Commercio
Economia
24 aprile 2019
12:08

Promozione e animazione dei "Centri commerciali naturali": in arrivo bando da 280mila euro

FIRENZE E' prossimo all'apertura un bando regionale che mette a disposizione finanziamenti a sostegno delle attivit di promozione e animazione dei Centri Commerciali Naturali in particolare per realizzare azioni di potenziamento e di promozione dell'offerta turistica nei centri minori toscani. La dotazione finanziaria ammonta a 280 mila euro.

L'obiettivo del bando stimolare la propensione dei privati alla presentazione di progetti di promozione e animazione dei Centri Commerciali Naturali nel tentativo di arginare lo spopolamento delle attivit commerciali e l'abbandono dei piccoli centri storici e di rilanciare l'attrattivit turistica e sostenere le reti di piccoli esercizi di vicinato e dell'artigianato che si trovano nei borghi e nei piccoli comuni.

Il bando strettamente collegato sia alle azioni messe in campo dalla Regione per promuovere e valorizzare i borghi toscani che al bando recentemente aperto per la concessione di contributi a sostegno degli investimenti per le infrastrutture per il turismo ed il commercio e per interventi di micro-qualificazione dei Centri Commerciali Naturali riservato ai Comuni ubicati nelle Aree Interne con popolazione fino a 20 mila abitanti.

Il testo completo del bando, che sar pubblicato sul BURT, conterr l'indicazione dei beneficiari, dei requisiti di ammissibilit e dei criteri di valutazione dei progetti, delle spese ammissibili. Il contributo massimo erogabile non potr superare il 50% del valore delle spese ammissibili fino ad un massimo di 30 mila euro. I progetti per essere ammessi devono avere un valore totale minimo di 7 mila euro. Il beneficio concesso in regime di de minimis. La gestione del bando stata affidata a Sviluppo Toscana Spa.