Agricoltura e Alimentazione
Tutta la Toscana
30 aprile 2020
12:25

Coronavirus, la formazione in agricoltura prosegue con attività a distanza

Approvata una delibera che definisce le misure per garantire lo svolgimento di queste attività 

Coronavirus, la formazione in agricoltura prosegue con attività a distanza

Le azioni di formazione in agricoltura vanno avanti, anche in tempi di Covid 19. Lo stabilisce una delibera approvata dalla giunta regionale nella sua ultima seduta, su proposta dell’assesore all’agricoltura Marco Remaschi. Il testo approvato definisce le misure straordinarie per garantire lo svolgimento di queste attività finanziate nell’ambito del piano di sviluppo rurale, la cui prosecuzione avverrà, in questa fase di emergenza, attraverso azioni di formazione a distanza e di e-learning.

“In agricoltura la formazione è un aspetto fondamentale per creare le condizioni di sviluppo e competitività delle imprese – ha spiegato l’assessore Remaschi - Anche in questa fase era necessario individuare le possibili condizioni per non fermarci. Attraverso le attività di formazione a distanza potremo proseguire i corsi”.

La Regione Toscana, attraverso il Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 ha destinato 11 milioni di Euro per la formazione in agricoltura coinvolgendo sin qui 9.000 addetti agro-forestali, attivando  400 Corsi, 250  workshop e 150 coaching sull'intero territorio toscano.