1 dicembre 2020
15:45

River to river, Indian film festival su "Più Compagnia" 

River to river, Indian film festival su

Dal 3 all'8 dicembre si terrà a Firenze, sulla piattaforma virtuale Più Compagnia, il festival di cinema indiano "River to river", l’unico festival in Italia che racconta il volto dell’India tra passato, presente e futuro. Il festival compie 20 anni e, per la prima volta, sarà possibile seguirlo comodamente da casa, accedendo ai film on demand su Più Compagnia per tutta la durata della manifestazione.
Per accedere alla sala virtuale è possibile fare un unico abbonamento a partire da 9,90 euro.
Tutti i contenuti extra e live – la cerimonia d’apertura, gli incontri con i registi e gli attori, le conversazioni mattutine – saranno accessibili gratuitamente e disponibili sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Festival.
Anche quest’anno saranno molti gli ospiti dal mondo del cinema e della cultura: fra tutti tre stelle del gotha del cinema indiano: Amitabh Bachchan, che interverrà nella serata di inaugurazione, l’attore e interprete di Sandokan Kabir Bedi e la regista Deepa Mehta.
Altra ospite d’onore di questa edizione sarà la scrittrice e attivista Tara Gandhi Bhattacharjee, nipote del Mahatma Gandhi e presidente del National Gandhi Museum, che interverrà virtualmente in occasione dell’incontro Il khadi come tessuto simbolo dell’eleganza e dell’indipendenza indiana. In programma anche un omaggio all’attore Irrfan Khan, recentemente scomparso e ospite del festival nelle passate edizioni, con una selezione di film che lo vedono protagonista.
Il film d’inaugurazione del festival sarà Kadakh, commedia del pluripremiato regista e attore Rajat Kapoor apprezzata dal pubblico indiano e aggiudicatosi, tra gli altri, anche una menzione speciale ai National Film Awards.

Vai al programma 
https://www.cinemalacompagnia.it/evento/river-to-river-florence-indian-film-festival-2020