26 luglio
12:14

Lunigiana. Cooperative di comunità: oggi la visita di Bugli - Scarica il podcast TRN

Toscana Radio News del 26 luglio 2019 – Edizione del mattino

 

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia ‘Toscana Notizie'.

 

Edizione a cura di Rossana Mamberto. In redazione: Giovanni Ciappelli, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 26/07/2019 – anno n.9 n.200 chiusa alle 11.40.

 

Sommario

Dalla giunta regionale

  • Saccardi in visita a Santa Maria Nuova: radiografie anche di notte
  • Lunigiana. Cooperative di comunità: oggi la visita di Bugli
  • Nuovo 'Bonus bici', rimborso fino a 150 euro per chi acquista biciclette pieghevoli per i treni

 

In Toscana

  • Toscana. Infrastrutture: Confindustria chiede incontro a Conte
  • Siena. Cgil denuncia lo Stallo infrastrutturale del territorio
  • Firenze. Toscana Aeroporti: presentato ricorso al Consiglio di Stato
  • Firenze. Caos treni: vertice in prefettura
  • Firenze. Edilizia: Confartigianato parzialmente soddisfatti
  • Firenze. Giubbe rosse: storico caffè acquistato a 4/a asta
  • Firenze. Ambiente: Unicoop, cambiano incarti, via plastica
  • Pistoia. Accordo tra Fondazione Marini e Centro Il Funaro
  • San Gimignano (SI). Torna alla luce 'quartiere' villa romana

 

Cultura e Spettacolo

  • Lucca. Morte Hauer: a Lucca Film Festival lascia messaggio ambiente
  • Livorno. Musica: Effetto Venezia con Pagani, Morgan e Motta
  • Viareggio si prepara al Jova beach in programma per il 30 luglio

 

Notizie di servizio

  • Pistoia. Modifiche in via Bassa della Vergine
  • Borgo San Lorenzo (FI). Acqua: vietati usi non domestici fino al 31 ottobre

 

Meteo e qualità dell'aria

  • Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma
  • Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat
  • Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

 

 

Dalla giunta regionale

 

Saccardi in visita a Santa Maria Nuova: radiografie anche di notte - L'assessora al diritto alla salute Stefania Saccardi, si è recata ieri sera alle 23 al presidio Santa Maria Nuova, nel centro di Firenze, per seguire le attività in notturna del servizio di radiodiagnostica, attivo fino alle 24. I responsabili dell'ospedale hanno accompagnato Saccardi in radiologia dove una paziente stava facendo una risonanza magnetica. Nel primo semestre del 2019, grazie al progetto di riduzione delle liste di attesa, in tutti i presidi della Asl Toscana centro sono stati fatti quasi 25.000 esami in più, fra ecografie e risonanze magnetiche. Le attività diagnostiche sono in funzione in diversi presidi della Asl Toscana centro, in tutte le sedi ospedaliere dove opera il servizio di radiologia. L'Azienda è inoltre in fase di implementazione dell'orario, che porterà anche le altre sedi a raggiungere l'apertura serale, prefestiva e festiva.

 

Lunigiana. Cooperative di comunità: oggi la visita di Bugli - Nella giornata di oggi l'assessore alla presidenza della Toscana, Vittorio Bugli sarà in Lunigiana dove visiterà due delle 25 cooperative di comunità presenti sul territorio. Si tratta di Piagna di Rossano, nel comune di Zeri in provincia di Massa Carrara, dove la cooperativa "Valli di Ziri" presenterà i propri progetti al circolo "Don Adriano Gilippi" e Guinadi San Rocco, frazione di Pontremoli dove i soci della "Guinadese" accompagneranno l'assessore, in compagnia della sindaca Lucia Baracchini, a visitare le proprie strutture. Questa cooperativa è la sola comunità Slow Food riconosciuta per la salvaguardia. E' prevista la visita al castagneto, in cui vengono svolte d'estate le attività didattiche e formative, e al bar ed alimentari della cooperativa nel centro del paese. La Regione lo scorso dicembre ha deciso di finanziare le cooperative di comunità con un milione e duecentomila euro con l'obiettivo di invertire il trend di spopolamento e impoverimento delle aree più marginali della Toscana.

 

Nuovo 'Bonus bici', rimborso fino a 150 euro per chi acquista biciclette pieghevoli per i treni - Al via la seconda edizione del 'bonus bici', varato dalla Regione Toscana per incentivare l'uso combinato dei due mezzi di trasporto più sostenibili: la bicicletta e il treno. Grazie al 'bonus' gli abbonati ferroviari che dimostrano di aver acquistato una bici pieghevole avranno un rimborso fino a 150 euro fruibile come riduzione sugli abbonamenti mensili e annuali di Trenitalia e Trasporto ferroviario toscano. Per chiedere il 'bonus bici' sarà necessario acquistare una bicicletta pieghevole nuova dalle dimensioni massime di cm 80x110x40, compilare la domanda ed allegare tutta la documentazione richiesta. Il contributo sarà assegnato seguendo l'ordine cronologico di presentazione delle domande, fino all'esaurimento dei fondi. Tutta la documentazione e le informazioni sono scaricabili da regione.toscana.it. Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile contattare l'Urp regionale al numero verde 800-860070), oppure scrivere all'indirizzo inbicicoltreno@regione.toscana.it

 

 

In Toscana

 

Toscana. Infrastrutture: Confindustria chiede incontro a Conte - Confindustria Toscana e le Confindustrie territoriali della regione chiedono un incontro al presidente del Consiglio Giuseppe Conte per avere risposte sulle grandi infrastrutture da realizzare: la richiesta è stata annunciata ieri in un incontro con la stampa a Firenze. "La Toscana è in emergenza infrastrutture" – si legge nel comunicato - "siamo pronti a chiedere un incontro con il Governo, il tema delle grandi infrastrutture toscane è un tema nazionale". Le priorità individuate dagli industriali sono la realizzazione di Tirrenica e Due mari, il potenziamento del sistema aeroportuale e del sistema portuale, e il completamento del nodo fiorentino della Tav. Tuttavia, sostiene Confindustria, "non ci sono soltanto le questioni di competenza nazionale: molte questioni riguardano i livelli locali, come ad esempio la viabilità secondaria o le carenze infrastrutturali che riscontriamo in alcune nostre aree industriali. Nei prossimi mesi, anche su questo, faremo un monitoraggio delle situazioni più critiche e chiederemo alla Regione e ai Comuni un impegno per riqualificare e infrastrutturare adeguatamente queste aree". Intervista a Luigi Salvadori, presidente Confindustria Firenze (SALVADORI)

 

Siena. Cgil denuncia lo Stallo infrastrutturale del territorio - Dopo Confindustria anche la Cgil di Siena denuncia lo stallo infrastrutturale del territorio, in particolare sul territorio provinciale. Si è tenuta ieri una conferenza stampa in camera del lavoro con i referenti della Fillea e della Filt, in cui sono state evidenziate grosse criticità sulòle rpincipali arterie di comunicazione. Da qui l'appello alle istituzioni per una programmazione seria delle priorità degli investimenti sulle infrastrutture e lo sblocco degli investimenti che già ci sono. "C'è un gap delle infrastrutture mobili e digitali che deve essere colmato al più presto" afferma Fabio Seggiani, segretario generale Cgil Siena. (SEGGIANI)

 

Firenze. Toscana Aeroporti: presentato ricorso al Consiglio di Stato - Toscana Aeroporti S.p.A. informa di avere notificato in data odierna il ricorso presso il Consiglio di Stato contro la decisione del TAR Toscana, Sez. I, del 27 maggio 2019, che annullava il Decreto di giudizio favorevole di Valutazione di Impatto Ambientale per il progetto del nuovo Master Plan 2014-2019 dell'aeroporto di Firenze "A. Vespucci."

 

Firenze. Caos treni: vertice in prefettura - Aumento delle vigilanza della rete ferroviaria, anche attraverso l'introduzione di geosensori che segnalino il sollevamento dei pozzetti e l'avvio di collaborazioni pubblico-privato per garantire una maggiore sicurezza. Sono alcune delle misure per l'intensificazione del monitoraggio dell'infrastruttura ferroviaria, trattate ieri in prefettura a Firenze nel corso del vertice straordinario convocato dopo i tre roghi appiccati il 22 luglio scorso nei pressi della stazione di Rovezzano. Il Gruppo Fs, viene spiegato in una nota, "ha presentato un piano di investimenti già avviato, e in fase di attuazione, volto a realizzare interventi che consentano di accrescere le modalità di monitoraggio della rete ferroviaria". Tra le misure previste da Fs, un aumento dei "sistemi di videosorveglianza", e l'introduzione di "sensori geo-referenziati per segnalare il sollevamento dei pozzetti". Inoltre saranno realizzati sistemi antiscavalco dei binari e "specifiche aree" saranno "dotate di badge di ingresso". Nel corso del vertice, "tenuto conto che il sistema ferroviario è un sistema aperto", è stato deciso anche di "avviare una serie di progetti congiunti per ulteriori modalità di controllo delle infrastrutture". In particolare, nel corso delle prossime settimane sarà valutata "la possibilità di attuare forme di sicurezza partecipata anche mediante partenariati pubblico-privato".

 

Firenze. Edilizia: Confartigianato parzialmente soddisfatti - "Lo sblocco parziale dei cantieri è una buona notizia, ma non basta: bisogna lavorare per far ripartire anche le zone interne all'area Unesco, quelle dentro le mura storiche di Firenze". Così il segretario generale di Confartigianato Imprese, Jacopo Ferretti, commenta il risultato dell'accordo raggiunto fra il Comune di Firenze e Italia Nostra che consente di far ripartire le ristrutturazioni fuori dal centro storico. Restano invece bloccati frazionamenti e cambi di destinazione all'interno dell'area Unesco. "E' un primo passo per la ripartenza dell'edilizia in città. Ci auguriamo che il dialogo tra le parti faccia trovare presto una soluzione anche per l'area Unesco", conclude Feretti.

 

Firenze. Giubbe rosse: storico caffè acquistato a 4/a asta - Alla quarta asta è stato acquistato lo storico caffè letterario fiorentino Giubbe Rosse, nella centralissima piazza della Repubblica a Firenze, luogo di incontro, nel corso del '900, di poeti, artisti e intellettuali tra i quali Marinetti e i futuristi, e poi Montale, Quasimodo, Saba, Gadda e Vittorini. Lo rende noto la Filcams Cgil Firenze spiegando che "finalmente l'omissione di soccorso, che avevamo denunciato alla stampa per la mancata partecipazione alle precedenti aste, è terminata: un importante marchio fiorentino del gruppo Scudieri acquista, alla quarta asta il Caffè Giubbe Rosse".

 

Firenze. Ambiente: Unicoop, cambiano incarti, via plastica - Facili da differenziare ed ecologi: nei punti vendita Coop.Fi arrivano i nuovi incarti. Una scelta, quella di Unicoop Firenze, che segue quella di rimuovere dai propri scaffali i prodotti di plastica usa e getta. Le novità permetteranno di risparmiare 65 tonnellate di plastica e 194 di rifiuti indifferenziati ogni anno. I cambiamenti riguardano i reparti di forneria, gastronomia, rosticceria e macelleria. Su tutti gli incarti, che cambieranno anche veste grafica, sarà comunque chiaramente specificato il corretto smaltimento, fermo restando che l'organico per lo smaltimento degli incarti è quello industriale e non casalingo. Unicoop Firenze, nell'ultimo anno, ha investito in soluzioni innovative: il bilancio ambientale ammonta a 46 tonnellate in meno di plastica immesse nell'ambiente grazie alla sostituzione delle finestre dei sacchetti in Pla, 194 tonnellate in meno di rifiuti indifferenziato sostituita con carta antigrasso riciclabile nella carta, compostabile e biodegradabile da fine estate, 19 tonnellate di plastica e 194 di indifferenziato in meno rispetto a quanto sarebbe accaduto in assenza di queste scelte.

 

Pistoia. Accordo tra Fondazione Marini e Centro Il Funaro - Partenariato inedito nell'arte contemporanea tra la Fondazione Marino Marini e il Centro culturale il Funaro di Pistoia. L'obiettivo è il sostegno di progetti e operazioni promozionali, tesi a favorire la diffusione dei linguaggi artistici e stabilire nuovi punti di contatto con lo spettatore/visitatore. Molte le affinità elettive, spiega una nota, che legano da anni il percorso culturale a due fili tenuto dalla Fondazione da il Funaro con percorsi finalizzati ad arricchire il ventaglio delle opportunità rivolte a un pubblico sempre più vasto e differenziato. L'attivazione di un biglietto di ingresso a condizioni agevolate, la veicolazione di materiale informativo in forma cartacea e digitale nelle rispettive sedi sono alcuni degli impegni assunti con la sottoscrizione di una convenzione che sigla formalmente la sinergia artistica e promozionale tra due dei maggiori centri toscani di produzione e diffusione dei linguaggi contemporanei nello scenario nazionale e internazionale. Nello specifico i visitatori della Fondazione Marino Marini avranno l'opportunità di usufruire di un biglietto di ingresso agevolato, presentando il biglietto di ingresso al museo, per accedere ad uno spettacolo del cartellone adulti o uno a scelta tra gli appuntamenti della programmazione bambini nell'ambito della prossima stagione 2019-2020 proposta dal Funaro. Da parte sua, in un'ottica di reciprocità sul fronte promozionale, la Fondazione Marino Marini garantirà agli associati e ai possessori di titoli di ingresso del Funaro una riduzione nel biglietto di ingresso al Museo Marino Marini, con un costo pari a 5 euro anziché 7 euro.

 

San Gimignano (SI). Torna alla luce 'quartiere' villa romana - Tornato alla luce, nel sito archeologico di Aiano a San Gimignano, un 'quartiere' della villa romana risalente al IV-V secolo d.C., composto da 3 ampie stanze per un totale di circa 80 metri quadrati. La scoperta è avvenuta giorni fa durante la 13esima campagna di scavi. Proprio il nuovo rinvenimento, insieme all'avanzamento della ricerca e degli scavi, saranno al centro dell'open day in programma per sabato 27 luglio. La campagna sta coinvolgendo una ventina di studenti belgi ed italiani: tra gli obiettivi il proseguimento dei rilievi tramite fotogrammetria con drone e laser-scanner, oggetto dall'anno scorso di rielaborazione da parte del Cnr-Itabc di Roma al fine di una ricostruzione 3D del sito. Al contempo si prosegue con un terzo intervento di restauro al mosaico che decora la sala centrale della villa, in vista di una sua futura apertura al pubblico in concomitanza con il riallestimento delle nuove sale consacrate alla villa d'Aiano al Museo archeologico di San Gimignano.

 

Cultura e Spettacolo

 

Lucca. Morte Hauer: a Lucca Film Festival lascia messaggio ambiente - "La Terra è buona. Dovete schierarvi dalla parte dalla Terra. E forse potrete tenervi strette questa storia e la Terra". E' stato questo, secondo quanto si legge in una nota, l'appello 'ambientalista' di Rutger Hauer, scomparso in questi giorni e lanciato in occasione dell'omaggio che gli aveva dedicato il Lucca Film Festival e Europa Cinema nell'ambito di Effetto Cinema Notte. L'attore olandese ha celebrato proprio al Lucca Film Festival - Europa Cinema il cinquantenario della sua carriera artistica.

 

Livorno. Musica: Effetto Venezia con Pagani, Morgan e Motta - Mauro Pagani, Morgan e Bobo Rondelli con un omaggio a Fabrizio De Andrè, ma anche Francesco Motta e Enrico Nigiotti: sono alcuni degli artisti che si esibiranno nell'ambito di Effetto Venezia, rassegna alla 34/a edizione che si svolge nello storico quartiere della Venezia a Livorno dal 31 luglio al 4 agosto. Novità di questa edizione la chiusura con i fuochi d'artificio. Tra gli appuntamenti, spiega una nota, il 2 agosto per i tifosi del Livorno, presentazione sul palco di piazza del Luogo Pio della nuova formazione del Livorno Calcio che parteciperà al prossimo campionato di serie B. La Fortezza Vecchia proporrà ogni sera 'Welcome on sofa': un incontro con gli artisti della manifestazione per una intervista libera su temi di attualità, cultura e musica. Teatro ai Bottini dell'Olio con lo spettacolo 'Le stanze dei libri' per la regia di Emanuele Barresi e una rassegna di vernacolo toscano al centro culturale Vertigo. Il Mercato Centrale sarà invece deputato alla cucina livornese.

 

Viareggio si prepara al Jova beach in programma per il 30 luglio - Due date (martedì prossimo 30 luglio e sabato 31 agosto) quasi tutti gli 80mila biglietti venduti e un'attesa spasmodica. Viareggio si prepara all'evento più popolare dell'estate, il  Jova Beach party, con una imponente macchina organizzativa. L'appello è quello di raggiungere la città in treno visti i 7 convogli straordinari per il ritorno (ore 0.55, in partenza per Lucca, Spezia, Prato, Firenze, Montecatini, Grosseto e Siena) e il potenziamento delle linee già in essere per l'andata. Addirittura dall'Elba alle 12 di martedì partirà il Jova Boat allestito dalla Toremar (Portoferraio-Viareggio e ritorno alle 3.45, costo 35 euro). Potenziati anche tutti i bis locali per accedere all'evento che inizierà a partire dalle 14 con ingesso principale da viale Europa.. La Darsena avrà una sola via d'ingresso e di uscita e sarà chiusa dalle 10 del mattino. Sentiamo per l'organizzazione Massimo Gramini (GRAMIGNI)

 

Notizie di servizio

 

Pistoia. Modifiche in via Bassa della Vergine - Per permettere lavori di scavo e interventi alla rete del gas metano, fino al 31 luglio a Pistoia sono previste alcune modifiche alla viabilità in via Bassa della Vergine. In particolare oggi in via Bassa della Vergine (nel tratto da via Guicciardini a via Vico) saranno vietati transito e sosta a tutti i veicoli. Sempre in via Bassa della Vergine (nel tratto da via Filangieri a via Vico) lunedì 29, martedì 30 e mercoledì 31 luglio sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli; il traffico sarà deviato sulla porzione della carreggiata non interessata dai lavori. Compatibilmente con lo svolgimento dei lavori, sarà consentito l'accesso ai mezzi di soccorso ed emergenza e ai residenti in caso di necessità.

 

Borgo San Lorenzo (FI). Acqua: vietati usi non domestici fino al 31 ottobre - Il perdurare di elevate temperature e il susseguirsi delle ondate di calore che hanno caratterizzato anche le ultime settimane, così come di per sé la calura tipica dei mesi estivi, potranno avere effetti sui consumi dell'acqua dei cittadini provocandone un presumibile aumento. Contro gli sprechi e considerato che l'uso improprio dell'acqua potrebbe comunque favorire situazioni di criticità, è stata emessa l'ordinanza comunale a Borgo San Lorenzo, in vigore fino al 31 ottobre, per la limitazione dell'uso dell'acqua potabile. In particolare su tutto il territorio comunale è vietato a chiunque "l'uso dell'acqua dell'acquedotto pubblico per scopi non domestici (quali lavaggio di veicoli, innaffiamento di orti e/o giardini ed altri simili impieghi diversi dagli usi alimentari, attività di cucina e servizi igienici)". La Polizia Municipale, l'Ufficio Ambiente del Comune e il personale dipendente di Publiacqua con funzioni di vigilanza, sono incaricati del controllo dell'esecuzione dell'ordinanza. Chiunque violi il provvedimento sarà sottoposto all'applicazione della sanzione amministrativa da 80 a 500 euro, conciliabile in via breve con il doppio del minimo.

 

 

Meteo e qualità dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi a cura del Lamma - Stato del cielo e fenomeni: sereno o poco nuvoloso. Non si esclude qualche isolato rovescio sulle zone orientali nel pomeriggio e sulla costa centrale in serata. Venti: deboli variabili sulle zone interne, deboli meridionali sulla costa. 
Mari: poco mossi. Temperature: massime in calo di 1-3 gradi sulle zone interne, con punte fino a 37-38 °C. Aumento dell'umidità in serata con condizioni più afose.


Qualità dell'aria ieri in Toscana, a cura dell'Arpat

I dati sulla qualità dell'aria ieri in Toscana sono consultabili direttamente on line, all'indirizzo web http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini

 

Meteo e salute a cura del Cibic-Unifi per domani

Non disponibile.

Allegati