25 novembre 2013
12:02

Rossi: ‘Nuovo ospedale novità positiva per Lucca’ - Scarica il podcast TRN

Toscana Radio News del 25 ottobre 2013 Edizione del mattino

Notiziario radiofonico realizzato in collaborazione con l'Agenzia Toscana Notizie'

 

Edizione a cura di Giovanni Ciappelli. In redazione: Rossana Mamberto, Franca Taras, Riccardo Pinzauti. E-mail: trntoscanaradionews@gmail.com. Edizione del mattino del 25/11/2013 anno n.3 n. 373 chiusa alle 11.55.

 

Sommario

 

Dalla Giunta regionale

  • Rossi: Nuovo ospedale novit positiva per Lucca'
  • Rossi annuncia investimenti aggiuntivi di Anas per la viabilit di Lucca
  • Bugli: Risparmi sull'Irap per le aziende toscane'
  • Targetti all'inaugurazione centro educativo La Casa dritta' di Arezzo
  • Marroni alla Consulta regionale per la Pastorale della salute
  • A Firenze domani e mercoled la Conferenza Europea Marie Curie'

 

In Toscana

  • Gabrielli: Concordia pronta per passare l'inverno'
  • Tpl, sciopero il 5 dicembre in Toscana
  • Anche in Toscana iniziative contro il femminicidio
  • Vescovo Prato interviene su violenza sulle donne
  • Mons.Bianchi (vescovo Pistoia): Percezione di affondare ancora nella crisi'
  • Casi di scabbia accertati in Rsa di Buti (Pi)

 

Cultura e spettacolo

  • Livorno, riapre il cinema La Gran Guardia
  • Et in Terra Pax' vince Festival cinema sociale di Arezzo

 

Notizie di servizio

  • Publiacqua: Proteggere contatori dal gelo'
  • A Lucca gioved iniziativa contro lo sfruttamento
  • Siena, concluso corso di formazione Donne in quota'

 

Meteo e qualit dell'aria

  • Meteo e salute per oggi, luned 25novembre, a cura del Cibic-Unifi
  • Qualit dell'aria ieri in Toscana (rilevazioni Arpat)
  • Previsioni meteo per oggi, luned 25 novembre, a cura del Lamma

 


Dalla Giunta regionale

 

Rossi: Nuovo ospedale novit positiva per Lucca' Ci siamo assunti una responsabilit e abbiamo fatto una cosa buona per Lucca. Un nuovo ospedale non soltanto una struttura pi moderna e attrezzata, ma e deve essere anche l'occasione per innovare e aggiornare le modalit organizzative. Vedo che l'azienda e il personale dell'azienda lucchese si stanno preparando per il trasferimento nel modo migliore, sperimentano cio il lavoro nuovo che li attender al San Luca'. Lo ha detto sabato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, in visita all'ospedale Campo di Marte dedicando particolare attenzione al percorso di riorganizzazione secondo l'ottica dell'intensit di cure, avviato da oltre un anno e mezzo e culminato con l'apertura della Medicina d'urgenza. Presenti anche l'assessore al diritto alla salute, Luigi Marroni, il direttore generale della Asl , Antonio D'Urso, il presidente della Commissione sanit del Consiglio regionale, Marco Remaschi, il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, e il presidente della Provincia , Stefano Baccelli. (IN ALLEGATO: ROSSI_OSPEDALELUCCA.MP3 Fonte audio: Tgr).

 

Rossi annuncia investimenti aggiuntivi di Anas per la viabilit di Lucca Il Parlamento ha deciso di stanziare 150 milioni aggiuntivi per l'Anas. E' una buona notizia per Lucca, e cos l'obiettivo di dare finalmente soluzione al  problema della viabilit intorno alla citt compie un passo avanti importante'. Lo ha detto sabato il presidente della Regione, Enrico Rossi, nel corso della conferenza stampa convocata in occasione della visita all'ospedale Campo di Marte. Ho gi preso contatto ha informato Rossi - con l'amministratore delegato dell'Anas Ciucci per fissare un incontro a tempi brevissimi. I 150 milioni non saranno destinati tutti a Lucca, e per questo importante continuare a svolgere un'azione comune perch alla circonvallazione di Lucca arrivino comunque risorse adeguate. Ringrazio il ministro Lupi, cui avevo chiesto un impegno per un progetto che decisivo non solo per Lucca ma per tutta la Toscana, ora per il lavoro deve andare avanti. Convocheremo una riunione in  cui faremo il punto su quanto necessario. La Regione conferma il suo impegno e far la sua parte con risorse proprie oltre i 3 milioni gi stanziati'.

 

Bugli: Risparmi sull'Irap per le aziende toscane' Novit per le imprese della Toscana sul fronte dell'Irap, l'imposta sulle attivit produttive introdotta nel 2000: la giunta regionale ha infatti previsto agevolazioni e sconti per 16 milioni, 3 milioni pi di adesso. Tasse ed imposte servono a garantire i servizi' ha spiegato sabato l'assessore ai tributi e alla presidenza della Toscana Vittorio Bugli ad una tavola rotonda organizzata dalla Cna a Livorno. Ma viviamo anche un momento di crisi (che continua) ed abbiamo voluto aiutare le aziende perch possano approfittare della ripresa quando ci sar , sostenendo in questo modo anche l'occupazione. Lo abbiamo fatto riducendo le tasse a chi decider di investire in Toscana e in particolare nelle aree in crisi, alle imprese che assumono, a quelle (piccole) che danno vita a reti d'impresa, a quelle che vogliono crescere e alle imprese innovative. Le aziende che decideranno di investire in Toscana ha spiegato Bugli - risparmieranno il 40% sull'Irap, le imprese high-tech addirittura non pagheranno niente dell'imposta regionale per un anno'.

 

Targetti all'inaugurazione centro educativo La Casa dritta' di Arezzo Oggi un bel giorno per Arezzo e per la Toscana, perch c' un gran bisogno di luogo accogliente che offra a bambini e genitori opportunit di crescita, occasioni per stare insieme di qualit '. Lo ha detto la vicepresidente della Regione Stella Targetti, intervenuta sabato all'inaugurazione del centro educativo La Casa diritta' che ha visto protagonisti anche il Comune di Arezzo e il Garante per l'Infanzia e l'adolescenza. La Toscana ormai da diversi anni ha messo al centro delle proprie scelte le politiche educative per la prima infanzia - ha continuato Targetti. E' anche grazie a questa scelta che oggi in questa regione l'offerta di servizi educativi per la prima infanzia ha raggiunto in termini quantitativi l'obiettivo europeo del 33% dei bambini in et 0-2 anni che va al nido, un dato che nella citt di Arezzo raggiunge il 38,2% e che indice di una tradizione di sensibilit ai bisogni dei bambini e delle loro famiglie di questo territorio'.

 

Marroni alla Consulta regionale per la Pastorale della salute - Il punto sugli sforzi per mantenere un diritto alla salute d'eccellenza in tempo di crisi e lo stato dei rapporti tra il Sistema sanitario regionale e l'importante impegno della Chiesa toscana in ambito sanitario, in particolar modo con un focus sulle attivit oggetto del Protocollo di intesa stilato tra Regione e Consulta regionale per la Pastorale della salute. Queste le tematiche affrontate dall'assessore regionale al diritto alla salute, Luigi Marroni, durante i lavori della Consulta tenutisi nella sala affreschi dell'ex IOT a Firenze. Marroni ha aggiornato gli intervenuti su come la grave situazione economica in cui verte il Paese stia incidendo sui bilanci della sanit : Avevamo l'impegno di ridurre in tre anni i costi del 10%, adesso dobbiamo farlo in pochi mesi, ma il sistema toscano reagisce bene e insieme facciamo un ottimo lavoro evitando cos il deragliamento. Se il governo non stanzia per nuove risorse diventa sempre pi difficile mantenere gli attuali standard qualitativi'.

 

A Firenze domani e mercoled la Conferenza Europea Marie Curie' Firenze ospiter domani e mercoled al Palaffari, organizzata dalla Regione Toscana e dalla Commissione Europea, la Conferenza Europea Marie Curie', evento a cui sono attesi circa 400 ricercatori dai vari Paesi d'Europa che si inserisce nella fase di lancio del nuovo programma europeo Orizzonte 2020'. Ne siamo molto orgogliosi ha dichiarato Stella Targetti, vicepresidente della Regione Toscana e assessore anche per i rapporti con il mondo della ricerca scientifica - sia per l'importanza della conferenza Marie Curie e sia perch si tratta di un riconoscimento al sistema toscano della ricerca, un sistema che esprime diverse eccellenze italiane ed europee'. Questo incontro viene tenuto a cadenza annuale in un Paese diverso del vecchio continente. Quest'anno la scelta toccata all'Italia puntando sulla Toscana.

 

 

In Toscana

 

Gabrielli: Concordia pronta per passare l'inverno' Adesso dobbiamo pensare a far passare l'inverno alla nave in quella posizione, poi mettere i cassoni e quindi farla rigalleggiare. Il quarto passo sar salutarla con il fazzoletto in mano, sul molo del Giglio, questa presenza ingombrante. E poi c' da trovare il corpo di Russel Rebello'. Lo ha detto Franco Gabrielli, commissario per l'emergenza Concordia, intervenuto sabato al convegno all'auditorium di Orbetello organizzato dal Lion's che ha ripercorso tutta la vicenda del naufragio, dall'incidente all'opera di rimozione. Invitati anche i vertici della compagnia. In quel momento la Concordia era la pi grande nave italiana - racconta il vice presidente di Carnival Corporate Refit, Franco Porcellacchia - ci siamo detti subito che dovevamo fare qualcosa di eccezionale, ne sentivamo la responsabilit . Dopo tre mesi siamo arrivati alla Titan Micoperi. Riprenderemo ad aprile - ha proseguito Porcellacchia - a mettere i cassoni perch occorrono condizioni atmosferiche ottimali'. (IN ALLEGATO: GABRIELLI_CONCORDIA.MP3 Fonte audio: Tgr).

 


Tpl, sciopero il 5 dicembre in Toscana I lavoratori del trasporto locale, delle linee bus urbane ed extraurbane in Toscana, della tramvia di Firenze e della ferrovia aretina, sciopereranno compatti per quattro ore il giorno 5 dicembre'. Lo scrivono in una nota congiunta, diffusa nel fine settimana,  Cgil, Cisl, Uil, Faisa e Ugl. I tentativi di fermare le decisioni unilaterali delle aziende, che di fatto comprimono pesantemente i diritti dei lavoratori (tagli di salario in primo luogo), non hanno dato risultati - si spiega nel comunicato - per l'atteggiamento aggressivo delle singole aziende, pubbliche e private. Le associazioni regionali delle stesse aziende (Asstra-Anav-Agens), alle quali tutte le organizzazioni sindacali del settore hanno ripetutamente chiesto il confronto, hanno respinto la richiesta di congelamento dei provvedimenti ed hanno dichiarato 'non sussistente' una discussione di merito con loro. L'ultimo atto della rottura si consumato ieri, davanti al Prefetto di Firenze. I lavoratori del trasporto locale, ormai senza contratto di lavoro da sei anni, quindi con salari sempre pi ' deboli non possono pagare il prezzo della riorganizzazione ormai indispensabile di questo servizio, cos strategico per la vita dei cittadini e per lo sviluppo economico'.

 

Anche in Toscana iniziative contro il femminicidio Oggi a Firenze, in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, sar esposto un drappo rosso dal balcone del terrazzino di Palazzo Vecchio. In questo modo ha spiegato Maria Federica Giuliani, presidente della commissione consiliare Pari opportunit , che ha proposto l'iniziativa - aderiamo all' iniziativa lanciata su internet lo 'Sciopero delle donne' a ricordo ed in memoria delle donne vittime di femminicidio'. In mattinata si svolto anche un flash mob nel cortile di palazzo Panciatichi, sede del Consiglio regionale, nell'ambito dell'iniziativa Posto occupato'.

 

Vescovo Prato interviene su violenza sulle donne Tutti, Chiesa compresa, possiamo fare di pi per contrastare una cultura di violenza, di sopraffazione, di mercificazione, che proprio nella donna pi facilmente trova assurdo sfogo. Perch , da sempre, la donna a dischiudere il futuro dell'uomo'. Lo ha detto sabato il vescovo di Prato Franco Agostinelli. Di fronte ai troppo frequenti episodi di violenza sulle donne, fisica e psichica, come vescovo e come uomo, provo un profondo dolore e severa riprovazione; dobbiamo proteggere la vita delle donne e opporci alle moderne schiavit , come la tratta delle donne, ma anche quel desiderio della donna come possesso che produce solo violenza e negazione della donna come soggetto'. Per il vescovo se oggi siamo arrivati alla parit fra uomo e donna anche grazie ai valori della cultura occidentale, nella quale il pensiero ebraico-cristiano, pur con tutti gli errori del passato, ha assunto un ruolo determinante ed ha contribuito ad affermare che, sul piano del valore della persona, non vi sono differenze di genere, oltre che di et , salute, condizione sociale o altro. L'occidente pu ancora rappresentare qualcosa a livello mondiale se sar capace di recuperare le proprie radici'.

 

Mons.Bianchi (vescovo Pistoia): Percezione di affondare ancora nella crisi' Nonostante qualche esile voce parli di una ripresa che sta iniziando, la realt della gente che invece si stia ancora di pi affondando dentro la crisi o almeno questa la percezione di quella economia di base che sono le vicende delle nostre famiglie'. Cos il vescovo di Pistoia, Mansueto Bianchi, a margine della presentazione del rapporto della Caritas diocesana pistoiese sulle povert , dal quale emerge una situazione che ormai sta diventando cronica. In forte aumento gli italiani che si rivolgono ai centri di ascolto, che nella Diocesi di Pistoia sono in tutto sette.

 


Casi di scabbia accertati in Rsa di Buti (Pi) - Due casi di scabbia sono stati accertati tra gli ospiti di una residenza assistenziale assistita di Buti (Pi), dove sono presenti circa 25 anziani non autosufficienti. Lo ha reso noto l'Asl 5 di Pisa in una nota, sottolineando che sono gi state attuate tutte le procedure di sicurezza previste in casi come questi. Gli ambienti sono stati sanificati - spiega l'Asl pisana - cambiati i materassi e i cuscini, i pazienti sono stati trattati con il benzile di benzoato e sono costantemente monitorati. Stamani gli operatori dell'Asl hanno incontrato tutti i familiari per spiegare loro il comportamento corretto da tenere e per tranquillizzarli sulle condizioni dei loro cari. Ovviamente il trattamento preventivo stato attuato anche sul personale di servizio della Rsa'.

 

 

Cultura e spettacolo

 

Livorno, riapre il cinema La Gran Guardia - La Gran Guardia, storico cinema teatro nel centro di Livorno, torna a vivere dopo una lunga chiusura. Una nuova veste che alla fine di un'opera di completa ristrutturazione della struttura originaria da oltre 1600 posti, ha portato alla realizzazione di due sale da 300 posti complessivi con schermi da 10 metri per 4,8 dotate di tutti i comfort e delle pi moderne tecnologie, di una mediateca collegata alla mediateca regionale e un ristorante-bar. L'inaugurazione della nuova struttura fissata per gioved prossimo con un'anteprima che anticiper l'effettiva apertura al pubblico del nuovo cinema decisa invece per il 7 dicembre.

 

Et in Terra Pax' vince Festival cinema sociale di Arezzo - E' Et in Terra Pax' di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, il film vincitore del premio Petrarca alla sesta edizione del Festival italiano del cinema sociale, chiusosi ieri ad Arezzo e diretto da Alessio Boni. Miglior attrice stata invece proclamata Ludovica Falda per l'interpretazione in 'Pulce in Pulce non c' ' di Giuseppe Bonito, miglior attore Carlo Cecchi nei panni di Carlo Grimaldi in 'Miele' di Valeria Golino. Ancora il premio per la miglior sceneggiatura andato a 'La citt ideale' di Luigi Lo Cascio mentre il miglior documentario stato proclamato 'A mao e a luva' di Roberto Orazi. Menzione speciale per 'Mineo Housing' di Cinzia Castania.

 

 

Notizie di servizio

 

Publiacqua: Proteggere contatori dal gelo' Publiacqua, la societ di gestione del servizio idrico di 49 comuni nelle province di Firenze, Prato, Pistoia e Arezzo, raccomanda agli utenti di provvedere a proteggere con scrupolo il proprio contatore dell'acqua con materiali isolanti o con stracci di lana, in coincidenza con l'abbassamento delle temperature, previsto per i prossimi giorni soprattutto nelle zone collinari e appenniniche. Il gelo, spiega Publiacqua, potrebbe causare la rottura dei contatori; oltre a questo Publiacqua ricorda anche che un problema a parte rappresentato dalle seconde case, inabitate nel periodo invernale, dove il ghiaccio pu provocare la rottura di tubazioni e termosifoni.

 

A Lucca gioved iniziativa contro lo sfruttamento Si svolger gioved prossimo nella Sala Tobino di Palazzo Ducale a Lucca, l'iniziativa-seminario dal titolo Lo sfruttamento in Toscana, tra contrasto del fenomeno e tutela della vittima', che vede la collaborazione tra Regione Toscana, Provincia di Lucca e ConTratTo-Contro la Tratta in Toscana'. Nel corso dell'appuntamento si terranno interventi di analisi e approfondimento delle tematiche riguardanti la tratta degli esseri umani. Per informazioni possibile contattare il Servizio Politiche Giovanili, Sociali e Sportive, Politiche di Genere della Provincia di Lucca al numero di telefono 0583/417455, oppure all'indirizzo mail: centro.po@provincia.lucca.it.

 


Siena, concluso corso di formazione Donne in quota' - Formare consiglieri d'amministrazione donna pronti ad entrare con competenza e professionalit ai vertici delle aziende pubbliche o quotate in borsa. Questo l'obiettivo del corso di formazione Donne in quota', promosso dalla Provincia di Siena, che si chiuso venerd scorso con la consegna degli attestati di frequenza. Tanti i temi approfonditi dalle ventiquattro donne che hanno partecipato alla prima edizione del percorso durante le cinque giornate formative, organizzate con il supporto di Apea: dal diritto societario al funzionamento delle societ di capitali e per azioni, fino ai principi di strategia aziendale, analisi di bilancio e interpretazione strategica dei dati contabili, oltre a casi di studio e testimonianze.

 

 

Meteo e qualit dell'aria

 

Previsioni meteo per oggi, luned 25 novembre, a cura del Lamma

 

Stato del cielo e fenomeni: cielo parzialmente nuvoloso con isolate precipitazioni, nevose fin verso i 500 m di quota. Tendenza a generale e rapido miglioramento nel corso del pomeriggio.

Venti: da nord-est, moderati nell'interno, fino a forti sulla costa, sull'Arcipelago, lungo i crinali appenninici e sui rilievi meridionali.

Mari: poco mossi sottocosta, molto mossi al largo.

Temperature: in diminuzione.

 

Qualit dell'aria ieri in Toscana (rilevazioni Arpat)

 

Collegarsi al sito http://www.arpat.toscana.it/apps/bollaria/f?p=bollaria:regionale:0

 

Meteo e salute per oggi, luned 25 novembre, a cura del Cibic-Unifi

 

Ulteriore intensificazione di correnti fredde orientali, accompagnate da un sensibile aumento della ventilazione e da una diminuzione dei tassi di umidit dell'aria. Le temperature percepite saranno in diminuzione, localmente anche sensibile, soprattutto nei valori massimi ed in serata quando su molte aree si registreranno i valori minimi della giornata. La ventilazione a tratti forte orientale far percepire mediamente 2-4 C in meno rispetto alla temperatura dell'aria. Freddo intenso o addirittura molto intenso in montagna dove in serata si percepiranno anche valori inferiori a -5 C. Le basse temperature, unitamente ai tassi di umidit dell'aria particolarmente bassi potranno determinare una riacutizzazione della sintomatologia asmatica nei soggetti pi sensibili a tali disturbi.