Ambiente
26 novembre 2013
18:13

Solidarietà dell'assessore Bramerini ai lavoratori Arpat di Pisa: "Gesto grave"

FIRENZE - "Un gesto grave, per di pi rivolto contro lavoratori il cui compito quello di operare per la tutela dell'ambiente e la salute dei cittadini. A loro va la mia piena solidariet  e l'invito a continuare serenamente e con la consueta competenza un lavoro tanto prezioso per la comunit " .

Cos l'assessore regionale all'ambiente, Anna Rita Bramerini, dopo l'irruzione compiuta da un gruppo di incappucciati presso la sede dell'Arpat di Pisa. Gli sconosciuti hanno inveito contro il personale presente e lasciato scritte sui muri della sede contro l'Agenzia e il Cisam, un centro della Marina Militare.

"Occorre respingere tentativi come questo, espressione solo di intolleranza. La Toscana una terra troppo gelosa della sua storia di dialogo e di passione per la democrazia, mi auguro che i responsabili dell'aggressione di stamani vengano individuati e chiamati a rispondere dei loro comportamenti".