e Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa hanno collaborato per tre anni al progetto sull'agro-biodiversit elbana e ne presentano i risultati in occasione di un Convegno in programma il prossimo sabato 16 novembre alle 9.30, al Teatro Garibaldi di Rio nell'Elba. Studiosi e operatori della filiera agro-turistica e agro-alimentare si confronteranno sulle possibilit di utilizzo sul campo dei temi e risultati raggiunti dal progetto che ha positive ricadute in ambito sociale, economico e culturale.
Il complesso dei risultati del progetto sar pubblicato sul sito della Regione Toscana (www.regione.toscana.it)  nella parte tecnica dello sviluppo rurale.