15 novembre 2013
11:55

Dagli Estav agli Estar: oggi la presentazione in Regione - Scarica il podcast TRN

Toscana Radio News, edizione del mattino

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia Toscana Notizie'

Edizione a cura di Franca Taras. In redazione: Rossana Mamberto, Riccardo Pinzauti, Giovanni Ciappelli. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 15/11/2013 anno n.3 n. 359 chiusa alle 11.55.

Sommario

Dalla Giunta regionale

  • Dagli Estav all'Estar: oggi la presentazione in Regione
  • Dossier Caritas sulle Povert in Toscana. Allocca: reddito minimo garantito
  • Le politiche abitative nella provincia di Lucca
  • Bacino del Magra, Bramerini: "Vogliamo un'Autorit pi funzionale e operativa"
  • Cassa di espansione Renai a Signa (Fi): firmato l'accordo per il via al primo lotto
  • Caccia e territorio, in un convegno a San Miniato (Pi)
  • Mostra dedicata al "Principe" di Niccol Machiavelli a Firenze

In Toscana

  • Metodo Stamina: la piccola Sofia pu proseguire le cure
  • Cadono da olivi durante la raccolta: tre infortuni nell'Aretino
  • Mabo di Bibbiena: respinto il concordato preventivo
  • Mofopress di Calenzano (Fi) salta la trattativa
  • Otto nuovi alberi a Firenze
  • Bullismo e social network: incontro organizzato dalla Diocesi di San Miniato (Pi)

Cultura e spettacolo

  • Il "Marcovaldo" di Calvino al Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Fi)
  • Il D di Festa sbarca a Siena

Notizie di servizio

  • Agata Smeralda raccoglie fondi in aiuto delle Filippine
  • Concorso per operaio forestale nel comune di Arezzo

Meteo e qualit dell'aria

  • Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma
  • Qualit dell'aria in Toscana (rilevazioni Arpat)
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

Dalla Giunta regionale

Dagli Estav all'Estar: oggi la presentazione in Regione Nell'ultima seduta la giunta regionale ha approvato anche la proposta di legge relativa alla sostituzione dei tre Estav (Enti per i servizi tecnico amministrativi di area vasta) attualmente esistenti con un unico Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale). L'assessore al diritto alla salute Luigi Marroni illustrer i contenuti della proposta di legge e le sue ricadute sull'organizzazione e il funzionamento del sistema sanitario toscano, nel corso di una conferenza stampa, che si terr oggi, venerd 15 novembre, alle ore 13, nella Sala stampa di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10.

Dossier Caritas sulle Povert in Toscana. Allocca: reddito minimo garantito - Reddito minimo garantito e nuove politiche abitative. Sono queste le richieste avanzate dall'assessore al welfare Salvatore Allocca durante la presentazione del decimo Dossier Caritas sulle povert in Toscana. Sentiamolo (Allocca su lavoro povero).

Le politiche abitative nella provincia di Lucca - Una giornata di riflessione e confronto sul tema delle politiche abitative nella provincia di Lucca. Organizzata da Fondazione Casa Lucca in collaborazione con Regione e Provincia di Lucca, si terr oggi a Viareggio, presso la Sala Congressi del Principe di Piemonte. Al convegno, dal titolo 'La sostenibilit delle politiche abitative: una visione integrata degli attori sociali e delle risorse', parteciperanno rappresentanti di enti pubblici ed istituzioni impegnate nel settore. Durante l'incontro sar presentata la ricerca 'Disagio abitativo e nuove vulnerabilit : quali politiche in provincia di Lucca?', condotta nel territorio provinciale nel 2012 grazie ad un contributo di Regione, Fondazione Casa e Fondazione Volontariato e Partecipazione. L'assessore al welfare e alle politiche per la casa Salvatore Allocca far le conclusioni.

Bacino del Magra, Bramerini: "Vogliamo un'Autorit pi funzionale e operativa" - "La Regione Toscana non intende affatto chiudere l'Autorit di Bacino del Magra, ma renderla pi vicina alle esigenze del territorio e pi funzionale e operativa". Cos l'assessore regionale all'ambiente risponde a quanti in questo periodo hanno accusato la Regione Toscana di voler smantellare l'ente interregionale. "Si tratta di un'operazione - continua a spiegare Bramerini - resasi necessaria dopo un'analisi seria e approfondita delle difficolt attraversate dall'Autorit di Bacino del Magra che aveva fatto emergere che questo ente non aveva pi capacit di spesa a causa dei vincoli imposti dal Patto di stabilit e che le poche risorse che riusciva a gestire erano solo quelle finalizzate a spese correnti di gestione quali l'affitto dei locali, gli stipendi, le consulenze, ma nessuna risorsa poteva essere destinata ad opere sul fiume". Tutte le risorse risparmiate, che ammontano a circa 500mila euro annui tra Toscana e Liguria, saranno finalizzate alla realizzazione di interventi di manutenzione sulla base di quanto definito dal Comitato tecnico e da quello istituzionale sulla base degli approfondimenti (finanziati dalla Regione Toscana) di tipo scientifico compiuti dall'Universit di Genova e Firenze all'indomani dell'alluvione del 25 ottobre 2011.

Cassa di espansione Renai a Signa (Fi): firmato l'accordo per il via al primo lotto - Tutti d'accordo, partono i lavori per la realizzazione del primo lotto della Cassa di espansione dei Renai, l'opera che servir a mitigare il rischio idraulico nella piana fiorentina. Dopo un percorso iniziato nel 2006, sono state risolte le criticit legate a quest'area, grazie anche all'attivit del Commissario regionale che ha lavorato in stretto accordo con il Comune di Signa, cosa che ha reso possibile adesso avviare le procedure esecutive fissando tempi certi. E' quanto stabilito dall'accordo di programma sottoscritto dalla Regione Toscana, dall'Autorit di Bacino del fiume Arno, dalla Provincia di Firenze, dai Comuni di Signa, Firenze, Campi Bisenzio e di Sesto Fiorentino. Oltre alla realizzazione del primo lotto della cassa di espansione, l'accordo prevede il rifacimento del ponte di accesso all'area della stessa cassa di espansione e del rialzamento della strada che si trova a destra del fiume Bisenzio. Sentiamo l'assessore regionale all'ambiente Anna Rita Bramerini (Bramerini).

Caccia e territorio, in un convegno a San Miniato (Pi) - Il cacciatore: una risorsa per il territorio": questo il titolo di un convegno organizzato dalle associazioni venatorie Federcaccia e Arcicaccia, in collaborazione con il Comune e con San Miniato promozione, che si terr sabato 16 novembre, a cominciare dalle 9 nella cornice del centro studi "I Cappuccini" a San Miniato. Al convegno interverranno, fra gli altri, il presidente nazionale Federcaccia Gian Luca Dell'Olio, il vicepresidente Arcicaccia Massimo Logi, e il professor Natale Emilio Baldaccini, docente del dipartimento di Biologia dell'Universit di Pisa, che tratter il tema "La gestione faunistica: un'opportunit per il territorio". Per le istituzioni: il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l'assessore regionale all'agricoltura Gianni Salvadori. L'iniziativa si colloca nell'ambito della 43a Mostra Nazionale del Tartufo delle colline sanminiatesi.

Mostra dedicata al "Principe" di Niccol Machiavelli a Firenze - Il 2013 l'anno delle celebrazioni per il V Centenario della stesura de "Il Principe" opera pi famosa di Niccol Machiavelli. "La via al Principe: Niccol Machiavelli da Firenze a San Casciano" la mostra dedicata all'opera maggiore di Macchiavelli nell'ambito della quale sar esposta per la prima volta la Tavola Doria, dipinto di derivazione leonardesca, scomparso per decenni e ritrovato solo nel 2012 a Ginevra. La mostra, ospitata nelle sale monumentali della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, verr inaugurata il 10 dicembre, data in cui Niccol Machiavelli scrisse a Francesco Vettori, comunicandogli la stesura de "Il Principe", e si concluder il 22 febbraio 2014. Ne abbiamo parlato con l'assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti (Scaletti su Principe).

In Toscana

Metodo Stamina: la piccola Sofia pu proseguire le cure - La piccola Sofia potr continuare le cure col metodo Stamina. Il tribunale di Livorno, secondo quanto spiegato dalla famiglia della bimba, ha dichiarato inammissibile il reclamo degli Spedali di Brescia che si erano opposti alla prosecuzione delle cure, cos come era stato ordinato a giugno dal giudice del lavoro in accoglimento del ricorso presentato dai genitori della piccola. Nel provvedimento, depositato ieri, si afferma anche che Sofia ha diritto a proseguire le cure senza restrizioni.

Cadono da olivi durante la raccolta: tre infortuni nell'Aretino - Tre persone si sono infortunate nell'aretino cadendo dagli olivi durante la raccolta, due sono gravi. Un uomo di 50 anni precipitato da una piantain una localit di collina vicino ad Arezzo ed stato trasportato con l'elicottero Pegaso al Policlicnico le Scotte di Siena. Un altro altro ferito grave un 86enne di Cortona. Il terzo ferito un 50enne di Lucignano che cadendo dall'olivo ha riportato una frattura alla spalla ed stato ricoverato all'ospedale della Fratta a Cortona. Le associazioni di categoria aretine stanno organizzando una serie di corsi per insegnare a chi inesperto come si sale sugli olivi e soprattutto a quale et si deve smettere di farlo dato l'aumento vertiginoso di infortuni.

Mabo di Bibbiena: respinto il concordato preventivo - Situazione a rischio per la "Mabo spa" storica azienda di prefabbricati con sede a Ferrantina di Bibbiena (Arezzo). Il tribunale di Arezzo ha revocato l'ammissione al concordato preventivo e fissato al 25 novembre l'udienza per decidere sullo stato di insolvenza dell'azienda aprendo la strada alla procedura di amministrazione straordinaria. Questo non dovrebbe intaccare l'accordo fatto tra la societ e l'imprenditore vicentino Marco Manca a cui stato affittato un ramo di azienda, procedura che dovrebbe portare all'assunzione nella nuova societ di 69 lavoratori entro il 2013. Tra gennaio e giugno 2014 i lavoratori assunti da "Mabo Group" dovrebbero salire a 113 lasciando fuori 140 dipendenti che dovrebbero rimanere in mobilit .

Mofopress di Calenzano (Fi) salta la trattativa - Si fa sempre pi nero il futuro della Mofopress di Calenzano e dei suoi 50 dipendenti. La Film Cisl di Firenze e Prato rende noto che l'ultima trattativa in corso per acquisire Mofopress da parte di una azienda del nord non andata a buon fine. Il 30 Dicembre scadranno gli obblighi di Pierburg Pump Technology nei confronti della curatela del fallimento e , dicono i sindacati "ci ritroveremo con pi di 50 dipendenti a casa".

Otto nuovi alberi a Firenze - Un olmo piantato per ogni classe. In occasione della Festa dell'Albero del Quartiere 4, gli alunni di otto classi delle scuole primarie Calvino e De Filippo si sono trasformati in boscaioli e hanno pianto gli alberi nel giardino di via Massa. Ogni classe, coadiuvata da un giardiniere, ha piantato il proprio albero. In tutto hanno partecipato 250 bambini.

Bullismo e social network: incontro organizzato dalla Diocesi di San Miniato (Pi) Oggi, venerd 15 novembre, a partire dalle ore 17, presso il convento francescano di San Romano, comune di Montopoli in Val d'Arno avr luogo la conferenza dibattito sul tema "bullismo e social network". L'incontro, promosso dal Consultorio Familiare in collaborazione con l'AISE (Associazione Insegnanti Solidariet Educativa), si propone di approfondire il tema del bullismo online e di informare i giovani su un uso pi consapevole del web e dei social media.

Cultura e spettacolo

Il "Marcovaldo" di Calvino al Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Fi) - Con il "primo studio del Marcovaldo" di Italo Calvino, messo in scena dalla Compagnia del Teatro Popolare d'Arte, diretta da Gianfranco Pedull , si apre stasera venerd 15 novembre alle 21 la stagione teatrale 2013-2014 del Teatro delle Arti di Lastra a Signa. La regia dello stesso Gianfranco Pedull ; protagonisti Marco Natalucci, Gianna Deidda, Roberto Caccavo; musiche di Jonathan Taralli, disegni di sabbia di Fatmir Mura, scene curate da Claudio Pini; luci di Marco Falai e Saverio Batoli, costumi di AlexandraJane. Una produzione del Teatro Popolare d'Arte. Quindi, sempre venerd 15 novembre, alle 22.30, per Il cantiere dello spettatore: "Save the world", Fatmir Mura propone una performance di "sand art", immagini animate di sabbia. La nuova stagione teatrale prosegue quindi domenica 17 novembre: alle 15.15 la rassegna "Fabula", rivolta a bambini e famiglie, si inaugura con lo spettacolo "Il gatto con gli stivali": Enrica Pecchioli e Roberto Caccavo mettono in scena una "infedele" interpretazione della celebre fiaba di Charles Perrault, con la sonorizzazione di Giulio Freudiani, i costumi di AlessandraJane; maschere e progetto grafico di Maya Boll e tessuti di Aviem.

Il D di Festa sbarca a Siena - Il D di Festa sbarca a Siena nel suggestivo complesso museale Santa Maria della Scala, per offrire a tutti i soci Unicoop Firenze un'originale opportunit di vivere la cultura e la storia locale. Una straordinaria passeggiata negli ambienti pi nascosti del museo, quello che propone la Cooperativa Itinera, in collaborazione con il Comune di Siena, per domenica prossima, 17 novembre. I membri dell'associazione La Diana, esperti nella valorizzazione dei percorsi d'acqua della citt , accompagneranno i visitatori alla scoperta di pozzi, cisterne, cunicoli che si succedono in un affascinante percorso all'interno del museo. L'incontro con i partecipanti previsto per le ore 10.30 all'ingresso del Museo Santa Maria della Scala in piazza Duomo 2. La visita guidata avr una durata di circa 2 ore. Il costo del biglietto gi scontato per i soci Coop di 10 euro (adulti) e di 5 euro (bambini) e consente, anche, la visita a tutto il complesso museale Santa Maria della Scala. Per informazioni e prenotazioni contattare la Segreteria Eventi 348.7382094 Coop. Itinera (via Borra 35 Livorno) www.itinera.info.

Notizie di servizio

Agata Smeralda raccoglie fondi in aiuto delle Filippine - Il Progetto Agata Smeralda ha scelto il nome Bea Joy per il suo nuovo progetto di aiuti destinati stavolta alle Filippine. Bea Joy il nome della prima bambina venuta alla luce dopo il passaggio del terribile tifone. Com' prassi costante dell'associazione fiorentina Agata Smeralda che promuove le adozioni a distanza e progetti di solidariet in molte parti del mondo, in Brasile come in Costa d'Avorio ad Haiti come in Sri Lanka e in Tanzania, in Congo e in Albania, il Presidente Barsi ha cercato collegamenti diretti con chi opera sul posto, per rendere pi immediati ed efficaci gli interventi, contattando l'Arcivescovo Giuseppe Pinto, Nunzio apostolico a Manila, che si messo a disposizione per far pervenire i primi aiuti tramite la Caritas locale, ed anche per individuare a breve scadenza un progetto di ricostruzione, con particolare riferimento ai problemi dell'infanzia e delle donne. Per aderire si pu inviare un contributo sui conti correnti bancari o sul conto corrente postale, intestati a Progetto Agata Smeralda Onlus, specificando nella causale "Progetto Bea Joy SOS Filippine": ChiantiBanca Credito Cooperativo IT75F 0867 3028 0303 3333 3333 33; Conto corrente postale 502500. Si pu contribuire direttamente on line, con qualsiasi carta di credito, al seguente link: http://www.agatasmeralda.org/sos-filippine.php. Le offerte sono deducibili o detraibili.

Concorso per operaio forestale nel comune di Arezzo - L'Ufficio Manutenzione Verde Pubblico e Foreste informa che stato pubblicato il bando per il concorso di assunzione a tempo pieno ed indeterminato di un operaio forestale. Il termine per presentare le domande il 27 novembre. Informazioni sul sito del Comune di Arezzo: www.comune.arezzo.it

Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma

Stato del cielo e fenomeni: nuvoloso o molto nuvoloso con temporanee schiarite nella parte centrale della giornata, in particolare sulle zone pi occidentali della regione. Nuovo aumento della nuvolosit dal tardo pomeriggio-sera. Precipitazioni diffuse nella prima parte della giornata, anche a carattere di rovescio o temporale, che tenderanno a divenire sparse nel corso della giornata, interessando in maniera pi insistente le zone interne e pi orientali della regione.

Venti: lungo la costa fino a moderati o localmente forti dai quadranti meridionali, deboli nell'interno. Rotazione ai quadranti settentrionali gi dalla tarda mattinata.

Mari: mossi, molto mossi al largo, in particolare i bacini settentrionali nella prima parte della giornata.

Temperature: senza variazioni di rilievo nei valori minimi, in lieve calo le massime.

Qualit dell'aria ieri in Toscana

Dati non disponibili. Per ulteriori info visita il sito http://www.arpat.toscana.it/apps/bollaria/f?p=bollaria:regionale:3689836236270236

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per oggi

Giornata che, a causa della nuvolosit prevista, sar caratterizzata da lievi variazioni termiche durante il periodo diurno. I tassi di umidit saranno elevati per tutta la giornata e, soprattutto durante il periodo diurno, le probabili precipitazioni, diffuse soprattutto al mattino su gran parte della regione potranno arrecare disturbo a eventuali attivit organizzate all'aperto: soprattutto sulla costa si consiglia favorire le ore pomeridiane caratterizzate da minore probabilit di precipitazioni. Le temperature percepite, comunque, si manterranno sempre su livelli non critici per la salute, con valori sempre superiori a 10 C al mattino e prossimi o lievemente maggiori di 15 C nel pomeriggio.

Allegati