Infrastrutture e mobilità
Agricoltura e Alimentazione
Firenze
Lucca
Pistoia
Prato
5 marzo 2020
15:06

Pistoia, cattura e trasferimento caprioli per la sicurezza stradale

Proseguono gli interventi per il trasferimento dei caprioli insediati tra l’ospedale e il casello della A11. Le attività sono programmate per la mattina dell’8 e del 15 marzo

Pistoia, cattura e trasferimento caprioli per la sicurezza stradale
Immagine di repertorio

FIRENZE - Proseguono gli interventi per il trasferimento dei caprioli insediati nell’area compresa tra l’ospedale San Jacopo ed il casello autostradale A11. Le operazioni, disposte dalla Regione e pianificate nel tavolo di coordinamento tenuto presso la Prefettura di Pistoia, prevedono la cattura degli animali con reti ed il loro trasferimento in aree demaniali a divieto di caccia sulla montagna pistoiese.

Le attività sono programmate per la mattina dell’8 ed il 15 marzo in orario 6,30-9,00 e completeranno gli interventi avviati a novembre 2019, che hanno fin’ora consentito di trasferire 17 animali in zone a bassa antropizzazione.

Le catture si svolgeranno sotto il coordinamento operativo della Polizia provinciale di Pistoia e con il supporto organizzativo della ditta specializzata in gestione faunistica DREAM Italia, appositamente incaricata dalla Regione; alle operazioni parteciperà anche personale tecnico della Regione e dell’ATC Pistoia 11, il Comune di Pistoia garantirà il supporto logistico per il trasferimento degli animali ed il presidio della viabilità sul raccordo adiacente all’area con una pattuglia della Polizia Municipale.
Non sono previsti provvedimenti sulla viabilità autostradale, lungo la quale è stata adeguata la recinzione di sicurezza. ANAS e Autostrade garantiranno la predisposizione di apposita segnaletica anche a messaggio variabile.

Si invitano i cittadini ad utilizzare ogni consentita cautela nella circolazione sui tratti stradali e autostradali contigui alla zona interessata.