Salute
16 febbraio 2011
19:19

Ortopedia della Gruccia, trovate le soluzioni

FIRENZE - "I problemi che si sono verificati a ortopedia sono dovuti a una concomitanza di eventi non tutti prevedibili. Ma ovviamente bisogna porvi rimedio. Alcune procedure sono state gi attivate e nel frattempo siamo contenti di poter avviare il comando di un ortopedico che verr da Careggi, il dottor Luigi Ciampalini, uno dei pi stimati ortopedici toscani". L'ha annunciato l'assessore al diritto alla salute Daniela Scaramuccia, che, dopo le notizie dei giorni scorsi sulla carenza di ortopedici all'ospedale della Gruccia, si recata oggi pomeriggio nel presidio del Valdarno, dove ha incontrato il direttore generale della Asl 8 Enrico Desideri, i sindaci della zona e il consigliere regionale Enzo Brogi, e ha visitato l'ospedale.

"Il comando la procedura pi veloce - ha detto il direttore generale Enrico Desideri -, al piu' presto avremo qui un professionista di qualit ". Un bacino di utenza di 100.000 abitanti, 38.000 accessi l'anno al pronto soccorso, circa 200 posti letto, un buon rapporto tra ospedale e territorio, questi i dati sul presidio della Gruccia. "Era doveroso venire - ha detto l'assessore Scaramuccia - dopo i problemi emersi nei giorni scorsi. Siamo confortati - ha aggiunto a conclusione della visita - nel vedere che questo un ospedale che mantiene un servizio di qualit piu' che adeguato".