19 gennaio 2019
17:22

Il racconto del Treno della memoria 2019 in diretta

FIRENZE Si racconta per rendere gli altri partecipi. Per questo, confessava Primo Levi, nato anche "Se questo un uomo". Raccontare per rendere gli altri partecipi potranno farlo anche i ragazzi che saliranno sul treno della memoria, l'undicesimo che dal 2002 parte da Firenze in direzione Auschwitz. Lo potranno fare durante il viaggio con i social. Gli hashtag ufficiali sono #ToscanaMemoria e #TrenoMemoria19. Lo faranno al loro ritorno: ognuno a suo modo, con le parole e con le immagini. Con il ricordo. Cercando risposte alle domande che in Polonia arriveranno come un colpo allo stomaco.

Toscana Notizie, l'agenzia di informazione della giunta regionale, ha attivato come nelle passate edizioni alcune pagine speciali dedicate all'iniziativa. Il racconto dei cinque giorni lo potrete leggere on line all'indirizzo www.toscana-notizie.it/speciali/treno-della-memoria-2019, arricchito durante il viaggio con notizie, interviste, racconti, immagini, video, clip audio ed anche rubriche come "Le parole del viaggio", quasi un blog, e "Un libro per il treno", con consigli per la lettura per tutte le et .