Agricoltura e Alimentazione
21 dicembre 2013
10:00

Rossi e Kyenge a Pisa per la Giornata per un equo sviluppo globale

FIRENZE Si svolge oggi a Pisa la seconda parte delle manifestazioni indette per la terza edizione della Giornata per un equo sviluppo globale (istituita con la Legge regionale 6/2010) dedicata quest'anno ai "Cibi e culture del mondo". L'obiettivo quello di porre al centro della riflessione dei giovani, della scuola, della cooperazione e dell'associazionismo temi quali l'interdipendenza planetaria, i diritti umani e la sostenibilit dello sviluppo globale a partire proprio dai Cibi e le culture del mondo.

 

La giornata di Pisa iniziata alle 9.00 all'Auditorium del Centro Maccarone in via Battisti 14. Questo il programma:

 

Dalle ore 10 - dopo i saluti delle autorit (prefetto Tagliente, sindaco Filippeschi, presidente della Provincia Pieroni) - tavola rotonda "Cibo e cibi nel mondo". Interverranno monsignor Andrea Cristiani e Severino Saccardi in rappresentanza del Comitato regionale della Giornata per un equo sviluppo globale e il consigliere regionale Paolo Tognocchi, promotore della legge istitutiva della giornata.

 

A partire dalle ore 11 invece il dibattito "Prospettive, possibilit , progetti di uno sviluppo equo" al quale partecipano il presidente della Regione, Enrico Rossi e il ministro dell'integrazione, Cecile Kyenge. L'introduzione sar di Silvia Pagnin, assessore alla cultura e cooperazione della provincia di Pisa.

 

Sono presenti alla Giornata una rappresentanza degli studenti delle scuole superiodi di Pisa. Al termine del dibattito la visita alla mostra "vesti, gioielli e tradizioni della Palestina" con le collezioni del Palestinian Heritage Museum di Gerusalemme Est.